HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 1 ottobre 2008

Megan Fox interpreterà Aspen nel film dedicato a Fathom

A quanto pare Megan Fox è stata contatta dalla Aspen Comics per essere protagonista del film basato su Fathom, la serie ideata dal compianto Micheal Turner che vede protagonista la sexy Aspen, nuotatrice di livello olimpico, biologa marina e supereroina.
Le notizie della versione cinematografica sono ancora a livello rumor, però il solito Rich Johnston ha scovato una foto che ritrae Megan Fox insieme a Vince Hernandez, Editor in chief della Aspen Comics, gli attuali editori della serie.

Arrestato in Giappone il ladro che ha ispirato il personaggio di Happosai

Arrestato a Tokyo il ladro di mutandine. Nella sua lunga carriera feticista, Akira Hino, 51 anni, con un chiodo fisso per l'intimo femminile, aveva collezionato oltre 500 paia di mutande: perizoma, tanga, culotte.
La polizia, che lo ha colto in flagrante, ha riferito che l'uomo portava a termine i suoi furti con una canna da pesca, con la quale dal balcone di casa arpionava le mutandine stese ad asciugare dalle ingnare vicine di casa.
Messo alle strette, l'uomo ha confessato di aver iniziato la sua attivita' quando aveva 18 anni.
Ecco quindi chi ha ispirato a Rumiko Takahashi personaggi come Happosai, che adorano andare in giro a rubare la biancheria intima alle ragazze, non è che Akira Hino in passato ha derubato pure la Takahashi? Mah!

Il Nyarlathotep di Lovecraft, verrà pubblicato da BOOM! Studios come poema illustrato

Esce in questi giorni negli USA per BOOM! Studios un volume cartonato che racchiude il poema di H. P. Lovecraft intitolato Nyarlathotep accompagnato dalle illustrazioni di Chuck BB.
Chuck BB è il disegnatore di Black Metal, epica avventura di due fratelli metallari decisi a portare a termine la profezia di Hell Baron, volume scritto da Rick Spears ed edito da Oni Press.
Nyarlathotep è un breve poema pubblicato per la prima volta da Lovecraft nel 1920 facente parte del ciclo dei Miti di Cthulhu.
Lo potete leggere, in inglese, qui.



Mr. Incontrollabile il nuovo supereroe padovano dichiara guerra alle telecamere

Si chiama Mister Incontrollabile e promette guerra alle telecamere di Padova.
Giovedì un giovane, mascherato come il protagonista di «V per vendetta», ha compiuto la prima mossa coprendo l’occhio elettronico tra via da Bassano e via Ticino, dove c’è la sede del centro sociale Pedro.
"Chi governa Padova - si legge in un comunicato - ha deciso di appoggiare il progetto nazionale votato alla “sicurezza” e al controllo: due milioni di euro spesi in tecnologie militari volte a costituire una rete di 160 telecamere".
Ecco perchè, spiega il documento, è nato Mister Incontrollabile, "un nuovo Super eroe che usa i suoi super poteri per combattere ogni forma di controllo e lanciare un messaggio di libertà!"
Sinceramente io trovo il discorso un pò troppo alla Capitan Ventosa, quasi volesse ammiccare un pò a striscia la notizia, ma indubbiamente apprezzo chiunque si dia al real supereroismo sociale come Super Bario e i tanti altri che da anni indossano i panni dei supereroi per mobilitare l'opinione pubblica su problemi sentiti dalla gente, perciò auguro a Mister Incontrollabile una lunga e fruttuosa carriera nel mondo dei supereroi.
PS: divertente il mantello fatto con il sacco della spazzatura

On-line il nuovo trailer del film Spirit diretto da Frank Miller


Nuovo trailer di quello che sarà il film più discusso tra i lettori di fumetti nei primi mesi del 2009, almeno fino all’uscita di Watchmen.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.