HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

martedì 2 settembre 2008

Supreme di Alan Moore leggibile gratuitamente online

Supreme, personaggio ideato da Rob Liefield nel 1992 per la sua Awesome Comics come una sorta di cinico e violento Superman, venne completamente stravolto e riscritto da Alan Moore in una run durata una 20ina di numeri.
Durante questo ciclo, raccolto nei volume Supreme: The Story of the Year e Supreme: The Return, Moore rese omaggio al Superman degli anni ‘60, quello di storie immaginifiche ai limiti dell’assurdo, pieno di ingenuità e speranza nel futuro e nel genere umano. Lo stesso approccio venne poi usato da Moore nella creazione di Tom Strong, più legato però agli eroi pulp degli anni ‘30 e ‘40.
Se non avete mai letto queste storie è giunta l’ora di porvi rimedio andando su WOWIO e leggendoli online: è gratis, è legale e le storie meritano parecchio. Partite da qui e buona lettura!

Dan & Pete, un Web Comic di Gavin Aung Than tra supereroi e coinquilini

Dan & Pete è una strip pubblicata online dal giovane Gavin Aung Than a partire dal 2005 con cadenza settimanale che risponde alla domanda: cosa succede quando il coinquilino di una persona normale e un po’ sfigata è un supereroe un po’ sbruffone?
La risposta è ovviamente commedia come se piovesse in questa variazione sul tema della Strana Coppia di Neil Simon che prende di mira in egual misura cliché dei supereroi e situazioni da vita quotidiana.
Dan è il supereroe, sempre in cerca di belle donne da impressionare, cattivi da acciuffare e situazioni impossibili da risolvere. Pete è il suo coinquilino, un ragazzo normale, timido con le ragazze e più interessato a tenere organizzato il proprio appartamento che all’avventura. Come da copione i due sono sinceramente amici e si aiutano l’un l’altro dando adito a scene di follia non banale. Sul sito trovate il ricco archivio che a oggi conta ben 174 strip più le tavole speciali domenicali, buona lettura!

"Dead on arrival" negli States

Nel Novembre del 2006 è stato presentato in anteprima a Lucca Comics un fumetto MARVEL creato da autori italiani e prodotto direttamente dalla Panini Comics: in una speciale edizione cartonata in bianco & nero, infatti, la convention più prestigiosa d'Italia ha tenuto a battesimo "Doppia morte" di Tiro Faraci e Claudio Villa. Nel Febbraio del 2007 la storia è stata poi pubblicata anche in edicola in formato comic-book a colori, realizzati dal bravo Fabio D'Auria.
Il 5 Novembre di questo anno, le 64 pagine di puro "Marvel style" dedicate a Daredevil e Capitan America realizzate dai nostri tre connazionali vedranno la luce anche negli Stati Uniti, dato che la "Casa delle Idee" le pubblicherà nel one-shot denominato "Dead on arrival".
Una vera e propria "inversione di tendenza", che permetterà anche agli statunitensi di ammirare questo gioiellino nato nella penisola, che entra così di prepotenza anche nella "versione ufficiale" del Marvel Universe.
Davvero una grande soddisfazione per i nostri autori e una bella sorpresa per tutti gli appassionati, che speriamo riesca anche a dare nuovo impulso creativo alle autoproduzioni nostrane di materiali Marvel originali.

E se Buddha e Gesù fossero coinquilini?

Essere il figlio di Dio deve essere piuttosto impegnativo. E immagino che raggiungere il massimo grado di illuminazione sia stancante. Gesù e Buddha decidono quindi di prendersi un periodo di vacanza e vanno a vivere assieme in un appartamento a Tokyo.
Saint Young Men (Saint Oniisan, in vendita su Amazon Japan) è l’irriverente manga di Nakamura Hikaru che ci mostra la vita quotidiana di due tipi davvero speciali. Scopriremo così che andare in piscina è ancora più divertente se si sa camminare sull’acqua…
Gesù ha una t-shirt con la scritta “Papà, io e lo Spirito Santo” e viene abbordato al supermercato dalle ragazzine che notano la sua somiglianza con Johnny Depp. Buddha invece si lamenta di come gli artisti tendano sempre a ritrarlo nel periodo in cui era più grasso e del fatto che tutti vogliano toccargli il pallino che ha sulla fronte.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.