HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

martedì 10 febbraio 2009

The Twelve arriva in italia

The Twelve, l’ultima fatica di J.M. Straczinsky, arriva finalmente in Italia. Lo scrittore di Thor si dimostra sempre più in sintonia con i personaggi Marvel, a tal punto da far comparire dal cilindro dodici personaggi attivi durante la seconda guerra mondiale, spedendoli direttamente ai nostri giorni, con l’escamotage dell’ibernazione. Capitan America se fosse vivo sarebbe geloso di questi imitatori provenienti dal passato?
Il fumetto, disegnato da Chris Weston, si rivela subito una piacevole scoperta, consigliata anche a chi non ha una cultura Marvel. Basta poco per entrare in sintonia con i vari protagonisti, con i loro difetti e le loro caratteristiche vintage. Divertente è esplorare le loro menti disorientate, conoscendo le loro capacità di adattamento ad una civiltà rivoluzionata. Come sempre è Panini Comics ad aver l’esclusiva di questo materiale Marvel e ha proposto la miniserie in due volumi formato 100% Marvel; il primo di questi è già disponibile in fumetteria ed è intitolato Risvegli (17×26, B., 144 pp., col., prezzo € 13.00).
Ecco la trama ufficiale dell’opera: 1945. Alleati entrano a Berlino, la Seconda Guerra Mondiale volge al termine. Supereroi e avventurieri mascherati sono della partita, e dodici di loro esplorano un bunker abbandonato dai nazisti in fuga, ma ecco che… Immaginate la storia di Capitan America moltiplicata per dodici! Dodici supereroi della Golden Age (protagonisti di comics realmente pubblicati fra il 1940 e il 1948 dalla Timely, la casa editrice che poi diventerà Marvel) sopravvivono alla guerra - e a sessantatre anni di sonno criogenico - per risvegliarsi nel Terzo Millennio. Di J.M. Straczinsky e Chris Weston! Il volume, primo di due, raccoglie i numeri 1-6 della miniserie “The Twelve” e il numero zero, con le ristampe delle storie originali degli Anni ’40!

Ma vediamo subito nel dettagli i dodici eroi della saga
The Blue Blade

Vera identità: Roy Chambers
Prima apparizione: USA Comics #5 (Estate 1942)
Creato da: Syd Shores e Charles Nicholas
Abilità: esperto spadaccino




The Black Widow

Vera identità: Claire Voyant
Prima apparizione: Mystic Comics #4(Agosto 1940)
Creato da: George Kapitan & Harry Sahle
Abilità: è in grado di comunicare con i morti e può uccidere chiunque solo sfiorandogli la testa, e dotata anche di altri trucchi soprannaturali.


Captain Wonder

Vera identità: Professor Jeff Jordan
Prima apparizione: Kid Komics #1 (Febbraio 1943)
Abilità: Superforza, capacità di volo


Dynamic Man

Vera identità: Curt Cowan
Prima apparizione: Mystic Comics #1
Creato da: Daniel Peters
Abilità: è invulnerabile a qualsiasi cosa tranne la rara sostanza chiamata lantholum, è dotato di superforza, capacità di volo, vista a raggi-X, intelligenza superumana, capacità mutamorfiche, inoltre può creare campi magnetici per deviare i proiettili o rubbare le pistole dalle mani degli avversari


Electro

Vera identità: è un robot creato dal Professor Philo Zog
Prima apparizione: Marvel Mystery #4(febbraio del 1940)
Creato da: Steve Dahlman
Abilità: superforza, corazza antipoiettili e cannoni, capacità di saltare lunghe distanze come Hulk, può intercettare le comunicazioni radio, oltre a queste capacità normali dell'essere un robot è in contatto telepatico con il suo creatore


The Fiery Mask

Vera identità: Jack Castle
Prima apparizione: Daring Mystery Comics #1
Creato da: Joe Simon
Abilità: superforza, supersoffio, pirocinesi, può saltare lunghe distanze come Hulk e creare campi di forza protettivi usando il calore


The Laughing Mask

Vera identità: Dennis Burton
Prima apparizione: Daring Mystery Comics #2
Abilità: esperto tiratore e pugile


Master Mind Excello

Vera identità: Earl Everett
Prima apparizione: Mystic Comics #2 (Aprile 1940)
Abilità: forza superumana e telepatia


Mister E

Vera identità: Victor J. Goldstein, conosciuto anche come Victor Jay
Prima apparizione: Daring Mystery Comics #2
Abilità: esperto spadaccino


The Phantom Reporter

Vera identità: Richard "Dick" Jones
Prima apparizione: Daring Mystery Comics #3
Abilità: esperto nel combattimento


Rockman

Vera identità: Daniel Rose
Prima apparizione: U.S.A. Comics #1 (Agosto 1941)
Creato da: Charles Nicholas e Basil Wolverton
Abilità: forza, velocità e resistenza superumane, grande abilità nel combattimento corpo a corpo


The Witness

Vera identità: sconosciuta
Prima apparizione: Mystic Comics #7 (Dicembre 1941)
Creato da: Stan Lee
Abilità: esperto combattente ha una sorta di potere extrasensoriale che lo avverte dove sta per avvenire un crimine
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.