HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 26 settembre 2008

Manga Academica nuova rivista con un manga inedito di Gō Nagai

Nelle prossime settimane di Ottobre durante il Romics - il Festival del Fumetto e dell'Animazione che si svolgerà dal 2 al 5 ottobre 2008 presso la Nuova Fiera di Roma - la casa editrice La Torre presenterà la rivista."Manga Academica'. - Diretta da Gianluca Di Fratta ( Autore de: Il fumetto in Giappone; Robot.)
La rivista cercherà di approfondire l'analisi sul mondo dei manga e sul cinema di animazione giapponese e di offrire un punto di vista scientifico e non solo ludico di questa tematica.
Soprattutto,come è ben spiegato nella nota di accompagnamento all'introduzione, cercherà di porsi come riferimento per tutti gli studi,che oramai circolano ampiamente nelle Università italiane sul tema del mondo dei manga e dell'animazione e su tematiche collegate ad essa.
Una produzione che,ovviamente,ha bisogno di momenti di confronto,analisi,scontro,che vadano ben oltre la ristretta cerchia universitaria.
Dopo l'anteprima del Romics la rivista sarà distribuita nelle riviste specializzate a partire dal sei Ottobre.
Alcuni dati sulla rivista

Manga Academica'
144 pp., cm 14,80 x cm 21, illustrazioni in b/n,
Il prezzo del volume sarà di euro 10,50

Il Sommario del primo numero della rivista :


  • Manga Academica. Una rassegna degli studi italiani sul fumetto e sul cinema di animazione giapponese
    Gianluca Di Fratta
  • Masamune Shirow e il cyberpunk. Uno sguardo particolare a Appleseed e Ghost in the Shell
    Lucia Massimino
  • Politiche editoriali e mercato del manga in Giappone. Analisi di alcuni fattori economici
    Nicoletta Preziosi
  • Harenchi Gakuen di Gō Nagai. Alcune note sulla traduzione
    Emilia Disclafani

Recensioni


  • Marco Pellitteri, Il Drago e la Saetta. Modelli, strategie e identità dell’immaginario giapponese
    Loris Cantarelli
  • Deborha Daniele, Gashapon hunter
    Mario A. Rumor

Note: Con un saggio introduttivo di Gianluca Di Fratta e un manga inedito di Gō Nagai.
disponibile dal 6-10-2008
http://www.editricelatorre.it/manga-academica.asp

Superman censurato perchè si beve una birra

Superman che beve birra. Questa volta non e' un'allucinazione, o almeno non lo e' stata prima che alcune migliaia di numeri di "Action Comics 869", una delle testate del supereroe, fossero ritirati in fretta e furia per ordine dei vertici della casa di fumetti Dc Comics.
Motivo dello scandalo e' una birra, tenuta in mano da Clark Kent, mentre e' appoggiato allo steccato del fattoria di famiglia in compagnia del padre.
Evidentemente la copertina non e' piaciuta visto che il target del fumetto e' rappresentato dai bambini che guardano all' "Uomo d'acciaio" come modello a cui ispirarsi. Immediata la correzione con la sostituzione della birra con una bibita analcolica (una soda per essere precisi).
La decisione di ritirare le copie "sbagliate", destinandole al macero, non ha impedito ai collezionisti di conservarne alcune copie mettendole in vendita su eBay ad un prezzo compreso tra 25 e 40 dollari.
Quello contenuto nella copertina di Superman non e' il primo errore della Dc comics nell'ultimo mese. Nel decimo numero del fumetto All-Star Batman And Robin The Boy Wonder, scritto da Frank Miller, Batgirl si esprimeva con un linguaggio colorito.
Trattandosi di un fumetto destinato ad un pubblico di lettori adulti si penso' di mascherare le parole incriminate con alcune caselline nere. Uno sbaglio dello stampatore rese le parole perfettamente leggibili sotto una leggera velatura.
A nulla sono valse le richieste di ritirare le copie incriminate, ignorate dai negozianti.
Comunque a onor del vero bisogna dirlo se la DC censura Superman perchè si fa una birra è parecchio in ritardo poichè cinema e televisione ce lo hanno mostrato tracannarsi di tutto (ci siamo dimenticati Superman III in cui sembra un alcolizzato, gli episodi di Superboy in cui si traveste da motociclista e ordina whisky, o le tenta apparizioni in Lois & Clark e Smallville in cui lo vediamo bere, champagne, degustare vino e cocktail vari?).

Alan Moore legge Watchmen -VIDEO


Mentre tutti aspettano di sapere se Watchmen uscirà o meno nelle sale, mentre Alan Moore sputa veleno sulla versione cinematografica, ammazziamo l’attesa con questo video in cui l’autore legge un brano dal diario di Rorschach.
Le immagini sono tratte in parte dal fumetto e in parte dal materiale del film in arrivo. L’audio è tratto dal documentario The Mindscape of Alan Moore diretto dall’esordiente Dez Vylenz nel 2003.
Si tratta di un lungo excursus attraverso la vita e le opere di Moore, dall’infanzia fino agli ultimi anni che lo hanno avvicinato alla magia.

Ariel Olivetti e Dario Argento ospiti a Lucca Comics & Games 2008

L’emozione di andare a Lucca Comics cresce di giorno in giorno. Nel frattempo ci godiamo le incredibili news che gli organizzatori della manifestazione stanno rilasciando. Tra le novità più clamorose spiccano due grandi ospiti (che prenderanno parte nella giuria del Premio Gran Gunigi): il regista horror Dario Argento e il famoso disegnatore argentino di Marvel e DC Comics, Ariel Olivetti, che in occasione di quest'evento ha realizzato un esclusivo artwork e che firmerà autografi per i fan di WoW allo stand Upper Deck.
Nelle parole di Emanuele Vietina, coordinatore di Lucca, e vice-direttore di tutto il Festival rileviamo la giusta euforia per l'arrivo di questo importante personaggio: "E' con assoluta soddisfazione che accogliamo la notizia della presenza di Ariel. La collaborazione con Upper Deck è una pietra angolare del Progetto Lucca Games. UDE non rappresenta solo una grande azienda dell'intrattenimento Gaming, è l'incarnazione del nostro evento, un costruttore di mondi fantastici prima che un editore, una forgia dove i sogni prendono corpo insieme all'arte. L'approdo di Olivetti è il primo passo verso una partnership sempre più forte, un esempio per tutti i player di Lucca".
Inoltre tra gli altri ospiti ecco sulla scena giallisti come Carlo Lucarelli e Giorgio Faletti, che sicuramente racconterà della sua collaborazione con Silver per la realizzazione di un fumetto sul problema della Sindrome da deficit di attenzione e iperattività. La lista di ospiti cresce di giorno in giorno: Bruno Bozzetto, Giorgio Cavazzano, Alfredo Castelli ecc…

Mice Templar di Glass e Oeming, il numero uno è leggibile online

The Mice Templar è la serie quadrimestrale ideata da Bryan Glass e Mike Oeming e pubblicata da Image Comics che segue un gruppo di topi avventurieri in un contesto fantasy, potremmo quasi parlare del fantasy secondo Maus, ma forse esagero un pò.
A ottobre uscirà negli USA il cartonato che raccoglie i primi sei capitoli della serie e Image ha rilasciato online il primo numero online che potete leggere qui. Buona lettura!

Arriva in Italia il remake della donna bionica

Forte, veloce e impegnata in missioni ad alto rischio: su Steel, il canale Premium del digitale terrestre di Mediaset, arriva Bionic Woman, in onda da venerdì 26 settembre alle 21. La serie, remake dell'omonimo telefilm del 1976 con Lindsay Wagner, ha come protagonista l'attrice britannica Michelle Ryan, nel ruolo di Jamie Sommers: una donna divisa tra la sua parte umana e quella bionica, alla ricerca del suo equilibrio ma senza mai abbattersi.
Jamie, dopo un gravissimo incidente, dal quale si risveglia in un laboratorio governativo con le gambe, il braccio, l'orecchio e l'occhio destro bionici, vede la sua vita complicarsi notevolmente: dovrà ripagare i doni che le ha fatto il Governo usando i suoi poteri in missioni ad alto rischio e cercando allo stesso tempo di far crescere sua sorella, alla quale fa da madre.

Castel del Rio ricorda Magnus

Tutti a Castel del Rio domenica 5 ottobre 2008, in concomitanza con la Sagra del Marrone, per ricordare Magnus. Saranno presenti Tex (con Lucio Filippucci), Giuseppe Pignata (con Sergio Tisselli) e altri personaggi a sorpresa. Nell'occasione si svolgerà pure l'annuale mostra mercato del fumetto d'autore.

Schio Comics 2008, tra gli ospiti Silvia Ziche

Tra il 27 settembre e il 5 ottobre si svolgerà Schio Comics, mostra dedicata sia ad autori consolidati che ad autori emergenti. Tra gli ospiti di rilievo troviamo Silvia Ziche, Giuliano Piccininno, Melissa Zanella e Lorenzo DePretto.
Gli autori giovani, tutti della zona vicentina, sono Sofia Terzo, Enrico Trentin, Emanuel Apostodilis, Libero Ermetti, Monica Venzo e Marco Bellotto.
Trovate tutte le info per raggiungere la mostra qui.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.