HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

sabato 25 ottobre 2008

IL CATALOGO YAMATO SI ARRICCHISCE DI NUOVI TITOLI

Molti e molto buoni i titoli entrati di fresco nella scuderia Yamato. Non molti ma molto interessanti i titoli classici in Giappone ma inediti da noi, che il pubblico italiano, che certissimamente li conosce già di fama e li ha richiesti con un certo vigore.
Gli ultimi anni sono stati un periodo d'oro per gli anime; un grande numero di titoli e una qualità di animazione sensazionale, uniti alla volontà di esplorare nuove tematiche e reinventare quelle vecchie.
Quindi per rappresentare degnamente tanta ricchezza presentiamo una squadra di nuovi titoli di recente e recentissima produzione. Epici, intriganti, romantici...
Presente massicciamente il nuovo astro dell'animazione giapponese, lo Studio Gonzo, con cui abbiamo aperto una intesa che ha dato a noi e al pubblico italiano grandissime soddisfazioni, e ne darà certamente molte altre in futuro. Sono ben 9 i titoli Gonzo che usciranno in Italia per Yamato Video, spaziando dall'epica fantascientifica all'horror metropolitano, dalle storie di samurai alle ispirazioni shakespeariane...: RomeoxJuliet, Red Garden, Dragonaut, Pumpkin Scissors, Peace Maker, Welcome to NHK, Stigma of the Wind, Glass Fleet e, non certo ultimo, Gantz.
E non è tutto: altri 13 titoli, sempre dai migliori studi di animazione, spaziano dall'horror, allo sport, ai remake di serie classiche, alla fantascienza, al fantasy; giocando su tutta l'ampiezza dello spettro, dal prequel di Ken il Guerriero allo spin-off della saga ferroviario-galattica di Reiji Matsumoto, dai tie-in videoludici di Devil May Cry al ritorno in catalogo, dopo anni, degli yaoi. Quindi prepariamoci a: Devil May Cry, Project Blue Earth, Guyver, Black Blood Brothers, Tokyo Majin, Galaxy Railways, e altri ancora.
E' arrivato il momento di presentare uno per uno i nuovi titoli... in rigoroso ordine alfabetico; del resto è difficile fare delle preferenze!

BLACK BLOOD BROTHERS - Fratelli di sangue
Titolo originale Black Blood Brothers
12 episodi x 25'
Studio di produzione: Group TAC - Studio Live
Anno di produzione: 2006
Dieci anni fa, uno scontro tra umani e vampiri da una parte e i vampiri della linea di sangue di Kowloon dall'altra ha devastato Hong Kong.
Le cose sono molto cambiate per gli esseri di Sangue Rosso - gli umani - e quelli di Sangue Nero - i vampiri - dopo lo scontro. In Giappone, una barriera soprannaturale protegge la Zona Speciale in cui possono vivere solo i vampiri di particolari discendenze. Jiro Mochizuki, un vampiro di ‘Vecchio Sangue' soprannominato Lama d'Argento, torna in Giappone con il fratellino Kotaro anni dopo la battaglia che lo ha visto al fianco degli umani. Non tutto è tranquillo: i vampiri di Kowloon cercano di infiltrare la Zona Speciale, e ben presto Kotaro viene rapito per costringere Jiro a collaborare con loro.

DEVIL MAY CRY
Titolo originale Devil May Cry
12 episodi x 25'
Studio di produzione: Studio Madhouse
Anno di produzione: 2007
Basato sul celeberrimo gioco per console firmato Capcom, l'anime narra le vicende di Dante prima dell'incontro con il fratello Vergil e si collega all'inizio del primo episodio della serie.
Il suo nome è Dante. Figlio di una donna umana e di un demone, si offre volontario per sbarazzare il mondo umano dai demoni... se la ricompensa è adeguata. Le richieste d'aiuto sono sempre benvenute, preferibilmente da parte di clienti paganti!

DEAR BOYS
Titolo originale Dear Boys
26 episodi x 25
Studio di produzione: OB Planning
Anno di produzione: 2003
Aikawa, il sorridente e chiaccherone capitano di una squadra di basket delle superiori che divenne campione nazionale, si trasferisce alla scuola superiore Mizuho. Il suo carattere è l'esatto contrario di quello di Fujisawa, il mascolino capitano della squadra dell'instituto Mizuho. Nonostante nella sua storia sia stata una delle squadre di punta del Giappone, il Mizuho è in crisi e, come se non bastasse, la squadra femminile è invece una dei partecipanti al campionato.

DRAGONAUT
Titolo originale Dragonaut - The Resonance
25 episodi x 30'
Studio di produzione: G.D.H. - Konami - NAS
Anno di produzione: 2007-2008
Grandi draghi portano alla Terra la distruzione definitiva... o forse l'ultima salvezza. Fantascienza e fantasy si uniscono in una sola storia mozzafiato.
La Terra è minacciata di distruzione: sul nostro pianeta convergono grandi draghi dai poteri terrificanti, simili a quelli di astronavi senzienti. Per evitare la catastrofe, una nuova razza di draghi viene sviluppata da un uovo trovato sotto l'oceano. Per affrontarli, l'umanità deve allearsi con i draghi del misterioso D-Project e affidarsi ai giovani Dragonauti, destinati a forgiare un legame con i draghi e guidarli in battaglia, ad affrontare la diffidenza e l'ostilità che lacerano le forze terrestri e a scoprire il segreto che si nasconde nell'origine dei draghi.
Studio Gonzo e NAS (Yu-gi-oh) affrontano un ambizioso progetto congiunto che unisce fantascienza e fantasy in un'opera di spettacolarità assoluta,con una trama ricca di colpi di scena.

FUYU NO SEMI - I venti del destino
Titolo originale Fuyu no Semi
3 episodi
Studio di produzione: Venet
Anno di produzione: 2000
Nell'ultimo periodo dello Shogunato Tokugawa, sale la tensione tra il governo centrale e il feudo di Choshu. Ora che gli stranieri stanno aprendosi a forza una strada verso le ricchezze finora proibite del Giappone, Kusaka Toma desidera che il proprio paese possa iniziare relazioni diplomatiche con i governi stranieri; inizia così a imparare nascostamente l'inglese, e si rivolge a uno studioso in grado di aiutarlo. Il suo rapporto con Keiichiro Akizuki si muta però qualcosa di diverso e più forte, anche se Akizuki lavora per il nemico: il governo shogunale.
Ambientazione storica e personaggi idealizzati per una miniserie yaoi sulla vita nell'ultimo periodo del dominio samurai sul Giappone, che offre uno sfondo spettacolare a una storia di amore e destino.
Per Un Pubblico Adulto.

GALAXY RAILWAYS
Titolo originale The Galaxy Railway
26 episodi x 25'
Studio di produzione: Galaxy Railways HQ / Planet
Anno di produzione: 2003
Per chi conosce l'opera del grande Leiji Matsumoto, lo spettacolo di grandi treni a vapore che solcano lo spazio è un benvenuto ritorno. Per chi non la conosce - ma chi? - sarà una meravigliosa sorpresa.
Nel futuro gli esseri umani si spargeranno nella Galassia. Viaggeranno certo nelle astronavi, ma anche e soprattutto sui treni interstellari delle Ferrovie Galattiche, immensi e puntuali sulle loro rotte senza binari. Molti sono i convogli che trasportano gli abitanti della Galassia tra pianeti bizzarri e meravigliosi, su rotte minacciate da terroristi, tempeste meteoritiche e alieni ostili. Queste sono le storie dei viaggiatori delle Ferrovie Galattiche, e degli uomini e delle donne che vivono e muoiono per proteggerli.

THE GLASS FLEET - La flotta di cristallo
Titolo originale Garasu no Kantai
26 episodi x 30'
Studio di produzione: Asahi Broadcasting (ABC) / G.D.H. / Sony Pictures Entertainment / Sotsu Agency
Anno di produzione: 1994
Il ritorno della Space Opera: una giovane ribelle e il misterioso capitano di una misteriosa astronave fronteggiano un brutale impero galattico.
Sullo sfondo dello spazio infinito si dispiega la lotta di Cleo, capitano dell'implacabile Nave di Cristallo e della sua ciurma di pirati nonché principe esiliato, e di Racine, che è decisa a vivere come un uomo finché non verrà abbattuto il crudele dominio dell'usurpatore Vetti, brutale, corrotto e decadente. Sotto la guida di Racine/Michel Volban e del principe Cleo, la lotta contro l'impero oppressore, benché disperata, prosegue senza esclusione di colpi.
Creato da Studio Gonzo in una brillante unione di animazione tradizionale e grafica 3D, Glass Fleet si presenta come un tramite ideale per unire l'interesse degli appassionati di anime a quello dei fan di fantascienza, in un racconto ricco di avventura, scene spettacolari e un sospetto di ambiguità.

GANTZ
Titolo originale GANTZ
26 episodi x 25'
Studio di produzione: SHUEISHA · GANZ Partners
Anno di produzione: 2004
Siamo vivi? Siamo morti? E' questo il flashback che, a quanto si dice, tutti proveremo prima di morire? Siamo nel mondo dei sogni? Oppure... questa è la realtà?
Siamo stati uccisi in un incidente. Quando abbiamo ripreso conoscenza abbiamo capito di essere bloccati in una stanza piena di persone apparentemente morte. Al centro della stanza un globo metallico ci consegna armi e corazzamenti. E inizia a dirci di uccidere, uccidere, uccidere. Ma perché dobbiamo uccidere? Per sopravvivere? Ma non siamo già morti?
Gantz è una serie culto che farà vivere gli spettatori all'interno di un incubo dal quale sembra impossibile svegliarsi.

GUYVER
Titolo originale Kyoshoku Soko Guyver
26 episodi x 25'
Studio di produzione: GENCO / Kadokawa Pictures / Sojitz Corporation / WOWOW
Anno di produzione: 2005
Sho Fukamachi è un studente come tutti gli altri finché non trova accidentalmente un misterioso oggetto chiamato "Unità G" grazie al quale ottiene la capacità di trasformarsi in Guyver.
Sho è costretto a combattere contro Cronos, un'organizzazione segreta che ambisce al dominio sulla Terra, dotata di tremendi poteri e in grado di manipolare gli Zoanoidi, mostruosi soldati mutanti. Ma Sho non sarà solo in questa cruenta battaglia: altre unità Guyver faranno la loro comparsa e affiancheranno il giovane. Ma che cos'è esattamente Cronos? Qual è la vera missione dei Guyver?
Tratto dall'omonimo manga, pubblicato anche in Italia, arriva finalmente la serie televisiva che ha incollato i telespettatori giapponesi ai teleschermi..

HARU WO DAITEITA - Un abbraccio a primavera
Titolo originale Haru wo daiteita
2 episodi x 28'
Studio di produzione: Trinet Entertainment
Anno di produzione: 2000
Kyosuke Ikawai e Yoji Kato sono due star nel mondo dei film per adulti; entrambi sognano però di riuscire a sfondare come attori, lasciandosi alle spalle il mondo della pornografia. I due continuano a incontrarsi, sul set e fuori; Yoji crede di essere innamorato di Ikawai, mentre Kyosuke rifiuta anche solo di ammetterlo. Quando però i due si affrontano per ottenere una parte in un film importante, le contraddizioni del loro rapporto rischiano di diventare insuperabili: Kyosuke ottiene la parte, e un nuovo attore prende il suo posto al fianco di Yoji: un uomo affascinante, senza scrupoli e pronto a tutto per prendersi Yoji e tenerselo.
Nel filone ‘yaoi' sugli amori omosessuali Haru wo daiteita spicca per qualità di animazione ed ambientazione insolita, e centra l'attenzione su intricate emozioni e giochi di potere.
Per Un Pubblico Adulto.

KEN: LE ORIGINI DEL MITO
Titolo originale Soten no Ken
26 episodi x 25
Studio di produzione: Soten Commitee entreprise/TV Asahi
Anno di produzione: 2006
Prima dell'Olocausto, pruima della devastazione, prima che Ken il Guerriero camminasse nel mondo del dopobomba, la scuola di Hokuto aveva alle spalle secoli e secoli di tradizioni... e terribili battaglie.
Tokyo, anni '30: Kasumi Kenshiro è un professore, ma anche Yang Wang, il Re della Morte, 62mo successore della scuola di assassini di Hokuto Shinken. Per aiutare il suo amico Pan Guanglin, e la bella Youling che ama, Kasumi deve affrontare le tre famiglie di Hokuto, e le corrotte Triadi di Shanghai.
Una serie dedicata alle precedenti generazioni della scuola di Hokuto, resa famosissima da Ken il Guerriero.

NIGHT HEAD GENESIS
Titolo originale Night Head Genesis
24 episodi x 30'
Studio di produzione: Foursome Co., Ltd. / NIGHT HEAD GENESIS Production Committee
Anno di produzione: 2006
Dicono che il 70% del cervello umano non sia mai utilizzato. Ma qualcuno può attivare questa parte nascosta e risvegliare poteri meravigliosi... e terrificanti.
I fratelli Naoko e Naoya, che mostrano di possedere insolite capacità psichiche, vengono sottratti ai genitori e condotti nel misterioso istituto di ricerca Mikomiya, nascosto nel profondo di una foresta e protetto da misteriose barriere spirituali. Quindici anni dopo, i fratelli riescono a fuggire, e sperano di poter condurre finalmente una vita normale; ma non sono stati dimenticati da coloro che fin dal principio desideravano i loro insoliti poteri.
Ispirata dalla omonima serie dal vivo, che è stata uno dei maggiori successi della TV commerciale giapponese, Night Head Genesis è affidata alla regia di Yoshio Takeuchi (Cat's Eyes, Lady Oscar). La sceneggiatura è di Joji Iida (The Spiral)

PEACE MAKER - Gli ultimi samurai
Titolo originale Peacemaker
24 episodi x 30'
Studio di produzione: G.D.H. / Imagica / TV Asahi
Anno di produzione: 2003
La fine dell'innocenza di un ragazzo perduto nella guerra civile giapponese. Il gusto della vendetta è dolce, ma vale la perdita della propria anima?
L'infanzia è finita presto per Tetsunosuke Ichimura: ha ceduto il passo alla sete di vendetta da quando i suoi genitori sono stati uccisi nella guerra civile. Ossessionato dal desiderio di vendicarli, Tetsu decide di entrare nello Shinsengumi, un gruppo di samurai che ha giurato di difendere la capitale dai ribelli del Choshu: gli stessi che hanno ucciso i suoi genitori. Ben presto però, tra intrighi ed agguati, mentre il sangue scorre sempre più spesso, Tetsu dovrà decidere se diventare un demone come gli altri Shinsengumi o un fabbricante di pace, come suo padre.
Autentiche figure storiche in una serie di azione spettacolare e grande intensità poetica, che Gonzo ha già presentato con successo in America, Inghilterra, Francia e Germania oltre che sui mercati asiatici.

PROJECT BLUE
Titolo originale Project Blue Earth SOS
6 episodi x 45'
Studio di produzione: NAC - Studio ACGT
Anno di produzione: 2006
Gennaio 1995: un aeroplano bellico sperimentale scompare misteriosamente durante il collaudo lasciandosi dietro solo un arcobaleno. Cinque anni dopo, un nuovo collaudo...
Due giovanissimi genii, il miliardario Billy Kimura e il decisamente non-miliardario Penny Carter, si incontrano in occasione del collaudo di un nuovo treno. O meglio si scontrano: secondo Penny il nuovo motore creato dalla compagna del padre di Billy ha qualcosa di terribilmente sbagliato. E infatti ecco: nuova scomparsa ed ennesimo arcobaleno. E' solo il primo indizio di una minaccia terribile: l'invasione da parte di alieni ostili. Attorno ai due ragazzi si forma un piccolo gruppo di inverosimili eroi, e la sfida si allarga a dismisura...

PUMPKIN SCISSORS
Titolo originale: Pumpkin Scissors
26 episodi x 30'
Studio di produzione: AIC / Gonzo / Izumi Project
Anno di produzione: 2006
Quando la guerra finisce, non è detto che la pace possa iniziare. Un gruppo di volontari affronta i problemi di un paese distrutto, finché qualcosa inizia a cambiare...
Quando Alice Malvin si diploma all'Accademia militare, la guerra è appena finita. Eppure rimane ancora molto da fare e Alice non si tira certo indietro. Però, dopo tre anni al comando dell'unità speciale Pumpkin Scissors, la giovane tenente inizia a dubitare del senso della sua missione. Risollevare l'Impero dalle proprie rovine, combattere corruzione, rivolte e malavita, sembra un lavoro infinito. Un giorno alla sua unità si aggrega il gigantesco Randel Oland, un superstite della leggendaria squadra anti-tank 901 ATT, e lentamente il corso della storia - e della Storia - inizia a cambiare.
Ambientazione fantascientifica ma sensibilità contemporanea per una insolita serie di Studio Gonzo, premiata da buon successo internazionale, ripresa in USA, Inghilterra e Germania.

RED GARDEN
Titolo originale Red Garden
22 episodi x 30'
Studio di produzione: G.D.H. /Trinet Entertainment
Anno di produzione: 1996
Suicidi nelle scuole, licantropi nelle strade, farfalle scarlatte nel cielo di New York. Quattro ragazze lottano per restare vive e scoprire le radici dell'orrore.
Una ondata di strani suicidi terrorizza New York. Quattro studentesse - la ricca Kate, l'assennata Rose, la nevrotica Rachel e la ribelle Claire - scoprono di avere un'amnesia inspiegabile. Seguendo un volo di sinistre farfalle rosse, scoprono una verità sconcertante: tutte e quattro sono in realtà già morte e fatte tornare in vita solo allo scopo di combattere uomini mostruosi che, nottetempo, si trasformano in cani. Le quattro comprendono ben presto di avere qualcosa che le unisce: l'amicizia con Lisa, una ragazza che si è già uccisa, ma che forse è il cuore di tutto questo mistero.
Atmosfere sinistre, scene horror e una trama ad alta tensione per una delle serie più apprezzate di Studio Gonzo, già tradotta e pubblicata in America e Inghilterra.

ROMEO x JULIET
Titolo originale Romeo + Juliet
26 episodi x 22'
Studio di produzione: CBC / G.D.H / Gonzo / SKY Perfect Well Think Co., Ltd.
Anno di produzione: 2007
Uniti dall'amore, separati dal destino: di nuovo Romeo e Giulietta raccontano la propria storia senza tempo, in una magica città sospesa nel cielo.
Nella bella città di Neo Verona, sospesa tra cielo e terra, inizia la storia di due amanti nati sotto cattiva stella. Da quando i Montecchi hanno conquistato il potere, 14 anni fa, i poveri sono più poveri, i ricchi più ricchi, la terra è arida e il cielo coperto di nubi, e il segreto dell'Albero Fluttuante nel cuore della città sembra perduto per sempre. Mentre il giovane Romeo, la speranza dei regnanti Montecchi, scopre su quanta sofferenza si basa il dominio della sua famiglia, l'ultima discendente degli assassinati Capuleti, Giulietta, vive come un ragazzo tra i diseredati della città. Però si avvicina la data del suo sedicesimo compleanno, quando le verrà rivelato il suo fato, e intanto la sorte avvicina due destini che sembrano diversissimi.

STIGMA OF THE WIND
Titolo originale Kaze no Stigma
24 episodi x 22'
Studio di produzione: Gonzo
Anno di produzione: 2007
Il fuoco è indomabile, il vento inarrestabile: due armi spaventose nelle mani di chi li sa dominare. Ma i dominatori, a loro volta, possono essere solo delle pedine.
Ayano è l'erede della casata dei Kannagi, che da secoli proteggono il Giappone dagli spiriti malvagi esorcizzandoli con il potere del fuoco. Tutti i Kannagi ereditano questo potere e lo tramandano ai discendenti. Tutti i Kannagi, cioè, meno Kazuma, che è stato disastrosamente sconfitto dalla cuginetta Ayano e di conseguenza bandito dalla famiglia. Ma ora, dopo quattro anni, Kazuma è tornato. Ha adottato un altro nome ed ha stretto un alleanza con gli spiriti del vento. Quando i dominatori del fuoco iniziano a morire uno dopo l'altro, e le ferite indicano l'impiego del potere del vento, tutti sono pronti a sospettare di Kazuma. L'impetuosa Ayano è decisa ad assicurare il cugino traditore alla giustizia...
I romanzi di Takahiro Yamato sulla saga di Stigma hanno finora venduto oltre un milione di copie.

SUPERAUTO MACH 5
Titolo originale Mach Go Go Go
34 episodi x 25'
Studio di produzione: Tatsunoko
Anno di produzione: 1997
Seguendo le tracce del fratello, morto durante una gara automobilistica e forse vittima di un omicidio, Go Hibiki percorre i circuiti di tutto il mondo alla guida della formidabile Mach 5 costruita dal padre.
Una serie mitica sotto molti aspetti, Superauto Mach 5, ritorna in versione più nuova ma sempre affidata alla grande tradizione Tatsunoko. Dagli anni Sessanta molto tempo è passato, ma lo stile è quello - inconfondibile - e garantirà ai nostalgici i giusti soprassalti di riconoscimento e agli ammiratori dell'animazione moderna uno spettacolo di altissima qualità.

TOKYO MAJIN
Titolo originale Tokyo Majin
14 episodi x 25'
Studio di produzione: BeSTACK - Majin Production Team
Anno di produzione: 2007
Un'ondata di morti misteriose devasta la popolazione studentesca di Tokyo. E non basta: questi morti hanno preso la brutta abitudine di ritornare, e non sono piacevoli.
E non sono l'unica cosa sgradevole che sembra aver preso dimora nella capitale: scuole stregate, stormi di corvi assassini, e spettri assortiti ma sempre maligni. Sembra che tutto sia coordinato, ma come e da chi? E perché? Sei adolescenti, spinti dai poteri misteriosi che si ridestano in loro, si uniscono per combattere la minaccia soprannaturale che sembra averli presi di mira. I sei non potrebbero essere più diversi, ma la loro unica possibilità di sopravvivenza è di stringere un'amicizia in grado di resistere alle forze dell'inferno.

WELCOME TO THE NHK - Un videogioco ci salverà
Titolo originale NHK ni Youkoso!
24 episodi x 30'
Studio di produzione: NHK ni Youkoso! Production Team
Anno di produzione: 2003
22 anni e niente da fare o da desiderare: si può vivere così? Purtroppo si può, ma per fortuna di Sato due inverosimili amici lo aiuteranno a trovare una via d'uscita.
A 22 anni Sato non ha un lavoro, non studia, non fa niente. Chiuso nel suo appartamento, vivendo con un magro sussidio, guarda passare il tempo. Nella sua vita spenta fa irruzione Misaki, una diciassettenne viziata e capricciosa, che per puntiglio si impegna a risvegliare nel giovanotto un po' di energia. L'incontro con un amico di scuola scuote ancora di più Sato, che per riscattarsi sceglie un sistema inusuale: dimostreranno il proprio valore creando un videogame per giovanotti troppo soli! I tre iniziano così un viaggio nell'anima senza speranza di una generazione che dovrebbe avere tutto.
Una commedia nerissima eppure scanzonata, che esplora quello che è rimasto della generazione X, e trova rispondenza anche nella nostra realtà; un interesse confermato dalle edizioni inglese e americana.


I CLASSICI TELEVISIVI
Grandi classici, ognuno a suo modo, che ricordano ciascuno un'epoca dell'animazione e un momento della nostra nostalgia. Orrore, commedia, fantascienza, epica... un poker imbattibile prossimamente sui vostri schermi per restare.
CARLETTO IL PRINCIPE DEI MOSTRI
D'ARTAGNAN E I MOSCHETTIERI DEL RE
GALAXY EXPRESS 999
RYU IL RAGAZZO DELLE CAVERNE

Hanno bisogno di presentazione? Noi crediamo di no; ma brevissimamente ricordiamo che Carletto il principe dei mostri nasce dalla fantasia di Fujiko Fujio, che si diverte a inzuppare di comicità i classici mostri del cinema in bianco e nero; che D'Artagnan e i moschettieri del re risale al 1984 ed è un levigato prodotto di Gakken per il World Masterpiece Theatre; che Galaxy Express 999 è una delle gemme più luminose della galassia creata dalla fantasia di Leiji Matsumoto (e che abbiamo il piacere di presentare congiuntamente anche l'ultimo spinoff del mito Galaxy, Galaxy Railways); e che Ryu il ragazzo delle caverne è il veterano di queste uscite, creato nel 1971 dall'opera di uno dei padri fondatori del manga come oggi lo conosciamo, Shotaro Ishinomori.

I CLASSICI INEDITI
Sembra una contraddizione in termini, ma esistono delle serie che non sono mai arrivate nel nostro paese, eppure sappiamo benissimo che sono dei classici; che sono belle e importanti. Allora perché privarsene? Epici combattimenti, scanzonate avventure spaziali e un robot che non abbiamo mai incontrato:
SHURATO - LA LEGGENDA DELLE SFERE CELESTI
SPACE ADVENTURE COBRA
DANCOUGA

Dancouga è più una conferma che un nuovo annuncio, ma ci piace segnalare che è entrato in fase di lavorazione; Shurato è il terzo mancante nelle grandi serie di combattimento basate sul mito, e degno di comparire tra I Cavalieri dello Zodiaco e I Cinque Samurai (il chara design, per l'occasione, è di Yasuomi Umetsu). Buichi Terasawa è invece inconfondibilmente l'autore all'origine di Space Adventure Cobra, che segue l'irrefrenabile omonimo protagonista da un angolo all'altro dello spazio, perseguitato - si fa per dire - da alcune delle donne più spettacolose mai disegnate in animazione.

Victoria e David Beckham protagonisti di un fumetto di Stan Lee?

Qualche dubbio che Stan Lee cominciasse a diventare un pò troppovicino al mondo dello star system americano c’era già venuto. Oggi, ne abbiamo forse la conferma: secondo le voci che circolano sul web le prossime muse del creatore dei fumetti Marvel più amati sarebbero David e Victoria Beckham.
Stan Lee ha infatti dichiarato che Victoria e David sarebbero i perfetti protagonisti per un fumetto (o serie di cartoni animati) nel ruolo di una coppia di spie, su modello del film Mr & Mrs Smith. “Li si può immaginare in diverse situazioni in cui il calcio per David sia solo una facciata” ha detto Lee, “che copre la sua attività di spia”. Che ultimamente il calcio sia solo una copertura per David Beckham l’aveva capito mezzo mondo,ma dubito che sia per una vita da spia.
Stan Lee qualche anno fa aveva scelto Pamela Anderson come icona della serie TV Striperella (e fin lì tutto bene, ammettiamolo la Anderson è perfetta come icona per un personaggio dei fumetti), mentre in questo periodo sta lavorando con Paris Hilton (e qui scadiamo di brutto) per un’altro cartone animato in cui l’ereditiera diventa una super-eroina.

The Punisher: No Mercy

La notizia che sia in lavorazione un nuovo film sul Punitore, eroe della Marvel ben conosciuto anche qui in Italia, era nota agli addetti ai lavori e coloro che seguono più da vicino il mondo cinematografico.
Tuttavia soltanto da pochi giorni è stato annunciato un gioco che affiancherà l’uscita nelle sale di Frank Castle: The Punisher: No Mercy sarà un esclusiva PSN, quindi acquistabile online soltanto dagli utenti PS3.
L’opera in questione è uno shooter in prima persona, sviluppata dagli Zen Studios già noti per Mushroom Men su DS e Pinball FX per XBLA.
Le avventure del Punitore sfrutteranno l’Unreal Engine 3, recentemente ottimizzato anche per PS3, e i giocatori potranno cimentarsi sia in una campagna single player che in sessioni multiplayer.
I trofei verranno supportati, così come una certa libertà di caratterizzazione per il proprio personaggio durante le sessioni online.

Batman: la leggenda - è ufficiale continua la collana legata a Panorama

Confermiamo il rumor circa la nota serie a fumetti nota come Batman: la leggenda! Segue il comunicato stampa ufficiale che annuncia che l’inedita collana, dedicata all’Uomo Pipistrello, si arricchisce da fine ottobre di dieci volumi.
Batman: la leggenda, la collana di fumetti in edicola con il settimanale Panorama, dal 24 ottobre si arricchisce di 10 straordinari volumi inediti per coinvolgere i lettori in nuove appassionanti avventure del Cavaliere Oscuro. Panorama, dopo il successo ottenuto sin dalla prima uscita, con “Batman Anno Uno”, presenta una nuova serie platino dedicata ai tanti aficionados dell’Uomo Pipistrello, che hanno seguito con passione la collezione dei fumetti decretando l’ottima riuscita dell’iniziativa.
La collana “Batman: la leggenda”, inedita in Italia, si contraddistingue per il pregio del formato e per la cura nella revisione editoriale e delle traduzioni, oltre che per la ricercatezza e la bellezza delle copertine.
Anche in questa nuova serie la successione delle storie seguirà un ordine cronologico: si comincia con Terra di Nessuno, in cui Batman sembra essersi rassegnato ad abbandonare Gotham City al suo destino di distruzione, per arrivare alla lotta con il misterioso nemico Hush, che pur di annientare l’Uomo Pipistrello si metterà alla testa di tutti i suoi peggiori nemici, da Joker a Ra’s al Ghul.
A firmare le strepitose tavole di questa imperdibile serie il talento dei disegnatori Jim Lee, Jeph Loeb, Dan Jurgens e di altre impareggiabili matite. L’operazione, nata in contemporanea al lancio dell’ultimo film di Batman, campione di incassi al botteghino, è realizzata in collaborazione con Planeta De Agostini.
Il volume 11 sarà in edicola con Panorama venerdì 24 ottobre, al prezzo di 6,90 euro oltre al prezzo del settimanale. Per maggiori info www.panorama.it

BATMAN: LA LEGGENDA – USCITE 11-20

VOLUME 11: Terra di nessuno
VOLUME 12: La rabbia di due facce
VOLUME 13: Il marchio di Cain
VOLUME 14: Ritorno a casa
VOLUME 15: Il gioco degli inganni
VOLUME 16: L’ultima partita
VOLUME 17: La morte di Gordon
VOLUME 18: Relazioni pericolose
VOLUME 19: Il segreto di Bruce Wayne
VOLUME 20: Hush

Annunciata la data italiana di Spiderman: Il Regno delle Ombre

Activision ha qualche istante fa comunicato l’esatta release date italiana di Spiderman: Il Regno delle Ombre (Spiderman: Web of Shadows), nuova avventura videogiocosa dedicata al leggendario personaggio Marvel. Il gioco sarà disponibile dal 14 Novembre, ovviamente anche su Wii e Nintendo DS.

Le Cronache della Luna Nera 13mo episodio

Per i primi di Novembre è prevista l’uscita del tredicesimo volume delle Cronache della Luna Nera edito da Alessandro Editore. Per chi non è avvezzo a leggere fumetto francese urge un riassunto delle precedenti puntate, il tredicesimo è infatti il penultimo volume della serie.
Le Cronache della Luna Nera sono una serie di fumetti fantasy ideata da Francois Marcela Froideval e realizzata graficamente da Cyril Pontet (a partire dal sesto volume) , disegnatore particolare che alterna momenti di grande genialità a tavole mediocri . La serie narra le vicende del mezz’elfo Wismerhill, della sua scalata nel mondo fantastico di Lynne che lo porterà da semplice mercenario a diventare imperatore.
L’autore non è certo un novellino nel mondo Fantasy, è stato per anni collaboratore della TSR ed ha publicato alcuni manuali di aD&D prima edizione, dai suoi lavori a fumetti sono anche stati tratti giochi di miniature 3d in stile warhammer che in Francia hanno avuto grande successo.
La storia risulta molto ben congeniata secondo gli stilemi del genere, in questo tredicesimo episodio si assiste all’inizio dello scontro tra Wismerhill e Haazheel Thorn ( il figlio del Signore delle Tenebre) che si risolverà in una battaglia epica che avrà la sua conclusione nel quattordicesimo episodio, di cui in nostri amici d’oltralpe stanno aspettando l’uscita ( prevista per fine novembre in Francia) da più di due anni.
Il fumetto in conclusione è molto articolato e segue attentamente i canoni del genere, che non guasta a chi cerca un classico del fantasy ( molti giochi di ruolo si sono ispirati allo stile figurativo dell’opera) ma deluderà sicuramente chi pretende contaminazioni e novità, il costo del volume come sempre parlando di scuola francese non permette di iniziare la lettura se non si è sicuri della propria opinione sull’opera; pertanto vi consiglio di sfogliarlo attentamente in fumetteria e se si è rimasti folgorati di comperarlo. Per decidere se leggere Froideval vi propongo di visitare attentamente il sito francese; gustarvi le animazioni, e partire a cercare gli album dal numero quattro, che si dice introvabile, in alternativa leggerlo in lingua originale ( per chi può) con un notevole vantaggio di spesa ( un albo italiano costa sui 16 euro mentre in Francia si trova facilmente sotto i dieci )

Concorso per Illustratori e Disegnatori di Fumetti “Nuvole di Fumo”

Art. 1 – La Società Editrice La Torre indice un concorso per illustratori e disegnatori di fumetti al fine di valorizzare la qualità e il talento di Autori emergenti o non ancora affermati.

Art. 2 – La partecipazione al concorso è gratuita e diretta ad Autori di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età, purchè residenti in Italia.

Art. 3 – Oggetto del concorso è la realizzazione di un’illustrazione o di un fumetto inedito che dovrà essere frutto dell’inventiva e della creatività dell’Autore per la pubblicazione sulle pagine della rivista di illustrazione e di disegno a fumetti “Nuvole”.

Art. 4 – La scelta del soggetto e dei personaggi da rappresentare è libera purché non sia ispirata a soggetti, a personaggi o a vicende tratti da opere di ingegno di altri Autori.

Art. 5 – I partecipanti si rendono garanti dell’originalità del materiale presentato. Nel caso in cui le opere risultino già edite, ne verrà dichiarata l’immediata esclusione.

Art. 6 – I partecipanti per la categoria “Illustrazione” dovranno inviare una tavola in formato A3 (42x29,7 cm), realizzata con qualunque tipo di tecnica, su carta o su cartoncino flessibile o rigido. Non verranno prese in considerazione né restituite tavole di formato inferiore o superiore ad A3.

Art. 7 – I partecipanti per la categoria “Fumetto” dovranno inviare una storia a puntate o conclusiva di non meno di 5 e non più di 20 tavole in formato A3 (42x29,7 cm), realizzata con qualunque tipo di tecnica, su carta o su cartoncino flessibile o rigido. Non verranno prese in considerazione né restituite storie di lunghezza inferiore a 5 o superiore a 20 tavole e tavole di formato inferiore o superiore ad A3.

Art. 8 – Le tavole prodotte in originale, pena l’esclusione dal concorso, dovranno essere inviate alla Segreteria di Redazione in busta chiusa a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo postale entro e non oltre il 16 febbraio 2009 :

Società Editrice La Torre
Via Sapienza, 1
81020 San Marco Evangelista (CE)


Le opere inviate dopo tale data non saranno prese in considerazione. A tal fine farà fede il timbro e la data dell’ufficio postale che spedisce la raccomandata. Le spese di spedizione postale saranno a carico dei partecipanti.

Art. 9 – Le opere in concorso per la categoria “Illustrazione” dovranno essere accompagnate dalla scheda di partecipazione debitamente firmata contenente i dati personali dell’Autore (nome, cognome, indirizzo postale, e-mail e numero di telefono) e da una scheda di presentazione dell’opera comprensiva di titolo e categoria di partecipazione.

Art. 10 – Le opere in concorso per la categoria “Fumetto” dovranno essere accompagnate dalla scheda di partecipazione debitamente firmata contenente i dati personali dell’Autore (nome, cognome, indirizzo postale, e-mail e numero di telefono) e da una scheda di presentazione dell’opera comprensiva di titolo, categoria di partecipazione, informazioni sulla periodicità (a puntate o conclusiva) e numero di tavole.

Art. 11 – Le opere in concorso per la categoria “Illustrazione” saranno valutate direttamente dagli utenti, attraverso il sito web della rivista su cui verranno presentate, che esprimeranno il loro voto a favore della pubblicazione dell’opera. Ogni voto corrisponderà a un preordine della rivista “Nuvole” e comporterà un obbligo di acquisto da parte dell’utente. Il numero minimo di preordini da raggiungere affinchè la rivista possa essere stampata non dovrà essere inferiore a 200 e sarà calcolato sulla base della somma dei voti di tutte le opere in concorso per le due categorie.

Art. 12 – Le opere in concorso per la categoria “Fumetto” saranno valutate direttamente dagli utenti, attraverso il sito web della rivista su cui verranno presentate in forma parziale, che esprimeranno il loro voto a favore della pubblicazione dell’opera. Ogni voto corrisponderà a un preordine della rivista “Nuvole” e comporterà un obbligo di acquisto da parte dell’utente. Il numero minimo di preordini da raggiungere affinchè la rivista possa essere stampata non dovrà essere inferiore a 200 e sarà calcolato sulla base della somma dei voti di tutte le opere in concorso per le due categorie.

Art. 13 – Le opere in concorso per la categoria “Illustrazione” che contribuiranno con un maggiore numero di voti al raggiungimento del numero minimo di preordini saranno pubblicate gratuitamente sulle pagine della rivista “Nuvole”. A parità di voti, l’Editore si riserva la decisione del numero massimo di illustrazioni pubblicabili sulla rivista in base al computo delle pagine previsto per ogni numero, garantendo alle opere eccedenti la pubblicazione sul numero successivo.

Art. 14 – Le opere in concorso per la categoria “Fumetto” che contribuiranno con un maggiore numero di voti al raggiungimento del numero minimo di preordini saranno pubblicate gratuitamente sulle pagine della rivista “Nuvole” e agli Autori verrà riconosciuto un compenso di € 2,00 a tavola pubblicata . A parità di voti, l’Editore si riserva la decisione del numero massimo di storie pubblicabili sulla rivista in base al computo delle pagine previsto per ogni numero, garantendo alle opere eccedenti la pubblicazione sul numero successivo.

Art. 15 – I diritti delle opere vincitrici rimarranno di proprietà degli Autori che li metteranno gratuitamente a disposizione della Società Editrice La Torre per la pubblicazione sulle pagine della rivista “Nuvole”.

Art. 16 – Le opere non vincitrici non potranno essere utilizzate dall’Editore. Le tavole saranno restituite a tutti i partecipanti che ne faranno espressa richiesta dietro pagamento delle spese di spedizione postale.

Art. 17 – I partecipanti al concorso sollevano l’Editore da ogni responsabilità per tutte le questioni che potrebbero insorgere compreso il danneggiamento, il furto o l’incendio delle opere durante il trasporto, la mancata pubblicazione e la loro restituzione.

Art. 18 – Gli Autori riconoscono all’Editore il diritto di riprodurre le loro opere su cataloghi, manifesti, pieghevoli o altri stampati relativi alla rivista, nonché su qualsiasi altro supporto utile alla promozione della stessa.

Art. 19 – La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento. All’Editore spetta il giudizio finale sui casi controversi e su quanto non espressamente previsto.


Scarica il bando in formato .pdf
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.