HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

martedì 30 giugno 2009

Spectacular Spider-Man arriva su Raidue

Approda in chiaro, dopo essere stata trasmessa in Italia da Nickelodeon, la nuova serie dell’uomo ragno: The Spectacular Spider-Man.
L’ultima produzione dei Marvel Studios e della Sony Pictures Television è trasmessa nel contenitore “Cartoon Flakes” ogni lunedì, mercoledì e venerdì alle 09:05 da ieri, su Raidue.
Basata sulle storie originali di Stan Lee e Steve Dikto, questa nuova serie composta da 39 episodi e due stagioni (13 per la prima e 26 per la seconda) amalgama azione, humor e brividi ripercorrendo la vita e le imprese del sedicenne Peter Parker, un giovane ragazzo che dovrà affrontare una doppia vita proprio grazie ai suoi poteri speciali.

Il piccolo libro del rock di Hervé Bourhis

Tutto ha inizio nel 1951. In quell’anno il dj Alan Freed lancia la sua trasmissione “Moondog Rock and Roll Party” e Ike Turner canta il pezzo “Rocket 88″, considerato il primo disco della storia del rock. Il rock’n'roll è nato… Il resto è storia! Una storia del rock a fumetti, disegnata con virtuoso understatement e sistematico ricorso all’iconografia dei dischi e dei manifesti più famosi.
Il piccolo libro del rock” di Hervé Bourhis, edito da Cooper in delizioso formato 45 giri, è una piacevole sorpresa, tanto per lo stile non sequenziale delle strisce quanto per la capacità di coinvolgere anche il lettore profano. Perché quella che Bourhis racconta anno per anno (dal 1951 al 2007) non è solo la storia del genere musicale che, una volta superata la dimensione di “degenerazione spirituale” attribuitagli da uno zelante reverendo, ha scandito in maniera indelebile gli ultimi decenni, ma anche una riflessione sobria e divertita sulla forza iconica dei miti della musica. Miti che, in fondo, sono diventati un patrimonio comune della nostra vita, della nostra società e della nostra cultura.
Come scrive il critico musicale francese Hugo Cassavetti nella prefazione, il libro ricostruisce «una storia parallela, desueta della seconda metà del XX secolo. L’unica che ci ha veramente toccato, la sola in cui ci siamo sentiti implicati». E qui si apre una finestra sulla rivoluzionaria forza della cultura di massa, sui cambiamenti che ha prodotto e sul fatto che la musica rock, prima ancora di quella pop, è stata un fattore decisivo.


Il piccolo libro del rock
Bourhis Hervé
Cooper Editore
170 Pagine
Prezzo: € 14,80

Sito dell'editore: http://www.bandashop.it/product.php?id=64

Kick-Ass verrà pubblicato in Italia da Panini

Finalmente arriva in Italia Kick-Ass grazie a Panini Comics, la casa editrice ha confermato che entro secondo semestre del 2009 verranno rilasciate nel classico formato dei 100% Cult Comics le 96 pagine che compongono l’ennesimo buon lavoro di Mark Millar e John Romita Jr. Già stabilito il prezzo dell’albo: 11 €. L’opera è considerata la mini-rivelazione del 2008, un piccolo capolavoro che cela dentro di sé i semi di una rivoluzione. Infatti Millar affronta per prima volta la questione dei supereroi real life portandoli ad unirsi con la realtà dei vigilantes con estremo realismo… crudo, esasperato, vero e presto sbarcherà anche al cinema!
Ecco la trama ufficiale: Un ragazzo comune, cresciuto a pane e fumetti, decide un giorno di uscire di casa con una maschera e una mazza da baseball per combattere il crimine. Immaginate il peso drammatico di una storia del genere. Niente villain zoomorfi, niente alieni, niente robot. Niente trucchi speciali, poteri mutageni, armi sofisticate, o ricchi magnati che si costruiscono un arsenale. Avremo un normalissimo sedicenne, appassionato di fumetti di supereroi, cresciuto nel mondo reale e realmente intenzionato a emulare le gesta dei suoi beniamini. I suoi superpoteri? Tanta determinazione e cento flessioni ogni sera. Con l’unico ausilio di una maschera e di una mazza da baseball, il giovane ambirà a divenire il primo supereroe del mondo.

Persepolis 2.0, la morte di Neda raccontata a fumetti

Strisce a fumetti in bianco e nero che hanno permesso all'Iran di farsi conoscere ad un pubblico completamente nuovo. Grazie a Marjane Satrapi e al suo Persepolis, la graphic novel biografica del 2003 diventata nel 2007 un fortunato film d'animazione, l'Iran venne raccontato nella sua dolorosa evoluzione in seguito alla rivoluzione islamica.
Ora quelle stesse strisce sono state riprese da una coppia di studenti iraniani, svuotate del loro originario contenuto testuale e riadattate con il racconto delle recenti contestazioni che hanno scosso il paese.
Persepolis diventa quindi 2.0 e, cavalcando la popolarità che web e social network stanno avendo nella vicenda, cerca di far luce, attraverso la fortunata formula del fumetto della Satrapi, sugli eventi che hanno portato dalle elezioni del 12 giugno fino alla morte di Neda

Sito di riferimento: www.spreadpersepolis.com
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.