HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

sabato 6 settembre 2008

Lanterna Verde: i bozzetti con il look per il film Green Lantern


Lanterna Verde sarà il prossimo supereroe DC a diventare protagonista di un film. Il progetto Green Lantern è in cantiere già da qualche tempo e le notizie che trapelano dalla produzione sono ben poche. Quel che si sa è che sarà un film sulle origini del supereroe Lanterna Verde e che non si tratterà di una parodia come invece si diceva qualche tempo fa.
Ora, l’illustratore Brian Murray ha reso pubblici i bozzetti che ha creato per lo sceneggiatore Greg Berlanti, che dovrebbero definire quale sarà il look di Lanterna Verde sul grande schermo.






Polizia inglese dotata di nuove armi anti-crimine in stile supereroi

Pistole caricate a colla e bombe puzzolenti per bloccare i malviventi in fuga: il nuovo arsenale messo a disposizione degli agenti di varie polizie locali britanniche sembra uscito dalla fantasia di un fumetto di supereroi. Secondo il quotidiano Sun, che riporta la curiosità, i dispositivi rientrano nel pacchetto di armamenti definiti "non mortali" per la lotta al crimine e sviluppati dal dipartimento scientifico del Ministero dell'interno.
Nello specifico, la particolarità di queste armi poco convenzionali è quella di bloccare i malviventi senza procurargli ferite o lesioni gravi. E' il caso della rete appiccicosa che imprigiona i malintenzionati come la ragnatela dell'Uomo Ragno o la pistola che immobilizza i criminali, fino a dieci metri di distanza, con un getto di colla superforte. Le bombe puzzolenti sono invece state studiate per disperdere i dimostranti violenti riuniti in cortei.
"Queste armi possono rappresentare una vera risorsa per la polizia britannica", ha riferito un portavoce dell'Associazione dei capi delle polizie al Sun. Non pochi agenti hanno però reagito increduli alla notizia di queste nuove bizzarre dotazioni. "Va bene tutto, ma equipaggiarci in questo modo ci fa sentire quantomeno impacciati. Mi sentirei più simile a Batman che a un agente di polizia. Sembrerà che siamo appena tornati da un negozio di giocattoli. Che ne pensano allora della polvere che fa starnutire o quella che fa grattare?", ha dichiarato nell'anonimato un agente al quotidiano inglese.

Top Cow Pilot Season 2008, online tutte le storie in gara

Dopo il successo di Pilot Season 2007 Top Cow ha varato una nuova stagione di episodi pilota che lotteranno tra loro per conquistarsi una serie regolare. L’editore ha rilasciato a Newsarama i sei albi completi per permettere a tutti di leggerli online e decidere a chi dare il proprio voto. Ecco i sei concorrenti:

Urban Myths: gli Dei dell’antica Grecia vivono ancora in mezzo a noi e il miglior investigatore sulla piazza è il figlio di Medusa costretto a indossare una maschera. Scritto da Jay Faerber e disegnato da Jorge Molina.

Lady Pendagron: è la discendente mderna di Re Artù e Lady Ginevra e scopre che i suoi poteri potrebbero causare inavvertitamente più male che bene. Scritto da Matt Hawkins e disegnato da Eru.

The Core: il primo essere umano ad essere arruolato nelle Forze Speciali interplanetari dovrà conquistarsi il rispetto dei suoi commilitoni. Scritto da Jonathan Hickman e disegnato da Kenneth Rocafort.

Alibi: è il miglior assassino del mondo perché durante ogni omicidio si trova da un’altra parte con un alibi perfetto, ma ora qualcuno conosce il suo segreto. Scritto da Joshua Hale Fialkov e disegnato da Jeremy Haun.

Twilight Guardian: lei è una donna normale, senza poteri ne addestramenti particolari che decide di controllare ogni notte il suo quartiere per renderlo più sicuro. Scritto da Troy Hickman e disegnato da Reza.

Genius: è la più brillante mente militare dei nostri tempi, è una ragazza, ha 17 anni e decide di unire tutte le gang di Los Angeles per dichiarare guerra alla polizia. Scritto da Marc Bernardin & Adam Freeman e disegnato da Afua Richardson.

Arriva Ghost Rider 2?

Una news davvero pazzesca Ghost Rider, ovvero uno dei film Marvel più incompresi di sempre, potrebbe tornare con un sequel! A lanciare la bomba lo stesso Nicolas Cage, Johnny Blaze cinematografico, che ha ammesso di aver parlato con lo studios 3 mesi fa su un’ipotetico Ghost Rider 2, sempre più probabile.
Costato 110 milioni di dollari, il film ne ha incassati 115 in patria e 112 nel resto del mondo, andando benissimo in homevideo ma raccogliendo critiche distruttive da parte di quasi tutta la stampa mondiale. Quindi perchè dar vita ad un Ghost Rider 2? Perchè rimettere in testa a Cage quell’osceno parrucchino inanimato? Sarà che a Cage brucia ancora la mancata realizzazione di Superman Lives e cerca di imporsi nel mondo dei movie supereroistici con un personaggio secondario come Ghost? Può essere in fondo ricordiamo che Cage è uno dei più grandi maniaci di comics di Hollywood o vogliamo dimenticare che ha chiamato il figlio Kal-El in onore di Superman? Comunque prepariamoci, Johnny Blaze è pronto a tornare!
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.