HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 19 novembre 2008

Pretty Cure, al via un nuovo film e una nuova serie animata

Ecco una notizia che farà felici tutti i fan delle Pretty Cure, anime trasmesso anche su RaiDue fino a poco tempo fa e molto seguito in Giappone. La Toei Animation ha annunciato, dalle pagine del sito ufficiale, l’uscita di un film che vedrà riunite le magiche combattenti della giustizia di questo simpatico Mahō shōjo che, come molti sapranno, è arrivato ormai alla quinta serie. Pretty Cure All Star (questo il titolo provvisorio del film) sarà quindi il sesto film delle Pretty Cure, che al momento sono seconde nei Box Office giapponesi con Yes! Precure 5 GoGo! Okashi no kuni no Happy Birthday.
Annunciata anche una nuova serie animata dal titolo provvisorio Fresh Pretty Cure, la cui messa in onda giapponese è stata fissata per il 1 febbraio 2009. Purtroppo non girano molte voci riguardo a questa nuova serie, ma si vocifera che la trama sia ambientata in un universo alternativo e non, come avveniva nelle precedenti serie, nei giorni nostri.

The 300 Teletubbies - una simpatica parodia demenziale


Eccovi un slide show tutte le immagini della parodia cinese del film 300 (tratto dalla graphic novel di Frank Miller).
Tra i tanti protagonisti di questo montaggio troverete lo spettacolare Spider-Man, il potentissimo Goku in versione Super Saiyan, Spongebob, il diario della morte (Death Note), Superman, Sailor Moon e tantissime altre sorprese…

Su Rai 2 arriva in Prima TV “Uffa ! Che Pazienza”

In prima assoluta su Raidue dal 20 novembre, Rai Fiction presenta “Uffa ! Che Pazienza”, una nuova serie animata sulla tolleranza, ispirata ad una favola di Andrea Pazienza.
Un racconto sulla tolleranza e la comprensione dell’altro: è Uffa ! Che Pazienza, la nuova serie animata di Rai Fiction che debutterà su Raidue il 20 novembre alle ore 7,10 e che andra’ in onda dal lunedi’ al venerdi’ all’ interno di “Cartoon Flakes” (due episodi al giorno). Ispirato al racconto “Il leone Pancrazio” di Andrea Pazienza, una tra le figure più influenti nel panorama del fumetto italiano, scomparso prematuramente vent’anni fa , questo cartoon e’ frutto della coproduzione fra Rai Fiction, le società piemontesi Enanimation e Motus e la tedesca MotionWorks.
Tratto da “Favole”, l’unico libro per bambini di Pazienza, la serie mette in scena un gruppo di coloratissimi animali che rappresentano vizi e virtù degli esseri umani, pur mantenendo un riferimento, per contrasto o per analogia, con la loro natura animale. C’è il pappagallo reporter Ilario Notiziario, l’elefante Leggerio Pocoserio, l’orso Gigione Sonpoltrone e, ovviamente, il leone Pancrazio Sonsazio - solo per citarne alcuni - che sperimentano, in una giungla un po’ fantastica, gioie e dolori della convivenza.
Condividere gli spazi con gli altri, si sa, non è facile. Lo stesso vale per i nostri personaggi, impegnati di puntata in puntata a cercare di conciliare le esigenze del singolo con quelle della comunità. Il primo a doversi adattare è proprio Pancrazio Sonsazio - il leone azzurro protagonista della “Favole” - che, per amore della comunità, rinuncia alla sua natura di predatore diventando…vegetariano!
Attraverso la mediazione, la reciproca accettazione delle diversità e il dialogo, gli animali trovano il modo per volersi bene e convivere in allegra armonia. Rivive quindi, nella leggerezza di questa serie televisiva per bambini, il messaggio di Andrea Pazienza, attuale oggi più che mai.
Il giornalista Vincenzo Mollica, grande appassionato di fumetti e grande amico di Andrea Pazienza, ha prestato la sua voce nella sigla di testa.
La sua voce che legge l’introduzione alle “Favole”, è stata inserita all’interno della canzone “Uffa che Paz!…” creata dal compositore piemontese Enrico Sabena. “Andrea Pazienza era soprannominato “Paz” – spiega il musicista - mi è sembrato quindi naturale far cantare ad un coro di bambini: “Paz paz, siamo tutti paz paz”.
La colonna sonora di “Uffa! Che Pazienza” (pubblicata dalla Warner Chappell - Distribuzione Warner Music) ha ricevuto la nomination ai Pulcinella Awards per la Migliore Colonna Sonora al Festival Internazionale Cartoons on the Bay 2008.
In occasione del Cartoons on the Bay 2008, ha inoltre vinto il premio Giuria Abbonati Rai come Miglior serie tv per bambini, “per la grafica particolarmente vivace, la simpatia dei personaggi, i dialoghi divertenti e la musica allegra che permettono al messaggio dell’amicizia di arrivare ai bambini in modo semplice e ironico”.
La serie è distribuita in quasi tutto il mondo.
I protagonisti di Uffa! Che Pazienza saranno anche ospiti fissi di Cartoon Flakes, in cui i personaggi dei cartoni di Rai Fiction interagiscono con quattro coppie di bambini in carne ed ossa, in una “mini-fiction” di cinque minuti che uniscono i diversi momenti della programmazione dedicata ai cartoni animati.

Giuseppe Camuncoli aprirà l'incontro brasiliano Coxias de Caxias

Caxias do Sul (la più grande città italiana in Latinoamerica) è la seconda città più estesa nello stato di Rio Grande do Sul, che si è affermata grazie alla capacità imprenditoriale dei primi veneziani che si insediarono su quelle coste.
Sabato, 29 novembre, Marko Ajdarić, di Neorama dos Quadrinhos, realizzerà il primo Coxias de Caxias - incontro su fumetti, nella libreria O Livreiro. L’obiettivo è mostrare diverse espressioni della Nona Arte. Artisti del Brasile stanno inviando le loro pubblicazioni per l’esposizione e la vendita. Alle ore 9.00, Giuseppe Camuncoli saluterà - online - il popolo di Caxias e parlerà di X-Men (Marvel), Hellblazer (DC /Vertigo) e delle suo nuove prove su Ra’s Al Ghul/Batman.
Dalla Svizzera, Croazia, Uruguay, Paraguay, Cile, Slovenia, India, Spagna, Inghilterra, Germania, Francia, arriveranno albi per l’espozione. Artisti di Rio Grande do Sul saranno presenti alla manifestazione. Il piu conosciuto è Rafael Albuquerque (disegnatore di Robin e Bluee Beetle, per DC Comics). Ci sarà anche una sezione sul cinema: verrà inaugurata una mostra di opere relative al mondo dei fumetti.
Se volete inviare fanzine, libri, riviste… scrivete all’indirizzo e-mail: neorama@uol.com.br . Indirizzo dell’ incontro: Garibaldi, 964, Centro, Caxias do Sul. Sabato 29 novembre 2008 alle ore 9.00.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.