HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 7 ottobre 2009

Cambiamo piattaforma

Salve notizia relativamente importante, avendo ormai raggiunto il limite di crescita che ci consentiva l'attuale piattaforma abbiamo deciso di spostarci altrove, d'ora in poi potete seguirci al nuovo indirizzo http://www.spaghettihero.99k.org/, il nuovo feed del blog è http://feeds.feedburner.com/SpaghettiSuperheroes, continueremo comunque a tenere in piedi d'attuale blog.

Buona giornata a tutti

domenica 4 ottobre 2009

Nuova foto di Iron man 2



Articolo spostato http://spaghettihero.99k.org/2009/10/04/nuova-foto-di-iron-man-2/

Michael Bay parla di Transformers 3

Michael Bay fatto la seguente dichiarazione riguardanti Transformes 3 sul suo blog ufficiale:

Abbiamo un grande storia per Transformers 3. La data di uscita è ora 1 luglio 2011. Non 2012.

Oggi è il primo giorno. Questa mattina è iniziato con una riunione ILM per cinque ore a San Francisco. Attualmente sto volando con lo scrittore Ehren Kruger a Rhode Island per parlare con Hasbro su nuovi personaggi.

PS bentornata Megan Fox. Te lo prometto i robot alieni non vi potranno danneggiare in alcun modo durante la produzione di questo film. Si prega di consultare il proprio medico quando si lavora sotto la mia direzione, perché alcuni effetti collaterali possono verificarsi, come ad esempio lieve capogiro, nausea intensa, tendenze suicide, la depressione, la crescita di peli sul petto petto, casuale emorragie interne e l'incapacità di dormire. Come alcuni amministratori possono essere pericolosi per la salute, consulti il medico per determinare se questo è giusto per te.



Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/10/04/michael-bay-parla-di-transformers-3/

sabato 3 ottobre 2009

United We Stand in libreria dal 14 ottobre 2010

In un futuro prossimo e in un crescente clima di tensione internazionale, forze militari segrete che da sempre tramano all'ombra del tricolore prendono il potere con un violento colpo di Stato ai danni delle sinistre, che avrà luogo nel 2013, un minuto dopo l’elezione del primo Presidente del Consiglio donna della storia repubblicana.
All'interno degli opposti schieramenti, i protagonisti affrontano i sentimenti del passato e le necessità di un presente caotico, mentre sullo sfondo il mondo intero osserva impotente l'evolversi di un conflitto di proporzioni mondiali: la guerra termonucleare fra Stati Uniti d'America e Repubblica Popolare Cinese.
United We Stand è una storia di ribellione, vendetta e onore. È una storia di nostalgia, ricordi, affetti perduti e ritrovati. Un thriller fantapolitico che racconta del peggior conflitto bellico che l’Italia abbia mai dovuto affrontare dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.
La graphic novel è un prolungamento nel futuro della trilogia noir di Simone Sarasso, di cui sono già usciti i primi due romanzi, Confine di Stato e Settanta
Hanno scritto dei romanzi di Simone Sarasso:
"Un noir sorprendente, messo in pagina con una prosa incalzante e martellata… raccontato con la potenza di una realtà più forte dell’invenzione" Irene Bignardi, La Repubblica

"Una trilogia scatenata, complottistica e dichiaratamente ispirata alle strategie di scrittura di James Ellroy"
Giancarlo De Cataldo, Hot

"Attenzione. Siamo di fronte a un libro importante e a un esordio strepitoso. Non perdetevi questo romanzo"
Valerio Evangelisti, Carmilla

"Un romanzo avvincente… Sembra di assistere con gli occhi a un film di Tarantino o a un poliziottesco con Maurizio Merli"
Davide Turrini, Liberazione

"Piazza Fontana, 1969. Simone Sarasso sarebbe nato undici anni dopo. Eppure questo libro sembra scritto da chi c'era. Anzi, forse ha in più il vantaggio del distacco"
Dario Olivero, Repubblica.it


Simone Sarasso, classe ’78, scrive storie nere per la narrativa, i fumetti, il cinema e la TV. Vive a Novara, e nel (poco) tempo libero fa l’educatore in una scuola elementare. Ha pubblicato racconti in diverse antologie e collabora con alcune riviste. Con Marsilio ha pubblicato i primi due romanzi di una trilogia noir sui misteri e le trame della Storia d’Italia dal dopoguerra a Tangentopoli, Confine di Stato (2007, finalista al Premio Scerbanenco-La Stampa), e Settanta (2009). Il suo blog è http://confinedistato.blogspot.com/

Daniele Rudoni è nato a Novara nel 1977. Diplomato alla Scuola del Fumetto di Milano, nel 2002 inizia a collaborare con Lo Sciacallo Elettronico, casa editrice multimediale di Novara. Attualmente lavora come colorista per la Marvel America, come disegnatore free lance, come insegnante di Tecnica del Fumetto all’Accademia di Belle Arti di Novara.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/10/03/united-we-stand-in-libreria-dal-14-ottobre-2010/

martedì 29 settembre 2009

Hugo Chavez contro I Griffin

Dopo i Simpson, nel mirino del governo di Hugo Chavez finisce la serie di Family Guy (I Griffin): secondo il ministero della Giustizia di Caracas, il cartone animato incita all'uso della marijuana, quindi va proibito e i canali che insisteranno a trasmetterne le puntate saranno sanzionati. Tutta colpa - afferma Caracas - del cane Brian, che in un episodio intraprende una campagna per la liberalizzazione della cannabis.
E lo fa senza dare un panorama completo sulle conseguenze dell'uso di tale droga. I "rapporti" tra il governo Chavez e i cartoni animati politicamente scorretti proliferati negli ultimi tempi continuano ad essere tormentate, rilevano i media locali, ricordando che un anno fa la Commissione per le Telecomunicazioni decise di multare una rete tv, accusata di aver trasmesso alcune puntate ritenute diseducative dei Simpson.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/30/hugo-chavez-contro-i-griffin/

Superman Batman: Public Enemies - Trailer ufficiale



Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/29/superman-batman-public-enemies-trailer-ufficiale/

Yukio Hatoyama si dichiara otaku

Yukio Hatoyama, eletto primo ministro giapponese questo mese, dichiara in una intervista che rilasciò all’Otak Elite e ripresa dal Nikkan Sports di avere un passato da “otaku”.
Quindi sia il ministro uscente che quello entrante sono otaku, a meno che non sia diventato una buona manovra pubblicitaria dichiararsi otaku dopo aver vinto le elezione... mahh! Però bisogna ammetterlo un otaku con una moglie rapita dagli alieni sembra l'incipit di un manga.
Tra i favoriti del primo ministro come non citare la lettura del Weekly Shonen Magazine e del Weekly Shonen Sunday. Per quanto riguarda gli anime, invece, l’attenzione di Yukio Hatoyama è attirata da Hayao Miyazaki, in particolare Nausicaa e La Città Incantata.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/29/yukio-hatoyama-si-dichiara-otaku/

Corso di fumetto a Novara

Ricominciano i corsi per la laurea in fumetto, presso l'Accademia di Belle Arti Acme di Novara. Tra le materie del corso: disegno, sceneggiatura, tecniche del fumetto, colorazione digitale, illustrazione, storia del fumetto, storia dell'Arte, teoria della percezione, anatomia e molte altre.
Gli insegnanti sono importanti professionisti del mondo editoriale italiano ed internazionale. Ricordiamo Giampiero Ubezio (Walt Disney), Daniele Rudoni (Marvel, Soleil), Andrea Astuto (Mondandori, DeAgostini), Marco Feo (Prezzemolo, Warner), Antonio Ferrara (Salani).
Per maggiori informazioni http://www.acmenovara.it/

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/29/corso-di-fumetto-a-novara/

venerdì 25 settembre 2009

Paperinik alla Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo

Paperinik sarà il protatogonista della XXXVII edizione della Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo che dal 3 al 18 ottobre l’Antico Castello sul Mare di Rapallo ospiterà una rassegna delle tavole originali del personaggio in costume più amato dell’universo disneyano.
Segue il comunicato stampa a cura di Carlo Chendi e Sergio Badino:

"Da Paperinik a PK – Viaggio fra i supereroi Disney” è il tema della XXXVII edizione della Mostra Internazionale dei Cartoonists (M.I.C.) di Rapallo, organizzata dall’Associazione Culturale Rapalloonia! ONLUS, che debutterà il prossimo 3 ottobre nell’Antico Castello sul Mare di Rapallo. La Mostra è realizzata con il supporto dell’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria e del Comune di Rapallo e con il patrocinio della Provincia di Genova e dell’UNICEF.
Prosegue inoltre il rapporto con Cartoons on the Bay, il Festival internazionale dell’animazione e della multimedialità organizzato da Rai Trade, già avviato nel corso dell’ultima edizione grazie al trasferimento del festival proprio a Rapallo.
Non è certo un caso che sia proprio Paperinik il protagonista dell’edizione 2009 della M.I.C.: l’alter ego mascherato di Paperino, che celebra quest’anno i suoi 40 anni di gloria, è l’unico personaggio creato da autori italiani che ha avuto un simile successo nel mondo. Ideato da Guido Martina grazie a un’intuizione di Elisa Penna e realizzato graficamente dal Maestro genovese Giovan Battista Carpi, Paperinik vede la luce nel 1969 con “Paperinik il diabolico vendicatore”. Si tratta della prima storia a fumetti in cui Paperino, dotato di una nuova identità trionfatrice, può finalmente vivere avventure fuori dagli schemi comuni della sua normale routine e interpretare un ruolo diverso da quello dell’eterno sconfitto.
Quest’esposizione ripercorre il successo del ben noto super papero dalle origini fino alla sua più recente evoluzione: PK, figura ispirata ai più celebri eroi in calzamaglia statunitensi. In mostra le tavole originali di alcune tra le più belle storie di Paperinik di tutti i tempi oltre a schizzi, layout e studi dei personaggi delle tre serie di PK.
Se Paperino è l’emblema dell’uomo medio”, ha dichiarato Carlo Chendi, autore e co-curatore, “Paperinik è quello che l’uomo medio vorrebbe essere: forte, intelligente e invincibile. È proprio per questo sogno dell’uomo che, in tutte le epoche, si sono creati i miti dei supereroi. A parte gli dei greci, comunque non umani ma divini, il primo supereroe umano chi è se non Achille? Il mito prosegue con Parsifal, molto più tardi arriva Zorro (che in qualche modo ricorda molto Paperinik), poi Superman, Batman (ma anche Asterix e Obelix) e infine tutti i super della Marvel, dall’Uomo Ragno all’Incredibile Hulk: guarda caso ora passati tutti alla Disney a far compagnia al nostro Paperinik”.
A corredo dell’esposizione è stato prodotto un ricco volume (realizzato da Rapalloonia! e Deus Editore), che nasce come catalogo della mostra, ma ne travalica il confine perché fruibile come pubblicazione autonoma, compendio critico e approfondimento inedito su Paperinik. È un libro di respiro internazionale, poiché presenta testi in italiano e in inglese e si sofferma – attraverso gli interventi di autorevoli saggisti e autori italiani e stranieri – sul vasto campionario di personaggi in costume facenti parte dell’universo Disney nati ai quattro angoli del globo.
Insieme a Paperinik, il volume presenterà infatti una rassegna di alcuni tra i principali personaggi in costume dell’universo Disney che, dietro un’insospettabile quotidianità, celano identità mascherate e poteri sensazionali. Comicità e tratti parodistici caratterizzano i supereroi disneyani con una doppia identità, ognuno dei quali conserva sempre le goffaggini e le incertezze dei propri panni “borghesi”. Un esempio fra tutti è Super Pippo, lo sgangherato ego parallelo supereroico di Pippo, antesignano statunitense di Paperinik. Sempre di origine italiana e nati sulla scia di Paperinik ricordiamo Paperinika, la controparte mascherata di Paperina, e Tuba Mascherata, alias Paperon de’ Paperoni.
Programma degli eventi a ingresso libero all’auditorium delle Clarisse:
  • Sabato 3 ottobre, ore 17.00: Cartoons on the Bay & Rapalloonia!
    Proiezione dei film finalisti e vincitori dell’edizione 2009 di Cartoons on the Bay, festival internazionale dell’animazione televisiva e multimediale, organizzato da Rai Trade in associazione con Rai Fiction e gemellato con Rapalloonia!. Interviene Roberto Genovesi, direttore artistico di Cartoons on the Bay.
  • Sabato 10 ottobre, ore 17.00: Facciamo un fumetto con Paperinik!
    A cura della redazione di Topolino e di Rapalloonia!.
    Laboratorio creativo destinato alle classi delle scuole elementari e medie inferiori. Attraverso le tecniche narrative del fumetto, prendendo spunto da immagini e oggetti “magici”, sceneggiatori e disegnatori Disney aiuteranno i ragazzi a liberare la fantasia per creare una storia a fumetti. Durata del laboratorio: 2 ore circa.
  • Sabato 17 ottobre, ore 17.00: Gran finale. Cerimonia di chiusura della XXXVII edizione.

Saluto conclusivo delle autorità. Tavola rotonda su Paperinik, PK e i supereroi Disney con Roberto Santillo, direttore dell’Accademia Disney. Spettacolo comico di Carlo Denei e di Andrea Di Marco.
In serata, su invito, avrà luogo la Cena dei Cartoonists presso il ristorante U Giancu, con l’assegnazione dei tradizionali premi U Giancu a due disegnatori e a uno sceneggiatore.
L’associazione culturale Rapalloonia! ONLUS persegue la promozione del fumetto, del cinema d’animazione e dei mondi a essi adiacenti, in ogni possibile declinazione, mediante canali d’informazione e cultura. Oltre a occuparsi della Mostra Internazionale dei Cartoonists, suo fiore all’occhiello, l’associazione lavora con importanti partner per promuovere il fumetto come forma espressiva e mezzo di comunicazione. Tra le più recenti iniziative di Rapalloonia!: l’organizzazione di una tavola rotonda in ricordo di Claude Moliterni nell’ambito del festival internazionale dell’animazione televisiva e multimediale Cartoons on the Bay; l’ideazione e la produzione dell’albo Carlo Chendi: 75… e non sentirli! con il sostegno di Tunué – Editori dell’Immaginario; la realizzazione di un laboratorio sul fumetto presso il DAMS di Imperia; la conduzione di un seminario sulla sceneggiatura svoltosi all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, sfociato nella mostra degli allievi Tavole di Resistenza presso la libreria «Feltrinelli» di Genova; la presentazione di romanzi a fumetti e volumi di saggistica legati ai linguaggi del visivo presso la libreria «Porto Antico Libri» di Genova, ancora con il supporto di Tunué. Tra gli storici partner di Rapalloonia!: Comune di Rapallo, Regione Liguria, Provincia di Genova, UNICEF.
La Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo – Nata nel 1972 per valorizzare il lavoro dei fumettisti, è una delle più antiche manifestazioni del settore in Italia ed è stata la prima a esporre tavole originali. È una delle poche iniziative dedicate ai comics fondata, e in seguito sempre gestita, da professionisti del settore: da Carlo Chendi, prima con la collaborazione dei suoi colleghi Luciano Bottaro e Giorgio Rebuffi dello Studio Bierreci Comics e, in seguito, dello sceneggiatore Sergio Badino. Con i suoi cataloghi la Mostra si è occupata di svariate monografie e approfondimenti su temi legati al mondo dei fumetti.

Informazioni pratiche: http://www.rapalloonia.com/
Orari Mostra: sabato e domenica 10.30/12.30 – 15.30/19.30; mar-mer-giov-ven – 15.30/19.30; lunedì chiuso
Ingresso: 3€ Intero (oltre 18 anni); 1€ Ridotto (6-18 anni) scuole e comitive (min 15 persone); gratuito fino a 6 anni, oltre 70 anni, categorie protette
Per informazioni, gruppi o scuole tel. 0185 50528 – rapalloonia@rapalloonia.com


Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/25/paperinik-alla-mostra-internazionale-dei-cartoonists-di-rapallo/

giovedì 24 settembre 2009

Capitan Novara diventa un cortometraggio

Capitan Novara - Un giorno da supereroe (http://www.ungiornodasupereroe.it/ ), il primo cortometraggio ispirato al supereroe Capitan Novara (info: http://www.capitanovara.it/), vince il premio “Miglior Cortometraggio” al Concorso Nazionale “Corti tra le Nuvole 2009″(info: http://cortitralenuvole.blogspot.com/ ), svoltosi a Vercelli Sabato 19 settembre 2009 presso il Cinema Italia in Piazza Paietta.
La Giuria, diretta dalla Prof.ssa Paola Bernascone Cappi (Presidente Università Popolare di Vercelli), e composta da Guido Michelone (giornalista, saggista e critico), Davide Celoria (regista); Enrico Terrone (critico cinematografico), Alessia Di Giovanni (scrittrice, sceneggiatrice e videomaker) con Presidente onorario Paolo Zaniboni (disegnatore di Diabolik), ha decretato il successo di Capitan Novara - Un giorno da supereroe fra ben 20 cortometraggi in gara (selezionati fra centinaia di titoli pervenuti da tutta Italia), valutando diversi aspetti fra cui l’attinenza al tema del concorso (il mondo dei fumetti) e le scelte di regia.
Il Premio (500 Euro e Targa “Miglior Cortomrtraggio”) è stato ritirato dai registi dell’opera Luca Baggio e Fabrizio De Fabritiis (che è anche l’autore di Capitan Novara), insieme ad una nutrita rappresentanza di tutte le numerose persone che hanno entusiasticamente preso parte al progetto. Oltre al premio per il miglior cortometraggio a CAPITAN NOVARA - UN GIORNO DA SUPEREROE sono stati assegnati anche altri due importanti riconoscimenti:
Premio Università Popolare, che è andato ad “Oblio” di Davide Losa e Alberto Riccio e Premio Menzione speciale “Corti tra le nuvole 2009” assegnato a “Berserk - the black swordman” di Francesco Sanseverino.
CAPITAN NOVARA – UN GIORNO DA SUPEREROE dura circa 20 minuti, è ambientato a Novara (nella pellicola compaiono infatti diverse scene con la Cupola gaudenziana) e vede come protagonista una ragazzo di nome Daniele, adolescente un po’ “impacciato”, che è ungrandissimo fan del Capitano il quale, per un giorno, acquisisce, inconsciamente, i poteri del suo beniamino. Da qui si sviluppano una serie di tragicomiche vicende che vedranno il nostro Daniele trovarsi di fronte proprio al suo idolo… Il film, con tanto di colonna sonora originalee effetti speciali mozzafiato, è stato girato a tempo record fra giugno e luglio 2009 in diverse location fra Novara, San Pietro Mosezzo, Sesto Calende, Taino e Varese e ha visto impegnate davvero numerose persone fra attori, comparse, tecnici, costumisti e musicisti, che hanno lavorato alacremente per l’intera estate alla realizzazione di questo bellissimo lavoro, iniziato quasi per gioco e che, invece, sta davvero regalando grandissime emozioni!
A queste persone e, ovviamente, a tutti i sempre più numerosi fans che da oltre 5 anni e da tutta Italia seguono e sostengono con affetto il loro Capitan Novara, va il più sentito ringraziamento per questa davvero splendida vittoria! Le iniziative legate a CAPITAN NOVARA – UN GIORNO DA SUPEREROE, ovviamente, non si fermano qui ed in futuro sono previsti altri importantissimi eventi! Per tutte le novità, approfondimenti e curiosità e per conoscere lo staff del film potete visitare il sito http://www.ungiornodasupereroe.it/ .

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/24/capitan-novara-diventa-un-cortometraggio/

Il Foglio di Ferrara cerca vignettisti

Sul sito Internet del Foglio, quotidiano diretto da Giuliano Ferrara, si svolge un concorso per vignettisti che forse può interessare i vostri iscritti.
Regole, tempi e modi del concorso, che prevede il premio di 300 euro in cambio della pubblicazione sul Foglio cartaceo, si trovano qui: www.ilfoglio.it/soloqui/3338.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/24/il-foglio-di-ferrara-cerca-vignettisti/

martedì 22 settembre 2009

Gli eredi di Jack Kirby in causa con la Marvel/Disney

Abbiamo un altro caso giudiziario-querela per iniziare la settimana. Questa volta gli eredi di Jack Kirby stanno andando contro Marvel / Disney sui diritti alle creazioni di Kirby.
Ciò che rende questo più che la causa dei diritti media creator è Marc Toberoff sta andando esso. Toberoff è un intellettuale avvocato per i diritti. Lui è l'avvocato che ha vinto la causa sui diritti di Superman per gli eredi Siegel. Simili al caso Siegel, la Tenuta Kirby sta cercando di recuperare la loro quota di diritti d'autore sui personaggi dei fumetti e altri media. Secondo Rich Johnston:
Tali crediti, se trovato valida, inizierà a partire dal 2014 e, come sempre, la sua pena di notare che la Marvel / Disney sarà ancora il proprietario del marchi dei personaggi dei fumetti, e gli studi nei film.
Il rischio è che, in caso di successo, l'azienda Kirby sarebbe entrato in trattative con la Marvel sui termini di continuare a pubblicare fumetti basata sul suo lavoro.

Questa non è la prima volta Kirby e la Marvel ha combattuto sui diritti di autore. The Comics Journal segnalato come Kirby lottato contro la Marvel per anni sulla proprietà delle sue opere d'arte originali. Marvel aveva insistito sul fatto che Kirby segno di distanza i diritti per i personaggi e se non avrebbero mantenere tutte le sue opere d'arte originali. Fu nel 1978, quando le leggi sul copyright cambiato che gli editori hanno dovuto assicurarsi che tutti i suoi documenti era in ordine quando si tratta di rapporti di lavoro per il noleggio.
Quando la Dc ha cominciato a muoversi verso il riconoscimento dei diritti dei creatori tra il 1973 e il 1978, la Marvel ha deciso di seguire le pratiche simili restituendo l'arte e il pagamento delle royalties (che hanno denominato 'incentivi'). DC aveva cominciato a riprendere la sua backstock d'arte originale per la sua proprietari, ma la Marvel ha a qualcuno. Non vi era alcuna indicazione chiaro perché certi artisti hanno ricevuto solo una parte delle loro opere d'arte. C'era una questione di come la Marvel è stata di catalogazione l'arte e se alcuni erano stati semplicemente smarrito o rubato.
Nel 1984, la Marvel finalmente iniziato a restituire i lavori, Kirby ha ricevuto solo 88 tavole su più di 8.000 che aveva fatto. Quando la Marvel ha restituito l'arte, gli artisti hanno dovuto firmare una dichiarazione di rilascio dire l'arte è stato un 'regalo' da Marvel. Questo ha inoltre dichiarato che i creatori concordato l'arte era stata 'di lavoro per il noleggio' e Marvel era ancora il "proprietario esclusivo a livello mondiale di tutti i diritti d'autore" In relazione agli art. Kirby non era stata data questa possibilità. Lui solo è stata data una forma diversa a firmare che in sostanza ha detto che era in grado di memorizzare le opere d'arte per conto della Marvel. Qualora richiedano l'uso delle opere d'arte, Kirby era quello di restituire data una giusta quantità di tempo. In altre parole, tutti i Kirby che poteva fare era tenere le sue opere, niente altro. Kirby non è stato nemmeno permesso di vendere i suoi dipinti.
I personaggi coinvolti sono gli X-Men, The Avengers, Iron Man, Hulk, Capitan America, Thor, i Fantastici Quattro tra gli altri. Dato che il rapporto di Kirby con la Marvel non è stato il migliore, non c'è da sorprendersi che questo caso si è verificata.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/22/gli-eredi-di-jack-kirby-in-causa-con-la-marveldisney/

Yoshito Usui è morto in un incidente di montagna

Notizie non buone sull'autore di Shin-chan misteriosamente sparito, a quanto pare Yoshito Usui è deceduto cadendo accidentalmente mentre tentava di scalare una montagna. Il mangaka aveva infatti avvisato la famiglia: desiderava andare sulla montagna Arafune, alta circa 1400 metri.
Pare che Yoshito sia caduto proprio l’11 settembre, giorno stabilito della sua gita, e non sia riuscito a chiamare soccorsi. Sono stati rinvenuti anche il suo zaino con all’interno il cellulare e il portafogli. La sua identità è dunque già stata confermata.
Nonostante non ci sia ancora niente di ufficiale, pare che l’anime Shin-chan avrà comunque seguito, come del resto altri anime i cui “padri” sono mancati: vedete Doraemon e Sazae-san

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/22/yoshito-usui-e-morto-in-un-incidente-di-montagna/

domenica 20 settembre 2009

La Warner Bros trasformerà la DC Comics in una sua divisione

Ad appena una settimana dall'annuncio dell'acquisto di Marvel da parte di Walt Disney, Warner Bros passa al contrattacco e trasforma la DC Comics in una divisione interna. Nasce così la DC Entertainment. L'obiettivo della mossa è “realizzare pienamente la forza e il valore del brand DC su tutti i media e le piattaforme”, come annunciato da Barry Meyer, amministratore delegato di Warner. Cosa cambia?
Da un punto di vista dei prodotti, poco: la nuova DC Entertainment continuerà a pubblicare circa novanta fumetti e trenta graphic novel al mese, portando avanti le vicende di tutti i suoi personaggi (fra i più famosi: Batman, Superman e Green Lantern). Da un punto di vista invece delle sinergie, non poco: “DC Entertainment avrà il compito di integrarsi ancor più in profondità con l'offerta Warner, dando il suo contributo all'esperienza, già consolidata, degli studio Warner nel costruire e portare avanti i marchi e stabilire quali siano i titoli chiave nell'ambito delle proprietà DC da rendere fattori di crescita per tutta l'azienda, comprendendo ogni tipo di prodotto, dai lungometraggi alla televisione, da prodotti interattivi alle piattaforme che si rivolgono in maniera diretta al consumatore.
Per realizzare a pieno l'obiettivo, i vertici Warner hanno dato vita a un giro di poltrone. Diane Nelson, veterana di Warner (è stata responsabile del marchio Harry Potter e della Warner Premiere, che produce film destinati al mercato DVD), diventa presidente di DC Entertainment. Paul Levitz, presidente dal 2002, “tornerà alla sue radici di sceneggiatore e sarà un importante consulente”. Insomma, è stato messo un po' da parte? Assolutamente no, la Warner ci tiene a rassicurare che la mossa non rappresenta una bocciatura, tutt'altro: l'intenzione è di “sfruttare a pieno la sua esperienza trentennale in DC Comics”.
Dal canto suo Alan Horn, presidente di Warner, ha affermato: “Non è un segreto che la DC abbia una miriade di possibilità creative ancora inesplorate, con una biblioteca di personaggi meno conosciuti ma non meno iconici. Abbiamo avuto successo al cinema e in televisione, ora la nuova DC Entertainment ci aiuterà a portare ulteriori proprietà DC su nuove piattaforme.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/21/la-warner-bros-trasformera-la-dc-comics-in-una-sua-divisione/

Tron legacy - Trailer


Ecco il trailer del sequel di Tron il primo film cyberpunk della storia (ricordate era il 1982 quando usci nelle sale).

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/20/tron-legacy-trailer/

Yoshito Usui ancora inrintracciabile

Ancora nessuna notizia di Yoshito Usui, il famoso mangaka autore di Shin-chan che è scomparso. Pare da qualche giorno infatti nessuno lo abbia più visto: si era recato a fare un viaggio il 12 settembre e doveva rientrare il 13 ma non è tornato più a casa. Nessuno, inclusa la famiglia o l’editore, sono riusciti ad entrare in contatto con lui. La polizia lo sta ovviamente ancora cercando!

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/20/yoshito-usui-ancora-inrintracciabile/

MARVEL ZOMBIES IN STILE CARTOON ANNI 60


Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/20/marvel-zombies-in-stile-cartoon-anni-60/

Corso di Fumetto a Bologna

Quest'anno l'Accademia Drosselmeier propone un corso dedicato al fumetto. Docenti Vanna Vinci e Giovanni Mattioli.
Il corso è diviso in due moduli: il primo modulo, teorico, analizza ed esplora le basi strutturali del fumetto; è diviso in due parti, una dedicata al disegno e una alla scrittura.
Prevede lezioni teoriche ed esercitazioni; il secondo modulo è un vero e proprio laboratorio durante il quale i partecipanti costruiscono una storia a fumetti, da soli o in gruppo, coordinati da entrambi i docenti.
Nella seconda parte del corso si possono prevedere incontri con professionisti del settore: disegnatori, sceneggiatori, redattori, editori. Durata 50 ore - incontri serali - inizio corso a novembre.
E' necessario inviare curriculum vitae e una lettera motivazionale.
Sede del corso:
Accademia Drosselmeier, Via Nazario Sauro 21, Bologna
info@gianninostoppani.it tel 051/6154463

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/20/corso-di-fumetto-a-bologna/

sabato 19 settembre 2009

Una matita per Riviello - Concorso Nazionale di Illustrazione

L’Associazione Pro Loco e il Forum Giovanile C63 di Filiano (PZ), in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Filiano e con il patrocinio del Comune di Filiano e della Regione Basilicata, lanciano il Concorso Nazionale di Illustrazione dal titolo “Una matita per Riviello”.
Al Concorso potranno partecipare tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età. La partecipazione è gratuita, iI partecipanti dovranno interpretare con un’illustrazione una poesia a scelta del volume Fumoir di Vito Riviello.
Questo concorso vuole rendere omaggio al noto poeta lucano recentemente scomparso, in particolare alla sua opera Fumoir (2003): un fiducioso omaggio al suo adorato mondo dei fumetti, capace davvero e finalmente di “trattare gli eroi di carta come se fossero persone”. Ma vuole anche essere uno sprone per i giovani che si avvicinano al mondo dell’illustrazione.
Al vincitore, distintosi sia per la migliore interpretazione dell’opera di Riviello, sia per le sue qualità artistiche, andranno in premio euro 300,00.
Tra tutte le opere presentate, la giuria provvederà a selezionare 20 autori le cui opere saranno esposte nella mostra che si terrà a Filiano (PZ) presso il Centro Sociale G. Lorusso dal 25 al 31 ottobre 2009. La scadenza del concorso è il 15 ottobre 2009.
Il concorso rientra nel progetto più ampio dal titolo “VERSI… DI IMMAGINI, Quando la Poesia incontra il Fumetto”, ideato e curato dal responsabile della Biblioteca Comunale di Filiano Vito Sabia (animatore culturale e collezionista).
Il progetto prevede altre tre iniziative: un Laboratorio di Fumetto-Poesia per gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Filiano tenuto da Renato Ciavola, un convegno dal titolo “Il Fumetto e la Poesia”, con la partecipazione di R.Ciavola e Flavia Weisghizzi (poetessa, critica, sceneggiatrice) www.weisghizzi.it e una mostra dal titolo “Fumoir… gli eroi di carta di Vito Riviello”.
L’evento aderisce all’edizione 2009 dell’iniziativa “Ottobre, piovono libri: i luoghi della lettura” lanciata dal Centro per il Libro e la Lettura della Direzione Generale per i Beni Librari, e che intende dare visibilità a tutte le manifestazioni dedicate alla lettura e ai libri che si svolgono sul territorio italiano tra l'1 e il 31 ottobre 2009.

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al concorso si prega di rivolgersi a:
Associazione Pro Loco, Viale 1° maggio, snc - 85020 Filiano (PZ),
Tel. 0971.1835137 - 347.7821498, info@prolocofiliano.it , www.prolocofiliano.it


Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/19/una-matita-per-riviello-concorso-nazionale-di-illustrazione/

Celentano diverrà un cartone animato per SKY

Potrebbe essere a cartoni, e su Sky, il ritorno di Adriano Celentano in tv a cinque anni da Rockpolitik. Un cartoon sul Ragazzo della Via Gluck è il prossimo impegno del molleggiato secondo il Magazine del Corriere della sera, che ha pubblicato un'indiscrezione sul tema, non confermata, nè smentita, nè da Sky nè dal Clan di Celentano. Secondo le indiscrezioni raccolte, il progetto sarebbe concreto e dalle caratteristiche totalmente innovative.
Si tratterebbe di una serie animata ispirata al Ragazzo della via Gluck, la canzone-simbolo di Adriano Celentano. La serie, di 26 episodi da 26 minuti ciascuno, dovrebbe arrivare in televisione nel 2010 e avrà la firma, oltre che del Molleggiato, anche di altri tre artisti del calibro di Milo Manara, il più importante fumettista italiano, del regista e sceneggiatore Enzo D'Alò e dello scrittore e sceneggiatore Vincenzo Cerami. Come è noto, la Via Gluck è la strada dove Celentano viveva da ragazzo e il brano rappresenta la prima vera canzone ecologista della storia della musica italiana.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/19/celentano-diverra-un-cartone-animato-per-sky/

Komikazen, il 9 e il 10 ottobre a Ravenna

Venerdì 9 e sabato 10 ottobre 2009 Ravenna ospita la quinta edizione di Komikazen – Festival internazionale del fumetto di realtà, a cura dell’Associazione culturale Mirada.
Il Festival è realizzato nell’ambito delle iniziative del GAER Emilia Romagna (network regionali del GAI – Giovani Artisti Italiani) e di Italia Creativa.
La tendenza autobiografica, memorialistica, storica e di reportage del reale è sempre stata presente in molti dei grandi maestri dell’arte sequenziale. È proprio questo l’aspetto del fumetto che il Festival Komikazen prende in considerazione.
In questa edizione in particolare sono presentate soprattutto storie che nascono da una tensione individuale, dalla ricerca e dalla sperimentazione.
Sei gli autori ospiti della quinta edizione di Komikazen, protagonisti di workshop e incontri insieme ad autorevoli rappresentanti dell’ambito culturale nazionale e presenti a Ravenna con le tavole originali di alcuni dei loro lavori più significativi, in mostra per un mese (fino al 8 novembre 2009) in vari luoghi della città.
Ospite d’onore il disegnatore inglese Dave McKean, che al MAR, Museo d’arte della città, espone La comica tragedia o la tragica commedia di Mr Punch, lavoro sul diabolico personaggio Mr Punch, antieroe mutuato dalla Commedia dell’Arte, la cui storia si intreccia a ricordi d’infanzia del protagonista e narratore della storia.
McKean, illustratore, designer, fotografo e perfino musicista è stato definito “un vulcano” per la creatività visionaria, che caratterizza tutta la sua opera: fumetti, lungometraggi e albi illustrati.

Info: http://www.mirada.it/

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/19/komikazen-il-9-e-il-10-ottobre-a-ravenna/

lunedì 14 settembre 2009

Addio a Patrick Swayze

L'attore Patrick Swayze, indimenticabile protagonista di film come "Ghost" e "Dirty Dancing", è morto all'età di 57 anni dopo una lunga lotta contro il cancro al pancreas. Swayze era stato informato della malattia nel gennaio 2008, e dopo un ciclo di chemioterapia la sua salute era migliorata, tanto che aveva ricominciato a lavorare nella serie televisiva "The Beast". Ma all'inizio del 2009 le sue condizioni si erano di nuovo aggravate.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/15/addio-a-patrick-swayze/

Inchiostri di Cinema dal 18 al 20 settembre

Inchiostri di Cinema è una rassegna di cinema e fumetto pensata per creare nella città di Roma un evento specifico su due arti che fondano la loro forza di espressione su immagini e parole.
La manifestazione affronterà il passaggio dal fumetto alla pellicola (e in qualche caso viceversa), creando uno spazio multimediale di confronto.
Nell’arco di 3 giornate dal 18 al 20 settembre 2009, in un percorso vario all’interno dello Spazio Roma, sarà infatti possibile documentare la contaminazione tra cinema e fumetto per mezzo di proiezioni di film inerenti al tema, di interventi di esperti e critici e di attività pratiche estemporanee di giovani illustratori e fumettisti che potranno in tempo reale esporre i loro lavori.
Per tutte le attività sopraindicate Spazio Roma allestirà 3 diverse aree su una superficie a sua disposizione di circa 4ooo mq dal 18 al 20 settembre:
dalle 11:00 del 18/19/2009 -mostre ed allestimenti di storyboard, illustrazioni, sketch art di noti illustratori per film e videoclip.
dalle ore 16:00 alle 20:00- spettacoli teatrali tratti dai fumetti
(19 e 20 settembre ore 16:00); - performance di illustratori noti di fumetto e storyboard - autori per Sergio Bonelli editore, Marvel, Glénat, RAI - cinema
(a partire dalle 18:00);-workshop gratuiti, della Scuola Romana Dei Fumetti, di storyboard, sceneggiatura, body painting; -presentazione di testi e saggi dedicati al cinema e al fumetto -performance della NUCT "dall'idea allo schermo".
dalle ore 21:00 - proiezioni di film tratti e ispirati a fumetti:
18 settembre: 300, Sin City
19 settembre: Batman il ritorno, Dellamorte Dellamore
20settembre: Paz di Renato De Maria, e Paz'77 documentario di Stefano Mordini.
ore 19:30 del 20 settembre dibattito conclusivo della manifestazione con ospiti esperti di fumetto, cinema e arte (Renato De Maria, Ivan Cotroneo, Francesco Moschini, Dario Maria Gulli, Mauro Antonini) e gli autori del progetto.

Info e-mail: inchiostridicinema@gmail.com
393 5107161 - 328 9436109 -06 33225178


Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/15/inchiostri-di-cinema-dal-18-al-20-settembre/

Smallville - stagione 9 spot tv



Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/15/smallville-stagione-9-spot-tv/

Vercelli tra le nuvole - Festival del fumetto

L’evento si svolgerà dal 18 al 27 settembre 2009 e il tema di quest’anno sarà Cinema e Fumetto. Affronteremo questo tema con una mostra didattica con grandi pannelli sull’argomento e tavole originali di autori italiani, una rassegna al Cinema Italia di Vercelli ed un concorso nazionale per realizzare un’opera audiovisiva dedicata ai comics.
Il Festival del Fumetto è organizzato dalla Scuola di Fumetto dell’Università Popolare di Vercelli, in collaborazione con il Comune, la progettazione e la direzione artistica dell’evento sono a cura del fumettista Daniele Statella.
I giorni clou della manifestazione saranno venerdì 18 e sabato 19 con un doppio appuntamento il venerdì a S.Chiara e il sabato al Cinema Italia. Presso l’auditorium S.Chiara saranno inaugurate le mostre e si svolgeranno gli incontri con gli autori e i laboratori per le scuole.
Gli autori in mostra, quasi tutti presenti all’incontro col pubblico, saranno Stefano Biglia (Magico vento), Cristiano Spadavecchia (Brendon), Massimo Bonfatti (Cattivik, Leo Pulp)Mirko Perniola (Zagor, Nathan Never), Sergio Zaniboni (Diabolik, Tex), Daniele Statella (Cornelio, Diabolik), Sergio Cabella (Topolino), Beniamino Del Vecchio (Diabolik), Paolo Zaniboni (Diabolik), Paola Camoriano (Il giornalino), Dario Perucca (Alan Ford).
Presso il Cinema Italia, il 19, ci sarà la rassegna di cortometraggi dedicati ai fumetti “corti tra le nuvole” e la premiazione del concorso. Sarà inoltre proiettato il cortometraggio “A cuore aperto” ispirato al fumetto di Carlo Lucarelli/Mauro Smocovich/Giuseppe Dibernardo, diretto da Daniele Statella e Alessia Di Giovanni e con la partecipazione di Lucarelli.

Info: vercellitralenuvole.blogspot.com

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/15/vercelli-tra-le-nuvole-festival-del-fumetto/

Kirby: King of Comics

Finalmente arriva in Italia l’atteso volume dedicato alla carriera e alla vita di Jack Kirby, intitolato Kirby: King of Comics.
Mark Evanier, suo assistente e biografo, è l’autore di questa monumentale opera che si è aggiudicata il premio Eisner, principale riconoscimento del fumetto americano, nella categoria “Best comics-related books”, grazie alla dovizia di informazioni e allo splendore delle innumerevoli tavole riprodotte, di cui molte stampate per la prima volta. Jack Kirby è l’autore più importante del fumetto americano, con il suo stile originale e d’impatto che ha ispirato generazioni di disegnatori.
La sua grandiosa carriera ha abbracciato sessant’anni di storia del fumetto mondiale. Ha rivoluzionato l’universo dei comics con personaggi (ideati insieme a Joe Simon e Stan Lee) come Capitan America, gli X-Men, Hulk, i Fantastici Quattro, Thor, Darkseid, i Nuovi Dei...
Con questo libro l’arte di Kirby è finalmente raccolta in un compendio imperdibile ricco di sketch, illustrazioni e racconti inediti.
Un volume maestoso in cui Mark Evanier ripercorre le tappe della vita e dell’arte del maestro accompagnandoci in quello che è stato il meraviglioso romanzo di formazione del fumetto americano, e il suo impatto sulla cultura popolare del XX° e del XXI° secolo.

Info: www.edizionibd.it

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/14/kirby-king-of-comics/

domenica 13 settembre 2009

Scooby Scooby Doo quarantanni hai tu!

E’ il 13 Settembre del 1969 quando la tv americana Cbs trasmette per la prima volta il 1° episodio di “Scooby Doo, Where are you?”. Una squadra di 4 amici ed un cane alano che indagano su strani misteri ai limiti del paranormale.
Il successo è immediato.
Da allora sono state trasmesse 22 stagioni di una decina di serie dedicate al celebre cane per un totale di 350 episodi, più una ventina tra speciali per la televisione e film d'animazione per il mercato video, oltre a 2 film live-action, un notevole bagaglio per i primi quarantanni del simpativo cagnone.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/13/scooby-scooby-doo-quarantanni-hai-tu/

venerdì 11 settembre 2009

Serie tv live-action per Star Wars

Durante il "The Future Of Star Wars" tavola rotonda ad Atlanta tenutasi lo scorso fine settimana durante Dragon-Con, è stato rivelato che una serie televisiva live-action di Star Wars verrà rilasciato entro il 2012, ma che le uniche persone con una conoscenza reale della trama e quanto lungo il progetto è in produzione sono George Lucas, Rick Callum e gli scrittori della serie.

Un paio di anni fa, Rick McCallum (produttore) ha detto che prenderebbe in considerazione, e mi aspetto notizie dal campo di Daniel nel non troppo lontano futuro.

Steve Sansweet che ha condotto la tavola rotonda ha indicato che la pre-produzione per la serie televisiva live-action sarebbe cominciato presto, a cominciare dal prossimo anno. Ha anche dichiarato che gli autori del progetto hanno lavorato duro per molto tempo.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/11/serie-tv-live-action-per-star-wars/

Treviso Comic Book Festival il 26 e 27 settembre

Sono le Città Future il tema principale di Fumetti in TV che per l'edizione 2009 diventa "Treviso Comic Book Festival". L'ultimo weekend di settembre l'evento fumettistico veneto proporrà come di consueto un programma culturale ampio e variegato.
Fumetti in TV - Treviso Comic Book Festival è patrocinata da Comune, Provincia e Camera di Commercio di Treviso. Il 26 e 27 settembre l'abituale MOSTRA MERCATO in Camera di Commercio alla quale parteciperanno negozianti, editori e autori da tutta Italia. Sparse per la città, invece, numerose mostre di tavole originali e non solo.
Allo Spazio Paraggi, saranno le matite del poliedrico Alberto Ponticelli, fresco di nomination agli Eisner Award (l'Oscar del fumetto Usa), a introdurre il tema delle Città Future con Blatta (Leopoldo Bloom). Ponticelli è anche autore del manifesto 2009. Assieme a lui, giovani interessanti come Francesca Follini, Alessandro Fusari e Marco Morandi del CFAPAZ, il maestro Mauro Cicarè, il lisergico Andrea Mozzato, l'eclettico Claudio Iemmola e molti altri.
A loro si aggiunge Enzo Troiano, con i suoi magnifici omaggi a Ken Shiro. E proprio a Ken il Guerriero è dedicata un'ampia sezione del Treviso Comic Book Frestival, che vuole così festeggiare i 25 del combattente. Una mostra di cimeli e cell del cartone animato, grazie alla passione dei collezionisti e a Hokutonoken.it, sarà esposta nella sala inferioree della Camera di Commercio il 26 e 27 settembre.
Alla Galleria Ma.Pi.Ro il protagonista sarà Alberto Corradi, fumettista veronese attivo da moltissimi anni e visto di recente anche su XL di Repubblica con la strip “Mostro e Morto", che proporrà una carrellata della sua arte. Un’esposizione che vale un premio alla carriera è quella che sarà invece dedicata al maestro Aldo di Gennaro, fumettista e illustratore di fama nazionale, noto specialmente per i suoi lavori sul Corriere dei Piccoli e le sue magiche copertine degli Alamacchi Bonelli, Tex in primis.
Fumetto e serigrafia è invece il tema proposta dalla Galleria MioMao di Perugia allo Spazio Bevacqua Panigai Ingalleria Treviso, che offrirà la propria produzione composta dai lavori di autori come Bacilieri, Costantini, Angel Martin, Giandelli, Bruno, Corona.Ma non è finita qui.
Altre esposizioni sono dedicate all'arte di Fabio Visintin e le avventure del suo Gatto con gli Stivali (Marsilio) alla libreria Marton Ubik. Il collettivo Ernest, riempirà di fumetto di qualità Rumors Shop.
Mentre l'Eden Cafè ospiterà la mostra fotografica "Facce da fumetto" di Mauro Romanzi e Federica Sartor. Senza dimenticare la mostra dei vincitori del concorso per esordienti e i francobolli disney.
Durante il festival, numerosi eventi, incontri e serate. Come quello col fumettista francese Alfred, con lo stesso Visintin e l'evento inaugurale, una "Toy Night" in collaborazione con Lobster e Atom Plastic durante la quale ammirare diversi autori realizzare un design toy dal vivo. E non dimentichiamo il Cosplay in piazza la domenica. E il premio “Carlo Boscarato” alle migliori novità editoriali, giunto ormai alla quinta edizione, le cui nomination si possono trovare sul sito della manifestazione.Insomma... il Festival sta per decollare. Non restate a terra.

A BREVE IL PROGRAMMA COMPLETO su http://www.fumettintv.com/ e www.myspace.com/fumettintv

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/11/treviso-comic-book-festival-il-26-e-27-settembre/

Will Smith e Charlize Theron confermati per Hancock 2

Confermata la presenza di Will Smith e Charlize Theron per il sequel del Hancock. MTV ha recentemente raggiunto il regista del film, Peter Beg e ha chiesto conferma circa la probabilità di un sequel.

"Everybody's going to come back for a sequel," Berg said in response to a question about the two megastars. For the sequel, Berg said we can expect the appearance of at least one more all-powerful god. "We have [someone in mind to play the role of the third God]," Berg said. "I'm not gonna tell you who, but we have!"


Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/11/will-smith-e-charlize-theron-confermati-per-hancock-2/

Collezionando, mostra-scambio del giocattolo, del fumetto, del modellismo raro e di dischi in vinile

COLLEZIONANDO, mostra-scambio del giocattolo, del fumetto, del modellismo raro e di dischi in vinile.
E’ nata dalla sinergia tra il Comitato per le Attività Culturali e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Brendola, congiuntamente all’Associazione “Artisti No Limits”, l’idea di organizzare “Collezionando”, mostra-scambio del giocattolo, del fumetto, del modellismo raro e di dischi in vinile.
La mostra, che si terrà in Piazza Mercato a Brendola domenica 20 SETTEMBRE 2009, dalle ore 09.30 alle ore 18.00, è il terzo appuntamento dell’anno ed è stata pensata per i bambini, ma con un occhio di riguardo per i genitori. Il progetto ha, infatti, il fine di far confluire e mettere in relazione generazioni ed esperienze diverse, dando la possibilità, ai più giovani, di scoprire in che modo si divertivano i loro genitori. I meno giovani riscopriranno le manifatture uniche legate al loro passato.
La formula adottata dagli organizzatori è stata studiata al fine di permettere non solo l’acquisto, come normalmente avviene nei mercatini, ma, soprattutto, per dare la possibilità ai singoli di scambiare i propri vecchi giocattoli con oggetti altrettanto legati ai ricordi personali d’infanzia.
In questa mostra, il giocattolo, il disco ed il fumetto diventano strumento e specchio della società in evoluzione. Il programma prevede un torneo aperto a tutti di YU-GI-HO (le card da collezione) e HEROCLIX (le miniature fantasy) inoltre esibizioni con il famoso calcio da tavolo SUBBUTEO! La casa discografica veneta EMMECIESSE MUSIC PUBLISHING presenterà in anteprima le sue nuove produzioni e artisti!
La partecipazione come espositore è libera e chi è interessato può visitare il sito: http://collezionando.nlz.it e seguire le modalità di iscrizione.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/11/collezionando-mostra-scambio-del-giocattolo-del-fumetto-del-modellismo-raro-e-di-dischi-in-vinile/

martedì 8 settembre 2009

I più grandi eroi della Terra in edicola

Sul Corriere dello Sport parte una nuova iniziativa editoriale. Assieme al quotidiano sportivo, dal 14 settembre, verranno venduti in allegato i volumi di questa nuova collana antologica per libreria della Planeta DeAgostini dedicata ai classici del genere supereroistico intitolata I più grandi eroi della Terra.
Il prezzo sarà di € 9,90 a volume e i primi 10 conterranno capolavori come Watchmen, Kingdom Come, The New frontier.

I più grandi eroi della Terra# 1 Watchmen 1 (di 3) (contiene Watchmen 1-4)
I più grandi eroi della Terra# 2 Watchmen 2 (di 3) (contiene Watchmen 5-8)
I più grandi eroi della Terra# 3 Watchmen 3 (di 3) (contiene Watchmen 9-12)
I più grandi eroi della Terra# 4 The New Frontier 1 (di 2) (contiene The New
Frontier 1-3)
I più grandi eroi della Terra# 5 The New Frontier 2 (di 2) (contiene The New Frontier 4-6)
I più grandi eroi della Terra# 6 Crisi sulle Terre Infinite 1 (di 3) (Contiene Crisis on Infinite Earths 1-4)
I più grandi eroi della Terra# 7 Crisi sulle Terre Infinite 2 (di 3) (Contiene Crisis on Infinite Earths 5-8)
I più grandi eroi della Terra# 8 Crisi sulle Terre Infinite 3 (di 3) (Contiene Crisis on Infinite Earths 9-12)
I più grandi eroi della Terra# 9 Kingdom Come 1 (di 2) (Contiene Kingdom Come 1-2)
I più grandi eroi della Terra# 10 Kingdom Come 2 (di 2) (Contiene Kingdom Come 3-4)

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/08/i-piu-grandi-eroi-della-terra-in-edicola/

Comics Factory numero 5

Volevate vedere cosa poteva inventare Andy Given per il finale del folle Wolfgang? Volevate gothic lolita, gatte-sexy e streghe gelose? Ma anche nuove serie e racconti folli? Allora volete Comics Factory! E se ancora non vi basta, c’è la storia del fumetto, bizzarre illustrazioni a tema e le interviste a Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog, e all’eclettico disegnatore Matteo De Longis.

Comics Factory numero 5 (settembre 2009 - 20×29, S., 40 pp., b/n Euro 2,50).

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/08/comics-factory-numero-5/

sabato 5 settembre 2009

Star Blazers - Nuovo trailer



Ecco il nuovo trailer di Uchuu senkan Yamato: Fukkatsu-hen (Corazzata Speciale Yamato: il capitolo della rinascita).

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/05/star-blazers-nuovo-trailer/

Fumettando a Como, Festival del fumetto e dell'illustrazione

FUMETTANDO Como, dal 7 al 13 Settembre 2009, IIIa Festival del fumetto e dell'illustrazione. Il circolo ARCI Xanadù di Como è lieto di presentare la terza edizione di Fumettando, convention del fumetto e dell'illustrazione che si terrà a Como dal 7 al 13 Settembre 2009 presso il Chiostrino di Sant'Eufemia (Piazzolo Terragni 4, Como) e il Circolo Arci Xanadù (ex Cinema Gloria, Via Varesina 72, Como).
Il programma è il seguente:
LUNEDI' 7 - CHIOSTRINO DI SANT'EUFEMIA - INAUGURAZIONE ore 18.00: aperitivo con buffet e musica dal vivo, ore 21.00: proiezione "Akira" (K. Otomo - Giappone, 1988).
MARTEDI' 8 - CHIOSTRINO DI SANT'EUFEMIA ore 18.00: selezione di corti animati "Mondi Paralleli: lo sviluppo dell'animazione dal 1900 al 1950", ore 21.00: proiezione "Ghost World" (T. Zwigoff - USA, 2001).
MERCOLEDI' 9 - CHIOSTRINO DI SANT'EUFEMIA ore 18.00: selezione di corti animati "La Realtà Rovesciata: l'avanguardia animata dagli anni '60 ad oggi", ore 21.00: proiezione "Heavy Metal" (G. Potterton - USA, 1981).
GIOVEDI' 10 - CHIOSTRINO DI SANT'EUFEMIA ore 18.00: proiezione "Bestiario Comasco. I disegni e le mura", di G. D'apolito e F. Merazzi, ore 21.00: reading di pesia di Sandro Cappelletti con disegni dal vivo di Giovanni e Giuseppe D'apolito.
VENERDI' 11 - SPAZIO GLORIA ore 21.00: proiezione "Peur(s) du noir" di Blutch, Burns, Caillou, Di Sciullo, Mattotti, McGuire, a seguire: incontro con Kramsky.
SABATO 12 - SPAZIO GLORIA ore 18.00 - ore 21.30: proiezione "Watchman" (Z. Snyder, USA 2009).
DOMENICA 13 - CHIOSTRINO DI SANT'EUFEMIA ore 10.00: laboratorio di fumetto per ragazzi (per informazioni sul laboratorio: 031 4490440 - swanso@fastwebnet.it).

Per informazioni info@arcixanadu.it

Alcuni screenshot da Superman/Batman: Public Enemies


Superman e Batman

Capitan Atom

Mr. Freeze e Captain Cold

Lady Shiva

Major Force

Mongul e Solomon Grundy
Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/05/alcuni-screenshot-da-supermanbatman-public-enemies/

Concorso di illustrazione Tapirulan

L'Associazione Tapirulan con il patrocinio del Centro Fumetto Andrea Pazienza e dell'Associazione Illustratori, bandisce la quinta edizione del concorso per illustratori.
Finalità del concorso è quella di selezionare i trenta autori che saranno protagonisti della mostra «Gli illustratori di Tapirulan», a Cremona dal 9 al 24 gennaio 2010.
Dopo Tony Wolf, Milo Manara e Silver, la giuria del premio passa sotto la direzione di un altro nome illustre dell'illustrazione e del fumetto: Sergio Toppi. Le trenta illustrazioni selezionate dalla giuria, verranno pubblicate sul Calendario Duemila10, che rappresenta anche il catalogo della mostra. Dodici immagini rappresenteranno i mesi dell'anno, altre diciotto verranno pubblicate in appendice.
Durante l'inaugurazione della mostra - 9 gennaio 2010 - verrà assegnato il primo premio di 1000 euro. Un ulteriore premio di 300 euroverrà assegnato all'autore dell'opera più votata dagli utenti del sito http://www.tapirulan.it/. Si può partecipare al concorso inviando un'opera di formato quadrato(dimensioni minime 25x25 cm, massime 40x40 cm) entro il 23 ottobre 2009. E si può partecipare anche con immagini digitali, che possono essere spedite attraverso lo specifico form sul sito www.tapirulan.it/concorso-calendario dove si possono trovare anche tutte le informazioni e i dettagli sul concorso.
Il tema del concorso è "roba da matti": ci si può ispirare a episodi, personaggi, situazioni reali o immaginarie che si riferiscano a qualcosa di incredibile, assurdo, grottesco, insensato, esagerato, paradossale, bizzarro... Insomma qualunque cosa che faccia esclamare: «che roba da matti!»
Info: www.tapirulan.it/concorso-calendario - calendario@tapirulan.it .

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/05/concorso-di-illustrazione-tapirulan/

giovedì 3 settembre 2009

Guy Richie dirigerà un film su Lobo

Le news più recenti sui film tratti dai fumetti viene dalla gente oltre che da Variety che hanno riferito che il regista Guy Richie (Lock, Stock And Two Smoking Barrels) dirigerrà un film Lobo.
Le riprese del film partiranno per l'inizio del prossimo anno. Sembra che sia già pronta una prima bozza della sceneggiatura, scritta da Joel Silver, e Akiva Goldsman. Andrew Rona è impostato per produrre il film con Steve Richards e Kerry Foster come produttori esecutivi..

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/03/guy-richie-dirigera-un-film-su-lobo/

Questo weekend Narnia Fumetto

Dopo le oltre quattromila presenze dello scorso anno, Narnia Fumetto, giunta alla sua quarta edizione, inaugura una serie di iniziative ancora più interessanti. Il piatto forte della manifestazione, che si terrà il 5 e 6 settembre alla Rocca Albornoz di Narni (TR), sarà l'albetto inedito di DYLAN DOG, alla sua "prima" per una mostra mercato. Come lo scorso anno per Diabolik, i disegni saranno realizzati a più mani: oltre alla sceneggiatrice Paola Barbato, infatti, e sotto la copertina di Corrado Mastantuono, si alterneranno, con due pagine a testa, Luigi Siniscalchi, Marco Soldi, Maurizio Di Vincenzo, Carmine Di Giandomenico, Riccardo Burchielli, Roberto De Angelis e Bruno Brindisi. La storia sarà ambientata nei vicoli (e nella storia!) di Narni e la tiratura dell'albetto sarà davvero limitata. Altri due eventi di primo piano, saranno la mostra espositiva, interamente dedicata all'artista abruzzese, da anni importante autore Marvel, CARMINE DI GIANDOMENICO, con duecento originali e tantissimi inediti (tra cui tavole dall'attesissima X-MEN: MAGNETO TESTAMENT), e la presenza dell'autore britannico BRYAN TALBOT (Luter Arkwright, Cuore Dell'Impero, La Storia del Topo Cattivo, ma anche i "classici" Hellblazer e Sandman, oltre al recente Fables).Tante le presenze annunciate, oltre a TUTTI gli autori dell'albetto: Lorenzo Bartoli, Giacomo Bevilacqua, Marco Castiello, Barbara Ciardo, Cristiano Cucina, Andrea Del Campo, Raul e Gianluca Cestaro, Emilio De Rosa, Luca Enoch, Alessio Fortunato, Andrea La Provitera, Luca Maresca, Alex Massacci, Pasquale Qualano, Dario Sansone, Marco Santucci, Marco Turini (lista: click qui).Lo scrittore Alessandro Di Virgilio, domenica 6, nel pomeriggio, terrà un mini seminario dal titolo “E' permesso? Come, quando e... perché presentarsi agli editori”, che farà da apripista agli incontri con gli editor. Saranno presenti rappresentanti di Edizioni Arcadia, Doubleshot, Tunue, Becco Giallo, Nicola Pesce e Sold Out Studio, tutti addetti ai lavori cui presentare i propri lavori a fumetti!A contorno, nella splendida cornice medioevale, mostra mercato (oltre TRENTA gli espositori, tra cui molti editori e distributori), proiezioni, conferenze, giochi di ruolo e da tavolo. In particolare va citato il contributo delle associazioni LudicheMenti e La Locanda Dei Giullari. Da non dimenticare la raccolta di fondi pro-Abruzzo: gli autori presenti realizzaranno, nei due giorni della fiera, illustrazioni di grande formato, che verranno messe all'asta su ebay per il succitato fine benefico.I biglietti di ingresso sono in prevendita tramite il sito http://www.antaninet.it/. Per info: http://www.narniafumetto.com/ e sul gruppo di FACEBOOK di Narnia Fumetto!

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/03/questo-weekend-narnia-fumetto/

E' morto Marty Murphy il creatore dell'ape Maya

E’ morto Marty Murphy, il creatore de L’Ape Maia, giovedì scorso si è spento all’età 76 anni a Los Angeles. Il suo cartone animato più famoso, con protagonista la piccola e dolce ape, è stato creato nel lontano 1975. In realtà Murphy si era ispirato ad una serie di racconti del tedesco Walder Bonsels che nel 1912 aveva pubblicato due racconti: L’Ape Maia e le sue avventure e Il popolo del cielo.
Le sue avventure sono state tradotte in 43 lingue e trasmesse in oltre cinquanta paesi. Creata e disegnata nel 1975 da Marty Murphy, la serie e' tratta dai racconti ''L'Ape Maia e le sue avventure'' (1912) e ''Il popolo del cielo'' (1912) dello scrittore tedesco Waldemar Bonsels (1881-1952).
In Italia Maia arrivo' nel 1979, trasmessa su Raiuno: qui i simpatici disegni di Murphy e la celebre canzone cantata da Katia Svizzero (''Vola, vola l'Ape Maia...'') conquistarono da subito i piu' piccoli. Il cartone ''L'ape Maia'' fu realizzato grazie a una co-produzione tedesco-giapponese dalla Apollo Film e dalla mitica Nippon Animation.
Marty Murphy ha lavorato come fumettista per 45 anni per la rivista ''Playboy'', dove esordi' con le sue strisce ironiche nel 1963. Sul mensile ''Playboy'' ha pubblicato complessivamente 348 lavori a fumetti. Nel mondo dei cartoni animati, Murphy esordi' nel 1962, collaborando alla realizzazione del film "Mister Magoo's Christmas Carol", per entrare poi nello staff di Hanna-Barbera.
Tra i suoi lavori per l'animazione figurano numerosi episodi di ''Fritz the Cat'' ed ha scritto tanti soggetti per ''DuckTales'', ''Garfield and Friends'' e ''Tom and Jerry''. Per la Nippon Animation ha creato la serie ''Bambino Pinocchio'' ed ha scritto il soggetto di ''Little Nemo''.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/03/e-morto-marty-murphy-il-creatore-dellape-maya/

martedì 1 settembre 2009

La Disney acquista la Marvel, ma cosa significa?

Dovevamo intuire la cosa quando un anno fa Stan Lee ha iniziato a collaborare con la Disney per creare un nuovo supereroe, ora con una megaoperazione da 4 miliardi di dollari, The Walt Disney Company ha annunciato l'acquisizione di Marvel Entertainment Inc. Sulla base dell'accordo, gli azionisti di Marvel riceveranno un totale di 30 dollari per azione in cash più lo 0,745 delle azioni Disney per ogni azione Marvel posseduta.
Alla fine dell'operazione, il valore totale di cash e azioni permetterà alla casa fondata da Walt Disney di possedere non meno del 40 per cento della multinazionale diventata famosa in tutto il mondo grazie ai Supereroi. Basata sui prezzi di borsa di venerdì scorso, quando l'operazione è stata conclusa, il valore della transazione si aggira intorno ai 50 dollari per ogni azione Marvel, per un affare appunto da 4
miliardi di dollari. Le azioni Marvel la settimana scorsa avevano chiuso a 38,65 dollari, mentre quelle di Disney erano ferme a 26,84.
"Questa transazione combina la forza globale del marchio Marvel, con i suoi personaggi universalmente riconosciuti come Iron Man, Spider Man, I
Fantastici Quattro e Thor, con i talenti creativi di Disney
", ha detto Robert A. Iger, presidente e capo esecutivo di Walt Disney Company. "Crediamo che l'aggiunta di Marvel al portfolio di Disney costituisca
una significativa opportunità di crescita per una crescita su lungo termine e la creazine di valore
" ha detto ancora Iger.
Il gigante di Burbank, storica sede californiana degli studios del vecchio Walt, si mangia in un colpo solo gli oltre 5mila personaggi dell'universo Marvel. Disney è già l'industria leader nel mondo dell'intrattenimento, con interessi diversificati dall'animazione ai network media, parchi a tema e ancora altro, per guadagni complessivi che si aggirano intorno ai 38 miliardi di dollari.
I profitti di Marvel sono balzati alle stelle negli ultimi anni anche grazie ai diritti cinematografici di uno dei personaggi più famosi della casa, Spider Mani, l'Uomo Ragno creato dalla penna di Stan Lee e diventato un vero e proprio successo del grande schermo.
azione Marvel ovvero circa 4 miliardi di dollari.
"Questa transazione combina Marvel, forte marchio a livello globale e nel mondo con una biblioteca di personaggi famosi tra cui Iron Man, Spider-Man, X-Men, Capitan America, i Fantastici Quattro e Thor con capacita' creative della Disney, impareggiabile portafoglio globale di proprieta' di intrattenimento, e una struttura commerciale che massimizza il valore delle proprieta' creativa attraverso piattaforme multiple e territori" ha dichiarato Robert A.
Iger, presidente e Ceo della Walt Disney.
Ike Perlmutter e il suo team hanno fatto un lavoro impressionante di coltivare queste proprieta' e hanno creato un valore significativo. Siamo lieti di portare questo talento e tali beni alla Disney.
"Disney e' la sede ideale per la biblioteca fantastica di personaggi Marvel data la sua comprovata capacita' di espandere la creazione di contenuti e le imprese di licenze", ha detto Ike Perlmutter, presidente e Ceo della Marvel.
"Questa e' una opportunita' senza precedenti per la Marvel di sviluppare il proprio marchio mediante l'accesso alla grande organizzazione mondiale di Disney". Secondo l'accordo, Disney acquisira' la proprieta' della Marvel compresi i suoi oltre 5.000 personaggi.
Perlmutter supervisionera' la proprieta' Marvel e lavorera' direttamente con la Disney per costruire e integrare ulteriormente le proprieta' della Marvel. I Consigli di Amministrazione di Disney e Marvel hanno ciascuno approvato la transazione, che e' soggetto ad autorizzazione dell'Antitrust. L'accordo ora richiede l'approvazione degli azionisti di Marvel.
Ma cosa significa per i lettori tutto questo? Cosa dovranno aspettarsi per il futuro? Beh, la risposta è presto detta, abbiamo un esempio che calza alla perfezione la Warner/Dc Comics, qualche decennio fa la Warner Bros (famosa per Bugs Bunny, Duffy Duck e tutti i Looney Toons) acquistò la Dc Comics (che pubblica in mezzo mondo i fumetti di Superman, Batman, Wonder Woman, Flash e qualche altro migliaio di personaggi). Quindi possiamo aspettarci il lento passaggio di tutti i progetti cinematografici e televisivi (soprattutto serie animate direi) nelle mani dei marchi Disney e il lento passaggio di serie a fumetti Disney che ora sono sotto altri Brand (Boom Studio per dirne una) alla Marvel. E' possibile l'incontro in cross-over tra alcuni personaggi della Marvel e quelli Disney un pò più a tema (vedi Kim Possible, Gargoyles, Buzz Lightyear, Gli Incredibili). Per il resto staremo a vedere.

Articolo spostato su http://spaghettihero.99k.org/2009/09/01/la-disney-acquista-la-marvel-ma-cosa-significa/

lunedì 31 agosto 2009

Abashiri Family - Il trailer del film live action


Ecco a voi il trailer di Abashiri Family, un film live action tratto da un manga originale di Go Nagai, il padre dei più noti Goldrake, Mazinger Z, Great Mazinger, Jeeg Robot d'acciaio, Devilman e tanti altri.
Il manga venne pubblicato nel lontano 1969 ed è in 15 volumi, mentre la serie animata è del 1992.
La vicenda riguarda una famiglia di gangsters il cui componente più forte è una ragazza che frequenta la high school. Capirete che è un fatto quanto mai bizzarro e la famiglia Abashiri va incontro a diversi problemi a causa di questo avvenimento. La fanciulla, per altro, è studentessa in una scuola particolare dove pochi sopravvivono: infatti invece che insegnare cultura e arte, i professori trasmettono insegnamenti riguardanti le tecniche di combattimento e omicidio!

Da Oristano a Prato due eroi salvano la vita a persone che annegano

Si è tuffato in mare per salvare il figlio quattordicenne. E' riuscito a portarlo quasi a riva assieme ad un amico coetaneo ma poi è stato sopraffatto dalla forza del mare ed è annegato. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata sul litorale di Cabras, sulla costa centro occidentale della Sardegna. L'uomo, Fabrizio Cuccu, di 48 anni, di Sanluri, è morto annegato, poco dopo mezzogiorno, nel mare di Funtana Meiga davanti alle coste di Cabras. Secondo una prima ricostruzione Cuccu è entrato in acqua per soccorrere il figlio ed un suo amico, che si erano trovati in difficoltà a causa anche del mare mosso e del vento di maestrale che spira da ieri sulla zona. L'uomo è riuscito a salvarli ma poi, stremato dalla fatica, non è riuscito a tornare a riva. Inutili i soccorsi. Sul luogo sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Cabras ed il personale del 118 che ha trasportato nell'ospedale di Oristano i due ragazzi, che stanno bene, per accertamenti.
Lo chiamano 'Blitz', ovvero lampo, perché anni fa dopo essere stato colpito da un fulmine subì la parziale amputazione delle gambe. E come un fulmine Peter Raffeiner, 60 anni, si è tuffato nel laghetto di Prato allo Stelvio per salvare il suo amico paraplegico che era finito con la carrozzina nell'acqua e rischiava di annegare.
L'incidente è avvenuto durante una gita di un'associazione per portatori di handicap al laghetto di Prato allo Stelvio, in Alto Adige. Momento culminante della giornata è stata la gara di pesca sportiva, alla quale partecipava anche Peter 'Blitz' Raffeiner. Mentre era seduto su una panchina, in attesa che i pesci abboccassero, ha scambiato due parole con Peter Holzeisen, un disabile di 42 anni. Il paraplegico ha poi proseguito il suo giro intorno al laghetto, ma improvvisamente la carrozzina elettrica - probabilmente per una buca nel terreno - si è ribaltata ed è finita in acqua.
'Blitz' non ha esitato un attimo e nonostante il suo handicap si è buttato nel lago e ha tenuto il suo amico ad un braccio fino all'arrivo di altre persone che si trovavano in zona. Fortunatamente Holzeisen non era legato alla carrozzina e la sua giacca a vento gonfia d'aria ha funzionato da galleggiante. In questo modo è rimasto più a lungo a galla. Holzeisen che nella caduta ha riportato la frattura di una gamba è stato portato dalla Croce bianca all'ospedale di Silandro, ma ancora in giornata è tornato a casa a Verdines, vicino Merano. Raffeiner é stato invece festeggiato come un eroe dai partecipanti della gara di pesca sportiva. Raffeiner è un personaggio molto particolare, noto in Alto Adige per le sue imprese sportive e il suo impegno sociale.
Anni fa, durante una scalata in montagna, era stato colpito da un fulmine. Dopo questo incidente i medici gli hanno dovuto amputare la gamba sinistra e il piede destro. Ma Peter, ormai diventato 'Blitz', non si è scoraggiato e ha iniziato una lunga serie di avventure sportive. Con una bici modificata e delle protesi ha attraversato più volte l'Europa, ma non solo. Così ha pedalato da Bolzano a Capo Nord, ma anche da Vancouver in Canada fino Anchorage in Alaska. Ogni impresa ha come scopo la raccolta di fondi per associazioni umanitarie, come per esempio Medici senza frontiere. In molte di queste gite 'Blitz' è stato accompagnato dalla moglie Sonja.

venerdì 28 agosto 2009

A Buenos Aires una statua dedicata a Mafalda

Vestita di verde, seduta da sola su una panchina: è la statua, alta poco meno di un metro, che Buenos Aires dedica a Mafalda, mito del fumetto argentino, e che verrà inaugurata domenica.
A pochi metri di distanza una targa con scritto «Qui si sedette Mafalda» onorerà un’anonima palazzina di dieci piani in una strada del quartiere bonaerense di San Telmo, uno dei luoghi che ispirò il disegnatore Joaquìn Lavado, in arte «Quino», nella creazione del suo personaggio più famoso, speso ritratto seduto sul bordo degli scalini dell’atrio. Non mancherà anche un omaggio a Quino, al quale verrà consegnata la prima “Medaglia del Bicentenario” dell’indipendenza argentina.
La statua, fissata alla panchina, non avrà alcuna protezione in modo da permettere alla gente di interagire con il personaggio, come spiega lo scultore Pablo Irrgang: ma, fabbricata in vetroresina con i colori integrati nel materiale, sarà a prova di vandali.
La proposta era stata avanzata da un gruppo di bloggers nel 2005 con una raccolta di firme on-line e convertita in legge l’anno successivo dal Parlamento regionale.

Mostra segniDsegni a Oderzo dal 4 settembre al 1 novembre

La Mostra “segniDsegni” finanziata e promossa dalla Fondazione Oderzo Cultura si svolgerà dal 5 settembre al 4 ottobre 2009 presso il Palazzo Foscolo a Oderzo.
L’inaugurazione si terrà a mezzanotte del 4 settembre alla presenza del maestro. La Mostra è nata da un’idea di Andrea Princivalli, sostenuta da Anna Alemanno del cda della Fondazione Oderzo Cultura, con la direzione artistica di Francesco Verni e l’allestimento a cura di Marco Dabbà della esaExpoMostre. La mostra esplorerà l’attività di questo importante artista-fumettista raccogliendo, in via esclusiva e praticamente per la prima volta, 150 tra le migliori tavole preparatorie con le quali l’autore è arrivato a realizzare le famosissime storie Disney e non solo.
Dalle prime idee su un foglio bianco ai primi schizzi, la mostra sarà l’occasione per poter entrare nel laboratorio segreto dell’artista. Nei giovedì di settembre si svolgeranno sempre presso il Palazzo Foscolo a Oderzo quattro “Serate Animate” nelle quali saranno proiettati rari cartoons Disney e non, commentati e presentati dal curatore della Mostra.
La mostra opitergina proseguirà dal 6 ottobre al 1 novembre 2009 con un evento espositivo nella Galleria Zeroimage nel foyer di Cinemazero a Pordenone.
L’inaugurazione è fissata per il 5 ottobre alle 19.00 con presenza dell’autore e per l’occasione la proiezione di rari cortometraggi Disney sonorizzati live. In questa sede saranno esposte alcune tavole e alcuni schizzi delle famose trasposizioni a fumetti di film famosi quali: Casablanca, La Strada, Novecento, con le quali Cavazzano è diventato celebre. La mostra è curata da Tommasio Lessio e Silvia Moras della Mediateca di Cinemazero.
Gran finale il 31 ottobre con “Notte Halloween” dalle 22 con proiezione di cortometraggi “di paura”.
Il catalogo della mostra, a tiratura limitata e “fuori commercio”, ospita interventi di Vincenzo Mollica, Giorgio Pezzin, Valentina De Poli, Tiziano Sclavi, Silvano Mezzavilla, Alpo, e raccoglie, in un insolito volume a forma di blocknotes curato graficamente da Federica Bortolotti e Andrea Princivalli, alcune delle tavole esposte.
Un catalogo particolare per 2 mostre originali dedicate a un grande artista del fumetto italiano.

giovedì 27 agosto 2009

Simpsons: Marge diventa brutta











Piccola video recensione video americana dell'ultimo numero a fumetti dei Simpsons, che trovo a dir poco geniale, Springfield viene dichiarata la città più brutta d'America a causa di Patty e Selma e allora cosa fa Marge? La cosa più logica è di portarle da un'estetista prima e poi da un chirugo plastico, lei invece sceglie di travestirsi da racchia per dare una lezione alle sue sorelle con risultati esilaranti.

Mia Dearden sarà Speedy in Smallville

A quanto pare nel settimo episodio della nuova stagione di Smallville apparirà Speedy, la storica spalla di Green Arrow (per chi non lo sapesse Green Arrow/Freccia Verde all'inizio della sua carriera copiava quasi tutto quello che faceva Batman, se uno doveva avere la batcaverna l'altro si faceva l'arrowcave, se uno aveva il batplano, l'altro si facevo l'arrowplano, Batman aveva Robin, Green Arrow allora scelse come spalla un giovane archiere orfano che ribattezzò speddy e vestì di rosso e giallo).
La vera notizia però e che non sarà lo speedy originale Roy Harper ad apparire, ma Mia Dearden, la seconda persona a portare il manto di Speedy (una bella coppia a dire il vero Roy come primo Speedy divenne tossicodipendente mentre Mia è sieropositiva, il prossimo che si vedrà offrire quell'identità come minimo gli verrà il cancro).
L'episodio si chiamerà "Crossfire" e da quanto e trapelato: Oliver's storyline involves him meeting Mia Dearden, and yes, this speedy girl wears lots of red and yellow. She's also a hooker, working for a tattooed pimp named Rick, who doesn't sound like a very pleasant character. At some point Mia takes Ollie for a quick spin in his Lamorghini, at which point he teasingly calls her "Speedy." Later, Oliver reveals the real reason he is there - he knows of her from an earlier encounter, and he wants to be able to help her. It sounds like redeeming Mia may be Oliver's chance to redeem himself.

mercoledì 26 agosto 2009

26a Mostra e mercato del fumetto a Falconara

Dal 28 agosto al 6 settembre 2009 a Falconara Marittima (Ancona) si terrà la 26° mostra-mercato del fumetto, l'ormai storica e rinomata manifestazione curata da Franco Spiritelli.
Nella piazza principale ci saranno i banchi dei rivenditori di fumetti da collezione e nei locali del Comune saranno allestite tre mostre dedicate ai "cattivi" nel fumetto, tra cui una di originali di Massimo Bonfatti con tavole originali di Cattivik, Leo Pulp e disegni vari. Come tradizione la mostra sarà integrata dalla pubblicazione di un catalogo ricco di illustrazioni e articoli sul tema. Sabato 29 Bonfatti sarà presente con altri autori (Fabio Celoni, Pino Rinaldi, Marco Bianchini) per incontri con i visitatori e gli amici

Dal 28 agosto al 6 settembre presso il Centro Cultura "Piero Pergoli" - Piazza Mazzini e la Sala del Mercato - Via Bixio 53.
Per info: Ufficio Cultura tel. 071.9177522/526.

martedì 25 agosto 2009

Roulette apparirà nella nuova serie di Smallville

Sembra un altro personaggio dei fumetti effettivo è stato aggiunto a questa prossima stagione di Smallville. Roulette sarà interpretato da Steph Song. Il 21 agosto l'attrice ha riportato su twitter:
I'm gonna be guest starring on a well known series. Clue: ” It's a bird, it's a plane, it's…”

Lei non l'ha detto direttamente, ma che interpreterà una cattiva, nel setso episodio(che è intitolato "Roulette"). Ha anche detto che lei sarà un'imbrogliona ", una furfante, una maestra della truffa il tutto in un abito rosso molto attilato ".
Roulette, come forse sapete, è anche apparso nella serie animata della Justice League.

Un nuovo film di X-Files in cantiere

Se siete fan di X-Files allora è il vostro giorno fortunato, non solo "Agente Scully", l'attrice Gillian Anderson più che disposta a interpretare il ruolo di Scully, ma sostiene che vi è un altro film già in cantiere!
Secondo un recente articolo di BD Horror News, Anderson afferma che lei è molto eccitata e impaziente di lavorare sul film di prossima uscita!
"Of course I would accept to play in a new (third) "X-Files" movie", she said for Dnevnik.hr during the chat with the media and the audience at the last press conference of this 15th edition of the Sarajevo Film Festival.

With this statement, the actress wanted to let people know that she's not bothered with the fact that most of the people call her "Agent Scully" which she has played over a decade in a tv-show and the two feature movies. The third movie, according to her, is in early stages and should be filmed by 2012!"

Nonostante il basso consenso ottenuto lo scorso anno con "The X-Files: I Want To Believe", l'accoglienza che ha ricevuto a livello mondiale è stato sufficiente per realizzare un sequel. Se il film uscirà nel 2013, potrà commemorare i 20 anni di "The X-Files".

Star Wars: The Clone Wars - Il trailer della seconda stagione










lunedì 24 agosto 2009

McFarlane al lavoro sulla sceneggiatura del film di Spawn

Todd MacFarlane si è messo a scrivere la sceneggiatura di una film di Spawn, la notizia è stata data dall'autore stesso tramite twitter:

I've officially begun writing the SPAWN MOVIE screenplay. The story has been in my head for 7 or 8 years. Will continue to update.

Nei mesi scorsi l'autore aveva già dichiarato che avrebbe voluto vedere Leonardo Di Caprio nei panni di un polizziotto che viene coinvolto nel mondo di Spawn, cosa realmente accadrà con questo film comunque lo scopriremo tra un bel pò di tempo.

Karate Kid rinasce come Kung Fu Kid

Will Smith l'aveva annunciato quasi un anno fa di voler realizzare un remake di Karate Kid in cui il protagonista sarebbe stato suo figlio Jaden, oggi sappiamo che il suo progetto è prossimo ormai alla dirittura d'arrivo. Infatti sono terminate le riprese di Kung Fu Kid, si ho detto proprio kung fu, poichè a sostituire il mitico Pat Morita sarà Jackie Chan ( invecchiato col trucco grazie a baffi, pizzetto, tempie grige).
La storia stavolta sarà ambientata in Cina, a Pechino. Il ragazzo si chiamerà Dre e il maestro (ovviamente di Kung Fu, in questo caso), Mr. Han, che dovrà aiutare il suo allievo ad affrontare oltre al bullismo anche problemi di lingua, pelle e cultura diverse.






domenica 23 agosto 2009

La Disney vuole mischiare Yellow Submarine con Canto di Natale

La Disney vuole rifare il film più famoso dei Beatles, "Yellow Submarine", il cartoon psichedelico del 1968 girato sulla musica di una delle canzoni più famose dei Fab Four di Liverpool. Dietro la macchina da presa ci sarà probabilmente Robert Zemeckis, con cui la Disney è in trattative, come scrive "Variety".
Lo studio sta gestendo con discrezione un accordo per i diritti che darà a Zemeckis accesso a 16 canzoni dei Beatles da utilizzare per un film in 3d girato con la tecnica del "performance capture". Si tratta di un modo particolare di "catturare", attraverso speciali tute indossate dagli attori, le loro immagini ed espressioni per poi trasporle in animazione digitale.
Il regista ha appena usato la stessa tecnica per "A Christmas Carol", il suo film tratto dall'omonima opera di Charlese Dickens, "Racconto di Natale", in uscita il 6 novembre negli Stati Uniti.
Nella pellicola Jim Carrey recita il ruolo del protagonista, l'avaro Scrooge, e al tempo stesso dei tre fantasmi che lo perseguitano. La speranza della Disney è di avere "Yellow Submarine" pronto per debuttare nel periodo delle Olimpiadi del 2012, che cominceranno il 27 luglio a Londra. Il film, coprodotto dalla Imagemovers, abbina la tecnologia più d'avanguardia in 3d con il rinnovato interesse per i Beatles, che apparivano solo nella scena finale del film. Erano stati degli attori a dare le voci ai personaggi animati di Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Ringo Starr.
La storia originale era ambientata a Pepelandia, un paradiso sotto il mare in cui regnano felicità, musica e canzoni. Quando quel mondo viene invaso dai Biechi blu, l'unico a riuscire a scappare è il giovane Fred che va a Liverpool e chiede ai Beatles aiuto per liberare la sua terra. I Fab Four si mettono in viaggio e vengono coinvolti in una serie di straordinari incontri e avventure.
L'accordo tra Disney e Zemeckis dipende tutto dall'abilità del regista di usare per il film brani come "Yellow Submarine", "All Together Now", "Baby You're a Rich Man", "All You Need Is Love", "When I'm 64", "Lucy in the Sky with Diamonds" e "Sgt. Peppers Lonely Hearts Club Band".
All'accordo lavora una schiera di avvocati da mesi, che si sta occupando anche del merchandise e del futuro utilizzo delle canzoni per un eventuale musical teatrale tratto dal film, come la Disney ha già fatto per "Il re leone".

Festival Komikazen: concorso per fumettisti

Terza edizione della selezione per giovani disegnatori dell’Emilia Romagna legata al Festival Komikazen. In palio la pubblicazione di un libro a fumetti a cura della casa editrice Comma 22: nella scorsa edizione, oltre al progetto trasformato in libro sono stati selezionati 12 autori. Difatti, oltre alla produzione di un libro, ci sarà una mostra che ospiterà i lavori inviati più interessanti, nello spazio espositivo di via D’Azeglio 2 a Ravenna. L’inaugurazione è prevista per il 10 ottobre 2009.
Per saperne di più è possibile consultare il bando, pubblicato integramente su Stunf.it

sabato 22 agosto 2009

Avatar - Il trailer ufficiale

Kal-L ritorna ancora


Come in ogni grande saga DC Kal-L il Superman originale degli anni 30 ritorna, nella Crisi delle Terre Infinite l'abbiamo visto infliggere il colpo di grazia all'Anti-Monitor rimanendo intrappolato per due decenni in una dimensione al di fuori del tempo e dello spazio, durante Crisi Infinita l'avevamo visto morire per fermare Superboy Prime dalla distruzione dell'universo, ora in Blackest Night lo vediamo tornare dall'aldilà come Lanterna Nera.

La saga di Blackest Night è stata accuratamente costruita sin da Crisi Infinita, nel corso di questi ultimi anni abbiamo infatti visto i supereroi della Terra e i loro cari morire ad una velocità esorbitante, questo per preparare l'avvento delle Lanterne Nere guidate da Black Hand.

Il corpo delle Lanterne Nere infatti a differenza degli sei corpi è costituito da morti, infatti Black Hand sta gli anelli delle Lanterne Nere per riportare in vita tutti i supereroi della Terra morti e i famigliari degli eroi vivi in vita sotto forma di psicopatici assassini in decomposizione che cercano di uccidere i supereroi resuscitati in passato per ricaricare i loro anelli, la notte più buia e ormai al suo apice.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.