HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 26 giugno 2009

Anche Super Robot 28 avrà una statua gigante

Visto il grande successo mediatico della statua commemorativa di Gundam la storia non poteva non ripetersi, è ora la volta di Gigantor meglio conosciuto in Giappone come Tetsujin 28 e in Italia come Super Robot 28: anche per lui una statua a grandezza naturale.
Ve lo ricordate? Fu il progenitore di tutti i robot giganti nipponici creato dal manga di Mitsuteru Yokoyama . Il dodicenne Jimmy Sparks controllava con un telecomando Gigantor, un robottone creato inizialmente come arma ma poi riprogrammato come difensore dei giusti! Jimmy e Gigantor finirono per combattere i cattivi nonostante il robot fosse fortissimo ma creato senza una mente propria.
Con un peso di 50 tonnellate, la statua sarà alta 18 metri e resterà una istallazione permanente nel parco Wakamatsu a Kobe. A causa della sua posizione un po’ piegata, come potete vedere nella foto, l’altezza della statua sarà poi di 15 metri ma non avrà nessuna parte in movimento. I vari pezzi sono già completi ma il tutto va assemblato: i lavori saranno terminati per la fine di Settembre e la statua sarà ufficialmente inaugurata il 4 ottobre.
E’ interessante il fatto che la statua sarà un simbolo permanente di Kobe, eretta per ricordare il terremoto del 1995, vuole rappresentare la rinascita della città. Costata circa 135 milioni di yen è sicuramente un’altra giapponeseria da vedere!

Addio a Farrah Fawcett e Michael Jackson

"Dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro, la nostra amata Farrah è mancata", ha affermato l'attore Ryan O'Neal, compagno da molti anni della attrice. "In questo momento molto difficile per la sua famiglia e per i suoi amici sono motivo di conforto i momenti meravigliosi condivisi con Farrah in questi anni e la consapevolezza che la sua vita ha portato gioia a così tante persone nel mondo".
La sua fotografia in una vasca da bagno fece il giro d'America con un servizio da calendario venduto in più di oltre 8 milioni di copie. A questo exploit si deve il suo successo tv poiché i produttori Spelling e Goldberg la scelsero per il ruolo di Jill Munroe nella serie delle Charlie's Angeles nel 1976.
Lavorò in film di genere come Saturn 3 (1980), La fuga di Logan (1976) o La corsa più pazza d'America (1981)

Il re del pop è stato colto in casa da una crisi cardiorespiratoria e non si è mai ripreso. Jackson è morto a soli 50 anni. Il suo corpo sarà sottoposto ad autopsia per stabilire le cause che lo hanno portato al decesso. Il fratello: "In casa c'era il suo medico".
Il genio musicale che sognava di imitare Peter Pan è morto nello stesso modo in cui aveva vissuto: in modo drammatico. Una squadra medica chiamata d'emergenza nella sua abitazione a Bel Air ha trovato il medico personale di Jackson intento a rianimarlo, senza successo. I paramedici hanno portato il cantante, che appariva in condizioni disperate, all'Ucla Medical Center dove per oltre un'ora un team di medici ha cercato di far ripartire il suo cuore. Alle 14.26 locali si sono arresi: Michael Jackson è stato dichiarato morto.
Michael Jackson aveva venduto nella sua carriera oltre 750 milioni di dischi e conquistato ben 13 Grammy stabilendo con 'Thriller' primati su primati di vendite. Il suo indiscusso genio musicale era stato rovinato però dalle stranezze della sua vita privata - dalle operazioni multiple di chirurgia plastica alla sua preferenza per la compagnia dei bambini - che lo avevano fatto diventare bersaglio di accuse di molestie sessuali e imputato di un clamoroso processo nel 2005 per presunti abusi ai danni di un minorenne. L'assoluzione gli aveva fatto evitare il carcere ma la sua carriera musicale era stata gravemente danneggiata mentre le spese stravaganti gli facevano sfiorare allo stesso tempo la bancarotta.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.