HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 4 febbraio 2009

Dragoball Evolution, il trailer giapponese


Ecco a voi i teaser trailer giapponese di Dragonball Evolution, l’atteso film di James Wong, con Justin Chatwin nella parte di Goku ed Emmy Rossum in quella di Bulma. Il film, che si spera non si riveli una delusione, arriverà in Italia il 10 aprile 2009.

Batman: Arkham Asylum, le immagini del videogame

Eccovi un piccola ma bellissima galleria di immagini di Batman: Arkham Asylum, titolo in lavorazione presso Rocksteady Studios nei formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360.
Il gioco, come si può desumere dalle immagini, sarà a forti tinte "action", ma l'avventura sarà costellata anche di fasi prettamente "stealth".
La pubblicazione è prevista per la prossima estate, senza maggiori precisazioni.












Mostri contro Alieni lo spot 3D del Superbowl

Quello di “Mostri Contro Alieni” è stato lo spot del Super Bowl più atteso in assoluto in tutta America perchè è il primissimo spot in 3D della storia della televisione! Negli Stati Uniti erano stati tutti dotati di occhiali polarizzati dalla Nbc apposta per l’evento mediatico!
Era ovviamente uno dei più attesi, poichè quello di “Mostri Contro Alieni” è uno spot che segna un passo avanti rispetto al classico spot televisivo, in quanto è il primo creato e trasmesso interamente in 3D.
Noi chiaramente non siamo dotati degli appositi occhiali, ma possiamo comunque goderci questo breve video ricco di scene inedite tratte da uno dei film di animazione più attesi:

Claudio Bisio diventa un fumetto per W.I.T.C.H.


Claudio Bisio diventa autore di fumetti. Lo fa firmando una storia che verrà pubblicata sul prossimo numero di W.I.T.C.H., dedicato a San Valentino. Lo showman di Zelig ha trasformato in una divertente storia a fumetti un aneddoto che vede protagonista tutta la sua famiglia al gran completo. La storia di Bisio è il primo appuntamento con la serie Small Magic Secrets (SMS) che proporrà ogni mese alle giovani lettrici del magazine Disney i “piccoli segreti quotidiani da condividere con le amiche”, in questo caso storie a fumetti ispirate ad aneddoti accaduti a personaggi famosi e trasformati in storie da loro medesimi.
Il più bel San Valentino?” racconta Bisio “Può sembrare incredibile, ma è stato quello regalatomi dai miei figli Alice e Federico, un paio d’anni fa...”. E così che inizia la storia di un giorno davvero speciale: “Sospetti con... sorpresa”. I figli di Claudio e sua moglie Sandra, interpretati dalla Witch Irma e dal suo fratellino Christopher, si comportano da giorni in modo alquanto bizzarro: sono ordinati, silenziosi, ligi al dovere. Un comportamento che evidentemente nasconde qualcosa di sospetto. Nei prossimi numeri W.I.T.C.H. ospiterà le storie di Jacopo Sarno (la star italiana di High School Musical), Giorgia e della tuffatrice Tania Cagnotto.
Ogni mese, infatti, ciascuna storia “SMS” sarà firmata dai vip più amati dalle lettrici del magazine e interpretata dalle Witch. Ogni storia è preceduta da una pagina informativa che illustra il “dietro le quinte” dei racconti: come sono nati, stralci del soggetto originale e bozzetti dei disegni.
Ma come nasce una “SMS”? Le storie prendono vita dalle confidenze e dai piccoli e divertenti segreti dei vip, che con il contributo di sceneggiatori e disegnatori Disney diventano spassose storie a fumetti, ambientate nel mondo delle cinque magiche amiche protagoniste di W.I.T.C.H. Il secondo appuntamento è a marzo con la storia SMS di Jacopo Sarno, talentuoso ballerino di High School Musical, nonché cantante, attore e doppiatore, ma un po' meno portato per la tecnologia e soprattutto per i cellulari. Jacopo svela di avere difficoltà nello scrivere gli sms e di combinare a volte dei pasticci.
Spesso negli sms mi vengono fuori cose che non sono in realtà ciò che voglio dire davvero..” e questo crea spiacevoli equivoci e misunderstanding, come quello dell’episodio che ci ha raccontato e che ha ispirato una divertente storia a fumetti dal titolo “Bellissimo!”. La protagonista questa volta è Taranee, che per errore invia un sms a Phil, il belloccio della classe, con il testo: "Bellissimo!"... Un problema per l’unica ragazza della scuola che non subisce il fascino del ragazzo, e che si troverà coinvolta suo malgrado in uno spassoso “tentativo” di corteggiamento da parte sua.

Secret Invasion n.0 a solo un euro

L’invasione aliena degli Skrull è iniziata da tempo e i pericolosi mutaforma hanno sostituito numerosi terrestri, tra cui tanti supereroi. Tra i gruppi più potenti della terra sta dilagando il caos più totale. Non è più possibile fidarsi di nessuno! Panini Comics sta proponendo la maxisaga in una serie di albi che vi terranno compagnia da febbraio febbraio (Secret Invasion n.0) e vi terrà in compagnia fino a settembre 2009 (Gli Incredibili X-Men n.231).
Secret Invasion n.0 è un albo da 32 pagine (collana Marvel Impact 2009 17×26, S., col.), disponibile in alcune fumetterie già da ieri al prezzo di € 1.00. Il volumetto è uno speciale importante soprattutto per i nuovi lettori e per coloro che hanno abbandonato l’Universo Marvel da tempo e desiderano riavvicinarsi. Da quanto leggiamo nella presentazione ufficiale dell’albo, Iron Man in persona ci racconta l’escalation di eventi che ha condotto a Secret Invasion. In poche parole troverete tutta la storia delle invasioni Skrull sul nostro pianeta, disegnata da tantissimi autori illustri e scritta dall’enciclopedista John Rhett Thomas.

I Love Anime - Io amo i cartoni animati giapponesi in libreria

Per gli amanti delle serie cult degli anni ’80 e ’90 dei cartoni animati tv esce in libreria la nuova collana edita da Iacobelli “I Love Anime - Io amo i cartoni animati giapponesi”, monografie a colori di 128 pagine ciascuna, con schede informative sul personaggio, sulla storia e su tutta la letteratura, illustrata e non, che ruota intorno al cartoon e al manga originale.
Finalmente gli appassionati possono sapere cosa passò per la mente di Go Nagai quando ha creato Mazinga. Insofferente e stufo il celebre disegnatore si trovava in coda nell’intasato traffico di Tokyo, quando ha cominciato a immaginare che dalla sua auto potessero fuoriuscire gambe e braccia, in modo da potere scavalcare tutte le macchine che la precedevano, si legge nel volume.
Con Mazinga, i protagonisti di primi quattro numeri della collana I Love Anime sono I Cavalieri dello Zodiaco, Jeeg Robot e Lady Oscar, che forse non tutti sanno essere l’antenata dell’altra eroina protagonista de Il Tulipano Nero. In ciascun numero di I Love Anime non ci sono solo curiosità, ma anche informazioni culturali che arricchiscono la conoscenza infantile del cartone animato. Come i confronti tra mondo orientale e occidentale, partendo proprio dalle storie raccontate attraverso i cartoon (che spesso si fondano su leggende orientali). Nè sono trascurati i problemi di censura che molto spesso hanno riguardato scene spudorate di manga, ideate non esclusivamente per bambini e, quindi, adatte anche ad un pubblico di adulti. Ad essere soggetta a censura, per esempio, qui in Italia è stata Lady Oscar, accusata di essere troppo sensuale per i piccoli.
Interviste ai doppiatori italiani, informazioni su gadget, dvd e videogiochi e le testimonianze di chi ha fatto della passione per quei cartoni animati un business: in ogni volume c’è tutto quello che serve per rivivere i momenti emozionanti trascorsi da piccoli davanti alla tv, magari seduti per terra in attesa del cartone animato preferito.
Il primo numero si intitola “I Cavalieri dello Zodiaco. Espandi il tuo cosmo”, curato Roberto Branca. Inizia dal 1989, da quando I Cavalieri debuttano nel nostro Paese e quando «la cultura dei manga (i fumetti giapponesi) e degli anime (i cartoni animati) non si era ancora diffusa in Italia». Mentre nel numero dedicato a Lady Oscar, l’eroina più chiacchierata dei cartoni animati giapponesi anni ’80, curato da Davide Castellazzi, c’è tutto del fumetto e del cartone, inclusi i riferimenti all’opera teatrale e al film, girato nel 1978, con la regia di Jaques Demy. Al centro del quarto numero titolo c’è infine Jeeg Robot, Cuore & Acciaio, firmato ancora da Alessandro Montosi. È il successore di Mazinga e il predecessore di Goldrake. Anche questo ideato da Go Nagai, su richiesta di una famosissima ditta produttrice di giocattoli che noi tutti conosciamo.

Rumiko Takahashi inizierà a pubblicare un nuovo manga in primavera

Nuovo manga in vista per la maestra Rumiko Takahashi, cinquantenne mangaka che non ha mai smesso di divertire e far sognare i fans con i suoi innumerevoli capolavori (Lamù, Inuyasha, Ranma 1/2, Maison Ikkoku e tanti altri).
A dare l’annuncio del nuovo progetto della Takahashi è il magazine giapponese Weekly Shonen Sunday, che ha recentemente finito di pubblicare l'ultimo volume di Inuyasha, l’ultimo lavoro della maestra. Al momento non si sa praticamente nulla su questo nuovo lavoro tranne che inizierà ad essere pubblicato in primavera, ma siamo sicuri che ne sapremo di più con il passare dei giorni.
Una notizia davvero stupenda, che dimostra come l’attaccamento ai fans della Takahashi sia per lei un motivo in più per continuare a disegnare nuove opere nonostante ormai la sua fama sia tale da consentirgli lavorare solo su remake o sequel di vecchie storie come fanno altri.

Scenata sul set di Terminator 4 di Christian Bale diventa pezzo rap

Ha mandato all'aria la sua immagine da gentleman inglese con una sfuriata degna di "American Psycho". Christian Bale, impegnato nelle riprese di "Terminator 4", se l'è presa con il direttore della fotografia del film mentre si trovavano sul set in Messico. Un'impressionante sequela di "fuck" e insulti rivolti al malcapitato che stanno facendo il giro del Web e adesso sono stati anche messi in musica.
A scatenare l'ira dell'attore un piccolo incidente durante le riprese. Quando, accidentalmente, Shane Huribu, il direttore della fotografia, lo ha distratto entrando sul set, Bale si è scagliato con veemenza contro di lui insultandolo per oltre 4 minuti. Una sequela impressionante di "fuck" e "fucking" vari, da guinness dei primati. "Mi hai rovinato la scena, non capisci un c...." e ancora "usa quel c.... di cervello, non capisci un c...". Insomma, un attestato di stima via l'altro per il povero Huribu.
L'audio è stato registrato ed è andato in onda nel corso del programma televisivo della Nbc Today Show ed è subito stato diffuso in Rete dove è già diventato un cult. Al punto che fioccano i remix della "performance", un po' come era accaduto a Giovanni Trapattoni e la sua sfuriata contro i giocatori del Bayern Monaco.
Bruce Franklin, produttore associato del film, che riprende il filone di Terminator e vorrebbe essere il primo di una nuova trilogia, ha dichiarato che la reazione dell'attore è stata 'inusuale' e che ciò che è successo è stato solo un incidente. Bale non è nuovo a episodi del genere. La scorsa estate è stato arrestato a Londra per aver aggredito la madre e la sorella.

Star Comics porta in edicola Birdy The Mighty

Star Comics questa settimana lancia un nuovo manga Birdy The Mighty, l’ennesima opera del bravo Masami Yuuki (Patlabor)! Il primo volumetto della serie (13×18, B, 208 pp, b/n) è stato inserito nel numero 128 della collana Dragon e costerà € 4.20. La trama sembrerebbe molto interessante e promettente: Yuuki riesce in questo seinen a parlarci di temi forti, importanti, tenendo alta la tensione grazie a situazioni di pericolo costanti.
Ecco la presentazione ufficiale dell’iniziativa:
Birdy, un’investigatrice aliena, infligge per errore una ferita mortale a un ragazzo terrestre mentre indaga su un caso: per salvare la sua vita decide di trasferire l’anima del ragazzo nel suo corpo, costringendolo così a una bizzarra doppia identità in condivisione con se stessa. Ma i criminali alieni vogliono la testa del ragazzo per chiudergli definitivamente la bocca…
La nuovissima serie di Masami “Patlabor” Yuki parte col botto, a cadenza mensile per un paio di anni, in edicola e fumetteria! Welcome Back, Masami-san: abbiamo sentito la tua mancanza!
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.