HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 6 maggio 2009

Altri progetti per Hugh Jackman

Oltre al confermato impegno per un secondo film dedicato al personaggio della Marvel, per la Fox Hugh Jackman sarà una guardia del corpo destinata a una teenager viziata in Personal Security. Per conto della Universal l'attore ha messo l'occhio anche su Drive, adattamento del romanzo omonimo di James Sallis, che lo vedrebbe uomo solitario ai margini della legalità, esperto di auto di tutti i tipi in quel di Los Angeles.
La Fox 2000 vorrebbe invece avviare finalmente Carousel, remake del musical di Henry King del 1956, del quale Jackman sarà protagonista nei panni di Billy Bigelow, il defunto che chiede di tornare sulla terra per riparare ad alcuni torti commessi.

E lucean le stelle… fumetti dal macrocosmo di Galileo Galilei al microcosmo di Albert Einstein

Un viaggio per immagini e fumetti dal macrocosmo di Galileo Galilei al microcosmo di Albert Einstein: è quanto propone il Museo Nazionale del Fumetto e dell’Immagine di Lucca, che in collaborazione con l’Amministrazione Comunale - Assessorato ai Beni Culturali, festeggia l’Anno Internazionale dell’Astronomia con la mostra «E lucean le stelle… ». Si tratta del più completo tributo alla scienza - oltre 400 tavole - fatto dall’arte del fumetto, partita il 2 maggio e che si concluderà il 31 dicembre 2009.
La mostra rende omaggio alla scienza e ai suoi maggiori protagonisti - da Galileo a Newton, da Darwin a Einstein - attraverso le storie a fumetti dei più grandi disegnatori internazionali.
Un curioso e divertente excursus per immagini nella storia della scienza: dalle illustrazioni della fine dell’800 di libri “protoscientifici”, quali «Le meraviglie del 2000» di Salgari o le storie fantastiche sulla luna di Enrico dè Conti Novelli da Bertinoro, alias Yambo, a «La guerra dei Mondi» di Wells, alla Parigi di Jules Verne e Albert Robida; dalle illustrazioni di Michael W. Kaluta per «Metropolis» di Fritz Lang alle storie di «Weird Science» dei grandi autori americani degli anni Cinquanta; dalle prime tavole pubblicate di personaggi come Buck Rogers di Philip Francis Nowlan, Little Nemo di Windsor McCay, Mandrake di Philip Davis, Flash Gordon di Alex Raymond, sino alle storie create da Hugo Pratt, Dino Battaglia, Rodolfo Torti, Benito Jacovitti, Michele Medda, Antonio Serra, Bepi Vigna, Sergio Toppi e Gradimir Smudja.
La manifestazione vede inoltre la preziosa partecipazione della Walt Disney Publishing, il più grande editore al mondo di libri e periodici per bambini pubblicati in oltre 75 paesi, che farà realizzare apposta per questo evento, alcune nuove storie dai suoi più importanti artisti italiani. Utilizzando come guida la figura di un fantasioso personaggio di nome Galileo, ideato da Giorgio Cavazzano, uno dei maestri del fumetto italiano, il visitatore è accompagnato in un percorso espositivo di straordinarie dimensioni: oltre 2700 metri quadrati tra il Museo del Fumetto e alcuni palazzi storici del centro di Lucca.
Un allestimento particolarmente scenografico e interattivo, realizzato con la collaborazione dei maestri carristi del Carnevale di Viareggio, coinvolgerà grandi e piccini in suggestive atmosfere che ricorderanno quelle di Stargate o di 2001 Odissea nello spazio.

Mostra dedicata agli storyboard a Parigi

Lo storyboard è naturalmente parente del fumetto e spesso sono proprio i fumettisti ad essere assunti per realizzare storyboard di film, telefilm, video e pubblicità, per la loro familiarità con la narrazione visiva. Se la cosa vi affascina, sappiate che a Parigi c'è Galerie Storyboard, una galleria dedicata esclusivamente agli originali degli storyboard. Per saperne di più: click qui.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.