HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 11 marzo 2009

Cartoomics 2009 dal 27 al 29 marzo

Sono state confermate dalla Fiera di Milano le date di Cartoomics 2009: il 16° salone del fumetto, dei cartoons, del collezionismo e dei games, con la collaborazione della Fondazione Franco Fossati, si svolgerà nei giorni 27, 28 e 29 marzo 2009 ancora nei padiglioni di FieraMilanoCity.

CARTOOMICS 2009
FANTASCIENZA: LA RICONQUISTA DEL FUTURO

da Jules Verne a Star Wars passando per Flash Gordon e le figurine
La fantascienza e il viaggio nel futuro sono i temi a cui è dedicata la sedicesima edizione di
Cartoomics-Salone del Fumetto, dei Cartoons, del Collezionismo e dei Games che si terrà a
Fieramilanocity dal 27 al 29 marzo 2009, organizzata da Fiera Milano Tech in collaborazione
con Ludica e Fondazione Franco Fossati. Tre giorni di mostre, incontri, proiezioni,
presentazioni, dibattiti, giochi, tornei e sfilate che vedranno protagonisti tutti i più celebrati
eroi della fantascienza, dai primi coraggiosi pionieri di fine Ottocento fino a quelli di ultima
generazione, passando per i classici di sempre diventati protagonisti di serie a fumetti, disegni
animati, riviste, figurine, videogiochi, giochi di ruolo e film: da Flash Gordon a Star Wars, da
Eta Beta a Martin Mystère. Dopo il grande successo delle scorse edizioni torna anche Cosplay
City con le sfilate, gli ospiti d’onore e il concorso per eleggere i migliori cosplayers 2009.
Grande rinnovamento nel settore dedicato ai giochi grazie alla preziosa collaborazione di
Ludica, il festival italiano del gioco e videogioco.

Per maggiori informazioni andate sul sito dell'evento http://www.cartoomics.org ma attenzione la grafica è un pò sballata quindi dovete usare lo scroller orizzontale perchè la template joomla è stata installata male.

Arriva Dragon Ball Kai

Tutti ne parlano, tutti ne discutono. E’ il ritorno in tv di Dragon Ball, con una riedizione della serie Z.
Arriva Dragon Ball Kai! Tutti parlano di questa serie che rappresenta il ritorno in tv di Dragon Ball.
La serie sarà una riedizione di Dragon Ball Z, ma molto più fedele al manga. Infatti son stati eliminati completamente tutti i numerosi filler presenti nei ben 291 episodi, riducendolo così a soli 100 episodi (cosa già tentata da Mediaset diversi anni fa con Dragonball le grandi battaglie, serie ottenuta tagliando in montaggi tutto il superfluo delle serie originali). Inoltre verranno aggiunti nuovi dettagli (voci dicono che nei primi episodi si vedrà la distruzione del pianeta Vegeta da parte di Freezer) e nuove sequenze.
I disegni dell’anime originali son stati resi più moderni, e spesso anche ridisegnati. Il doppiaggio giapponese sarà quanto più fedele alle voci originali, ma i dialoghi saranno molto più fedeli al manga. Insomma, sarà una totale riedizione che farà la gioia sia dei fan dell’anime, sia dei fan del manga. E manca meno di un mese, infatti il primo episodio sarà trasmesso da Tv Tokyo il 5 aprile. Il canale televisivo sta già trasmettendo uno spot di 15 secondi che già sta facendo sognare i fan di tutto il mondo!

Simpson la crisi irrompe nel cartoon Homer e famiglia perdono la casa

I Simpson sono travolti anch'essi della crisi dei mutui subprime. E nell'ultimo episodio emesso dalla tv americana Fox, perdono la casa perché non riescono più a pagare il mutuo sull'abitazione, a Blood Feud 94 Evergreen Terrace. E così la parodia di un problema che riguarda migliaia di famiglie statunitensi irrompe nel piu' caustico e divertente cartoon sul mercato.
Nell'episodio trasmesso domenica, la famiglia più strampalata d'America riceve una lettera che comunica la revisione dell'ipoteca a tasso variabile. La notizia arriva il giorno dopo una gigantesca festa di carnevale finanziata con un secondo credito richiesto proprio sulla casa. Negli Stati Uniti, è infatti possibile ottenere un tipo di ipoteca chiamata "home equity" e che consente al proprietario di ottenere una quantità di denaro uguale a quella già pagata alla banca per la propria casa, se si ha bisogno di denaro in contanti.
Una pratica scellerata che ha indotto in questi anni moltissimi statunitensi a utilizzare la propria abitazione come una sorta di 'bancomat'; ma proprio come nell'amara parodia, adesso la "festa" è finita e migliaia di statunitensi si trovano indebitati per un quantità superiore a quella richiesta inizialmente. I Simpson scoprono dunque che la revisione dell'ipoteca ha 'sparato' la quota di mutuo mensile a una cifra astronomica, impossibile da pagare; e il risultato è che perdono la casa in un'asta pubblica.
L'acquirente è Ned Flanders, che si impossessa della villetta monofamiliare per 101.001 dollari (79.200 euro) e l'affitta ai vecchi proprietari per non lasciarli in strada. L'episodio è una parodia di un problema che riguarda migliaia di persone negli Usa dove, secondo i dati del gennaio scorso, sono state pignorate 274.399 abitazioni, una ogni 466, il 18 per cento in più che nello stesso mese del 2008.

Tab Manga - Il CMS per creare i tuoi manga e anime

Disegnare anime e manga è un gioco da ragazzi con Tab Manga. Prodotto da Digital Video, il software vi permette di creare manga e anime dall’inizio alla fine.

Grazie agli strumenti di disegno offerti da Tab Manga potete disegnare i personaggi e gli sfondi. Metteteli assieme, aggiungete i fumetti e potete comporre pagine di manga con le vostre vignette.

Per gli anime potete scegliere diversi tipi di effetti e movimenti con cui dar vita ai vostri disegni. Completate il vostro cartone animato con voci e colonna sonora, poi esportatelo in uno dei formati disponibili: Flash per pubblicarlo sul vostro blog, QuickTime per produrre videoclip e altri formati che vi permettono di scambiare le vostre animazioni anche via telefonino.

Qui di seguito il demo video in sette parti.








Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.