HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 28 gennaio 2009

Il creatore di Daitarn e Gundam sarà a Cartoons on the Bay

Yoshiyuki Tomino, il creatore della saghe di Gundam, di Daitarn e di Zambot, sarà presto in Italia. Tomino sarà qui da noi dal 2 al 5 aprile 2009 e parteciperà all’evento Cartoons on the Bay 2009, il popolare festival dedicato all’animazione televisiva e multimediale.
La tredicesima edizione di Cartoons on the Bay si svolgerà a Rapallo e Portofino. La manifestazione è promossa dalla Rai-Radiotelevisione Italiana, ideata e organizzata da Rai Trade, sotto la direzione di Roberto Genovesi.
Godetevi tutto il comunicato stampa e preparatevi ad accogliere un vero e proprio maestro dell’arte orientale:
Yoshiyuki Tomino sarà l’ospite d’onore alla prossima edizione della manifestazione dedicata all’animazione, ai comics e ai videogiochi. Yoshiyuki Tomino, il creatore di Gundam e di tanti altri robot dell’universo anime, sarà in Italia dal 2 al 5 aprile, ospite d’onore dell’edizione 2009 di Cartoons on the Bay che si svolgerà nella splendida cornice della riviera ligure, tra Rapallo e Portofino.
La presenza di Tomino alla manifestazione, diretta da quest’anno da Roberto Genovesi, è un evento straordinario, dato che è la prima volta che il Maestro giapponese viene in Italia ospite di un festival. La notizia girava già da qualche tempo in rete, su blog, forum e newsgroup di appassionati di animazione giapponese e adesso tutti i fans di Gundam e Daitarn 3 potranno organizzare un vero e proprio pellegrinaggio per incontrare questa leggenda dal Sol Levante.

Nessun commento:

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.