HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 2 luglio 2008

Io, carlo - Figlio dei manga -Video musicale



Marvel Universe - strepitosi What if in arrivo

A chi piacciono i What if? Un tempo in casa Marvel questo genere di storie era molto comune, poi per un periodo abbastanza longevo si è sentito parlare di What if solo in poche occasioni isolate.
Durante il recente Wizard World di Chicago si è parlato ancora di What if ed in particolare del nuovo grande progetto Marvel che prevede una nuova serie specializzata in What if che ripercorrono (alternandoli) i più importanti eventi Marvel di questi ultimi anni. Sul sito Panini Comics abbiamo trovato i punti principali di questo bel progetto.

  • Avete mai pensato a cosa sarebbe potuto succedere se, durante World War Hulk, la mente del Dottor Banner fosse riuscita a prendere il controllo del Gigante Verde? La parola a Greg Pak!
  • Tutti conosciamo il doloroso epilogo della Guerra Civile. E se un altro epilogo, altrettanto doloroso, avesse trovato il proprio compimento? Se fosse stato Tony Stark a morire? L’arduo compito di illuminarci a Marc Sumerak e Trevor Goring!
  • Un giorno la più potente maga della Terra, Wanda Maximoff, decise di cambiare il mondo. E con la sola forza del pensiero lo cambiò. Immaginate un mondo completamente privo di super-poteri, un mondo “normale”, in cui l’unico eroe possibile e pensabile è un eroe senza poteri… Brian Reed e Jim McCann ci narreranno dell’ultimo campione della Terra, Iron Man!
  • Con Back in Black abbiamo assistito a un Peter distrutto, avvelenato dall’odio, mai così oscuro prima d’ora. Comprensibile, dato che un cecchino aveva colpito a morte la seconda persona più cara della propria vita… E se stavolta colpisse la prima? Di Steven Grant e Gus Vasquez.
  • Cosa ne sarebbe dell’Universo Marvel, se il Dottor Destino avesse mantenuto per sé il potere cosmico sottratto all’Arcano in Secret Wars? La risposta da Karl Bollers!
  • E infine, avevate mai pensato che i Runaways avrebbero potuto benissimo diventare i Giovani Vendicatori? Scopriremo questa possibilità nel sesto “What if?” della serie, a opera di C.B. Cebulski e Patrick Spaziante!

Quando i supereroi fanno outing (e non parliamo di identità segreta)

Ormai fra gli eroi (e i cattivi) dei fumetti i gay, le lesbiche, i bisex e i transgender sono davvero tanti. Talmente tanti, che oggi esiste addirittura un sito apposito per averne l’elenco completo e tutti i relativi dati. Ecco a voi The Gay League, il primo database online per tutti i supereroi dell’altra sponda, qualunque essa sia.
Per esempio, io non sapevo che fosse lesbica Drago Luna, la calva sacerdotessa intergalattica che parecchi anni fa militava nei Vendicatori e nei guardiani dell'infinito (siceramente di lei tendo sempre a ricordare i tentativi di flirtare e circuire Thor ai tempi della Corno, maah!).
Mentre vi togliete ogni dubbio sul vostro eroe preferito, vi segnalo anche – restando in tema – il malizioso e aggiornatissimo blog di Manolis Vamvounis, sempre a caccia di frissons omoerotici (e non solo) disseminati nelle tavole dei comics freschi di stampa. Il titolo del blog è già un piccolo capolavoro: http://lysad.blogspot.com/.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.