HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

martedì 17 febbraio 2009

In America nuova sigla per i Simpson - Video

A venti anni dalla loro nascita i Simpson si rifanno il look con una nuova versione della sigla di apertura. L’esordio avvenuto nella puntata di domenica su Fox ha raccolto il plauso dei fedelissimi della storica serie di Matt Groening che da due decenni racconta le saghe della famiglia più bizzarra d’America. In realtà si tratta di una mezza rivoluzione perché al filmato originale sono stati aggiunti fotogrammi raffiguranti alcuni dei personaggi più importanti della serie e un nuovo finale. Tra le novità, oltre la durata (circa due minuti contro l’uno della prima versione), c’è un cartellone di «Krusty» il pagliaccio che, piegato dalla crisi, è costretto a organizzare funerali, e molti più personaggi che Bart deve evitare con il suo temutissimo skateboard. Inoltre durante il consueto tour nel supermercato dove la piccola Maggie viene sbadatamente passata allo scanner della cassa compare sullo schermo il prezzo battuto per la piccola di casa, 486,52 dollari.
Ma è senza dubbio il finale ad essere la grande novità. La famiglia «gialla» dopo essersi ritrovata nel salotto di casa è costretta a inseguire l’amato divano che fugge dalla finestra. E dalle vie di Springfield i Simpson dovranno rincorrerlo sulle salite e le discese di San Francisco, tra i canali di Venezia e per le stanze dei palazzi reali indiani. Sino a raggiungerlo nello spazio dove lo riconquistano vestiti da astronauti per poi ripiombare sotto forma di una meteora di nuovo nel salotto di casa. E la voglia di cambiamento contagia un’altra serie cult, South Park, che esordirà in alta definizione l’11 marzo.

Nessun commento:

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.