HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 9 gennaio 2009

Razzies, nominati Indiana Jones, Speed racer, Star Wars e X-Files

Il protagonista di "Valkyrie", Tom Cruise nei panni di un ufficiale nazista contro Hitler, è stato nominato peggior attore ai Razzies, considerati gli anti-Oscar. Tra le attrici segnaliamo Paris Hilton ("The Hottie and the Nottie"). Per la categoria peggior carriera di sempre: Madonna, Keanu Reeves, Sylvester Stallone. Il peggior sequel? "Indiana Jones 4", "X-Files: I Want To Believe" e "Star Wars: The Clone Wars". La cerimonia di premiazione si terrà il 21 febbraio.
La Hilton ha ricevuto anche un'altra nomination per la peggior coppia cinematografica con Joel David Moore, co-protagonista di "The Hottie and the Nottie". Cruise è in buona compagnia con Mark Wahlberg e Will Ferrell. Il primo ha ricevuto voti per la sua interpretazione nel film horror "The Happening", pellicola che si è distinta perché nella lista dei peggior film del 2008 insieme a "Speed racer", peggior coppia cinematografica Zooey Deschanel-Mark Wahlberg e infine regista, M Night Shymalan.
Peraltro come peggior attrice, oltre a Paris Hilton c'è Jessica Alba e l'intero cast di "The Women" e quindi Meg Ryan, Annette Bening, Eva Mendes, Debra Messing e Bette Midler.

ECCO LA LISTA COMPLETA DELLE NOMINATION

PEGGIOR FILM: Speed Racer, Disaster Movie and Meet the Spartans, The Day the Earth Stood Still, High School Musical 3, The Hottie & The Nottie, Dungeon Siege, The Love Guru, Postal, Rambo, The Happening, Meet Dave, Witless Protection.

PEGGIOR ATTORE: Zac Efron, Dane Cook, Larry the Cable Guy, Eddie Murphy, Al Pacino, Keanu Reeves, Sylvester Stallone, Tom Cruise (Valkyrie), Will Ferrell, Ashton Kutcher, Mike Myers, Adam Sandler, Mark Wahlberg.

PEGGIOR ATTRICE: Paris Hilton, Jessica Alba, Il cast of The Women, Camilla Belle, Cameron Diaz, Kate Hudson, Diane Keaton, Jennifer Connelly, Zooey Deschanel, Vanessa Hudgens, Eva Longoria-Parker, Reese Witherspoon

PEGGIOR COPPIA CINEMATOGRAFICA: Qualsiasi coppia da HSM 3, Cameron Diaz & Ashton Kutcher, Paris Hilton & Joel David Moore, Kate Hudson & Dane Cook, Kate Hudson & Matthew McConaughey, Larry the Cable Guy & Jenny McCarthy, qualsiasi coppia d Mamma Mia, Eddie Murphy & Eddie Murphy (Meet Dave), Al Pacino & His Hair, Mark Wahlberg & Zooey Deschanel, Mark Wahlberg & Mila Kunis, Sylvester Stallone & His Ego.

PEGGIOR REGISTA: Uwe Boll, Scott Derrickson, Jason Friedberg & Aaron Seltzer, Tom Putnam, Marco Schnabel, Sylvester Stallone, Jon Avnet, Diane English, Roland Emmerich, Brian Robbins, Kenny Ortega, M Night Shyamalan.

PEGGIOR SEQUEL E PREQUEL: Indiana Jones 4, HSM 3, Rambo, Star Wars: The Clone Wars, Disaster Movie, Meet the Spartans, An American Carol, The Women, The Day the Earth Stood Still, Prom Night, Speed Racer, X-Files: I Want To Believe.

PEGGIOR CARRIERA CINEMATOGRAFICA: Uwe Boll, Jason Friedberg & Aaron Seltzer, Madonna, Keanu Reeves, Sylvester Stallone

E l'uomo ragno salvò Obama

L'ultimo numero del tessiragnatele più amato della Marvel Comics è dedicata proprio al neo presidente americano e alla sua investitura ufficiale del 20 gennaio.
Durante l'Inauguration day infatti Peter Parker, alias Spider Man, si accorge che in parata ci sono due Obama perfettamente identici.
Decide quindi di entrare in azione e organizza un'improvvisata partita di basket smascherando l'impostore.
Obama aveva confessato di essere un accanito lettore del fumetto. "L'arrivo di un fan di Spiderman alla Casa Bianca - ha affermato l'editore Joe Quesada - è un evento che va commemorato".
Il nuovo fumetto, il numero 583 della serie, sarà in vendita negli Usa il 14 gennaio.






The Dark Knight fa incetta di premi


In attesa degli Oscar, ieri si sono svolti i People's Choice Awards, i premi della CBS che -come lascia vagamente intuire il nome- vengono assegnati solo attraverso il voto popolare.
Dark Knight sì è portato a casa un sacco di premi: film preferito, film d'azione preferito, cast preferito, scontro sullo schermo preferito, supereroe preferito.
Al momento della premiazione c'è stata ovviamente una dedica al compianto Heath Ledger.

Eikou no Napoleon – Eroica : MX pubblicherà il seguito di Lady Oscar

L’ultimo colpo di mercato di MX è un piccolo gioiello di Riyoko Ikeda (l’autrice di Versailles no bara/Lady Oscar che recentemente il governo francese ha insignito della più alta onorificenza attribuita dalla Repubblica Francese: la Legion d’Onere). Infatti MX porterà in Italia i 12 volumi di Eikou no Napoleon – Eroica, un manga considerato il vero seguito di Lady Oscar, per la presenza di alcuni personaggi noti come Bernard, Alain e Rosalie.
Segue la trama di Eroica, tratta dal portale Shoujo Manga Outline:
La Ikeda aveva in mente di realizzare quest’opera fin dai tempi di “Berusaiyu No Bara”, ma per la sua complessità l’aveva continuamente rimandata. Il manga segue abbastanza fedelmente le vicende storiche, ma accanto alla miriade di figure storiche reali, sono presenti anche personaggi fittizi ben conosciuti dai fan, ovvero Alain, Rosalie e Bernard, questi ultimi sposatisi dopo la Rivoluzione Francese, comparsi in “Berusaiyu No Bara”.
“Eroica” porta alla completa maturazione la metamorfosi ikediana, per stile e sceneggiatura, cominciata con “Orpheus No Mado” e “Jotei Ekaterina”, costituendo un puro “documentario storico” dove sentimenti e passioni sono completamente abbandonati, in favore di un realismo storico oggettivo e fedele, quasi da manuale.

Il britannico Times scrive:"Tintin è gay". E la Francia si offende

Tintin, uno dei fumetti più famosi di Francia, è in questi giorni nell'occhio del ciclone per una polemica che l'ha investito e che rischia di trasformarsi in un caso diplomatico. Tutto nasce da un articolo del famoso quotidiano britannico "Times" che, ricordando che quest'anno ricorre l'anniversario della creazione del personaggio (è nato nel 1929), scrive una cosa che ha fatto infuriare tutta la Francia:"Tintin è gay".
Nell'articolo si spiega anche il perchè l'autore dell'articolo sostiene questa teoria: il ragazzo non ha amicizie femminili conosciute; l’unica volta che ha pianto lo ha fatto per un uomo, il suo amico Chang che credeva morto e che invece era più vivo di lui; le sole donne che compaiono nelle sue avventure sono «una virago con i bigodini» e una «diva attirata dagli omosessuali»; in tutta la serie dei suoi fumetti «il solo personaggio maschio ed etero senza ambiguità è Milou», il cagnetto che segue Tintin in giro per il mondo
L’articolo del «Times», con ogni probabilità, non voleva aggiungere problemi a problemi, tanto più che la firma è quella di Matthew Parris, deputato noto per le sue battaglie per i diritti degli omosessuali. Però al di là della Manica non hanno gradito, e al silenzio del Belgio (paese natale di Tintin) è seguita una ferma protesta francese. A «Le Figaro» l’«ennesima provocazione dei britannici» non è andata giù, tanto da scomodare persino uno psichiatra. Il dottor professor Serge Tisseron, appassionato cultore di Tintin, si è riletto le tavole di Hergè e ha formulato la sua diagnosi: «Nelle avventure di Tintin la dimensione sessuale è totalmente assente - ha scritto - Tintin è una creatura il cui sesso non è definito. L’omosessualità è la scelta di una pratica sessuale esplicita e invece nei suoi albi non se ne parla mai...».
«E ci mancherebbe - chiosa divertito Gianfranco Goria, cultore e traduttore del fumetto in Italia - Tintin ha debuttato su un settimanale ultracattolico di Bruxelles negli anni in cui il Belgio era occupato da Hitler. E questo spiega certe concessioni che hanno irritato politici e politicanti. Tintin gay? ma se è solo un ragazzino... E poi in quegli anni le donne nei fumetti d’avventura avevano il solo compito di mettersi nei guai per farsi salvare dall’eroe di turno(escludendo Wonder Woman ndr)».
Sarà che non è facile esser figlio di un autore belga sospettato di flirtare con i nazisti, sarà che il politichese e il politically correct non guardano in faccia a nessuno. Certo è che questo fumetto dal disegno piatto e bidimensionale, come si conviene ai capolavori della «linea chiara» europea, nel tempo si è tirato addosso di tutto: «razzista» perché mandato nel Congo a tenere le parti dei belgi colonialisti, «anticomunista» per aver descritto in malo modo la Russia dei Soviet, «antiamericano» per aver messo alla berlina certe esagerazioni del new deal americano degli anni Trenta.

Comics World - acquistate le tavole di autori famosi

Qualcuno di voi colleziona tavole originali? Esiste un sito specializzato nella vendita di tavole originali, che propone ulteriori interessanti servizi. Stiamo parlando di Comics World, un progetto nato dalla passione esagerata di un lettore di fumetti.
Infatti in questo sito troverete sia la sua collezione completa delle tavole inedite raccolte negli ultimi anni, ma soprattutto una lunga lista di autori disponibili per realizzare tavole su commissione e con la massima professionalità (alcuni autori sono disponibili anche per l’interpretazione di intere sceneggiature). Per acquistare è facilissimo: basta scegliere tra gli autori inseriti nella lista dei disponibili, comunicare al gestore del sito il prodotto che si desidera ed attendere dalle 2 alle 3 settimane.
Adesso entrate nel sito per scoprire prezzi, autori, metodi di pagamento e per guardare la ricca gallery di immagini esclusive.

LittleBigPlanet: Marvel chiede la cancellazione dei costumi

Un altro duro colpo in arrivo per le creazioni degli utenti di LittleBigPlanet.
Sembra infatti che la MARVEL abbia chiesto a Sony la cancellazione dei costumi dei propri super eroi creati dagli utenti di LittleBigPlanet in quanto ledono i diritti d’autore detenuti dalla MARVEL stessa.
Sembra infatti che alcuni giocatori abbiano già ricevuto un’e-mail che li avvisa dell’eliminazione dei costumi incriminati.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.