HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

sabato 19 luglio 2008

Aggredita da un canguro alto due metri viene salvata dal suo cane

A quanto pare il gatto Silvestro non è l'unico ad essere attaccato dai canguri. Se l'è vista brutta una donna australiana, che si è trovata faccia a faccia con un canguro tutt'altro che amichevole. La 65enne era andata a controllare dei cavalli nella sua proprietà vicino a Mudgee (tre ore e mezzo da Sydney), quando un esemplare alto due metri le è saltato addosso, sferrandole dei forti pugni con gli arti superiori. A salvarla è stato il suo cagnolino che, coraggiosamente, ha difeso la padrona fiondandosi sull'aggressore come un novello Rex (il cane meraviglia della DC comics).

L'insolito episodio è stato raccontato dal figlio della vittima, Darren Neal. Chissà quante volte la madre Rosemary si era recata presso il suo maneggio, senza fare brutti incontri. Difficile dire cos'abbia scatenato l'ira del canguro, che ha assalito la poveretta con inaudita violenza. La donna non si sarebbe salvata, stando al resoconto del figlio, se il suo fedele quadrupede non fosse intervenuto. Rosemary Neal è stata ricoverata con ferite al viso, alle mani e alla schiena e ha una commozione cerebrale.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.