HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

mercoledì 28 maggio 2008

Manziana Comics - Festival del Fumetto

Per gli amanti dei fumetti un importante appuntamento all’orizzonte.
Il 13 - 14 - 15 giugno 2008 a Manziana (Rm) ci sarà il Manziana Comics.
Eventi, spettacoli, mostre e performances, tutte inerenti il mondo del fumetto.
Tre giorni in cui si svolgerà un vero e proprio festival coinvolgendo l’intera cittadina, le sue strade, le sue piazze, i suoi dintorni che avrà il proprio centro in un palco montato nella piazza principale dove si alterneranno vari artisti.

Il programma è così articolato:


MOSTRE:

“IL SEGNO/SOGNO INTERROTTO” - Fumetti, illustrazioni e bozzetti per opere che non hanno mai visto la luce del sole. Scenografie, studi di personaggi e tavole a fumetti danno vita a una ricca galleria di inediti che offre interessanti retroscena di progetti mai realizzati.

“MI CASA ES TU CASA - GUSTAVO TRIGO” - Una mostra tributo che ripercorre le tappe più significative della carriera del disegnatore argentino Gustavo Trigo, che dagli anni settanta fino alla sua scomparsa nel 1999, ha lavorato per case editrici come Eura (“Lanciostory”, “L’Eternauta”) e Bonelli (“Dylan Dog”, “Julia”, “Nick Raider”).

EVENTI:

INCONTRI CON GLI AUTORI: Disegnatori di fumetti si alterneranno negli spazi dedicati agli incontri con il pubblico, dove sarà possibile richiedere sketch e disegni.

MURALE: Durante i tre giorni della manifestazione i disegnatori della Scuola Romana dei Fumetti realizzeranno un murale sul palazzo del Comune di Manziana.

WORKSHOP: “Otto Tavole su Manziana” è il nome del workshop che vedrà al lavoro i disegnatori della Scuola Romana dei Fumetti su una storia ambientata a Manziana.

SPETTACOLI: Greg e Lillo, Max Pajella, Andrea Ra e i Raggi Fotonici animeranno il festival del fumetto sul palco della piazza principale di Manziana.

IL CONCORSO: Il concorso è aperto a disegnatori, illustratori e sceneggiatori e la premiazione si svolgerà domenica pomeriggio sul palco (il termine ultimo di consegna degli elaborati è il 10 giugno).

I FUMETTI A SCUOLA: Per tutta la durata della manifestazione, la scuola media di Manziana ospiterà l’area dedicata ai più piccoli, gestita dai docenti del corso “Comics Junior” della Scuola Romana dei Fumetti.

LE FUMETTERIE: Saranno presenti stand di fumetterie.

AREA AUTOPRODUZIONI: Fumetti indipendenti, fanzine e in generale tutto quello che riguarda il circuito “sotterraneo” delle autoproduzioni trova il suo spazio in un’area appositamente allestita e gratuita per gli espositori e per i visitatori.


Andiamo a vedere più in dettaglio però il concorso che è a tema libero ed è suddiviso in tre settori:

Illustrazione: I partecipanti potranno presentare qualsiasi tipo di elaborato, realizzato a colori, in bianco e nero, con tecnica tradizionale o digitale. Il formato massimo per gli elaborati è di 50x70 cm. È consigliabile partecipare con una copia più possibile fedele all’originale.
È possibile presentare fino a tre elaborati, ciascuno dei quali richiede il pagamento della quota di partecipazione. Ogni illustrazione dovrà essere corredata sul retro da nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore.

Fumetto: I partecipanti potranno presentare qualsiasi tipo di elaborato, realizzato a colori, in bianco e nero, con tecnica tradizionale o digitale. L’opera dovrà essere autoconclusiva, il numero di pagine dovrà essere compreso tra 1 e 8.
È consigliabile partecipare con una copia più possibile fedele all’originale. È possibile presentare un solo elaborato per questa categoria. Ogni pagina dovrà essere corredata sul retro da nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore.

Sceneggiatura: I partecipanti potranno presentare scritti appartenenti a qualsiasi stile o genere narrativo. L’opera dovrà essere autoconclusiva, il numero di pagine sceneggiate dovrà essere compreso tra 4 e 10.
Non sono ammessi testi scritti a mano.
È possibile presentare un solo elaborato per questa categoria.
Ogni pagina dovrà essere corredata sul retro da nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore.

Per maggiori informazione http://www.manzianacomics.com/ManzComix/Concorso.html

L’uomo ragno pronto per il quarto capitolo

Il vice presidente della Marvel Peter Cuneo ha confermato che la Sony ha pagato i diritti per fare un quarto film su Spider-Man. Cuneo ha anche detto che l’uscita probabile sarà nel 2010 o nel 2011 ma che il progetto è interamente nelle mani della Sony.
Confermato Sam Raimi come regista mentre non si sa ancora nulla per quel che riguarda Tobey Maguire e Kirsten Dunst. E’ comunque probabile che un annuncio ufficiale su Spider-Man 4 e su Spider-Man 5, da parte della Sony arrivi o al termine di quest’anno o all’inizio del prossimo.

6-8 giugno: Torino Comics

Dal 6 all’8 giugno si svolgerà a Torino la 14° edizione di Torino Comics, dopo l’anticipo avvenuto dall’8 al 12 maggio in occasione della Fiera Internazionale del Libro, con l’area dedicata agli editori di fumetti. Avrà luogo negli spazi del Lingotto Fiere. I visitatori potranno visitare bancarelle di usato, mostre, incontri e sessioni di dediche con gli autori, spazi dedicati al cosplay e un’area tutta dedicata ai games, con dimostrazioni e tornei.
In questi quattrodici anni di manifestazioni, Torino Comics è cresciuta. Nata su commissione a Vittorio Pavesio, da sempre principale promotore dell’evento, da parte dell’Associazione Radar, da piccola mostra mercato del fumetto è arrivata ad ospitare artisti di livello internazionale come Will Eisner, Hermann, Vittorio Giardino, Tanino Liberatore, ma anche novità e celebrità della scena italiana, facendo attenzione alle novità editoriali e alle riscoperte di classici.Gli espositori sono negli anni aumentati, tanto che quest’anno saranno presenti Bonelli, Pavesio, Edizioni BD, Coniglio Editore e molti altri.
Il programma di iniziative legate alla quattordicesima edizione di Torino Comics tra prevede incontri e mostre, tra cui:
  • incontro con Judith Park, artista del manga, la ventitreenne autrice coreana che con soli quattro volumi all’attivo, editi in Germania e tradotti in tutto il mondo, è già una piccola celebrità del manga non proveniente dal Giappone;
  • incontro con Marco Rota, uno dei talenti del fumetto italiano legati all’universo Disney, autore e disegnatore di molte memorabili storie dei paperi, con un occhio di riguardo per zio Paperone. Rota sarà gradito ospite di Torino Comics e realizzerà dediche e autografi per tutti gli appassionati;
  • mostra su Andrea Pazienza a vent’anni dalla scomparsa. Una selezione di lavori curata dal Centro Fumetto Andrea Pazienza in collaborazione con Romics, per scoprire e riscoprire la vita e le opere della graffiante matita tricolore.
  • presentazione di Jan Dix, da parte di Carlo Ambrosini. Esordisce a maggio per Bonelli la nuova serie bimestrale Jan Dix, incentrata su un critico d’arte olandese alle prese con misteri da risolvere. Ne è creatore Carlo Ambrosini, papà di Napoleone, anche disegnatore del primo numero. Il progetto sarà presentato in fiera.
  • in esposizione le tavole originali di Novecento. Un romanzo moderno già classico ottiene la sua parodia disneyana: ecco la storia Novecento, sceneggiata da Tito Faraci a partire dal romanzo di Alessandro Baricco e disegnata da Giorgio Cavazzano. La fiera ospiterà una mostra di tavole originali e bozzetti.
  • presentazione di Fantasy Factory. Vittorio Pavesio e la redazione presentano la nuova iniziativa editoriale: una rivista di fumetti e sui fumetti che è già comparsa con il numero zero alla Fiera del Libro, e che a Torino Comics farà il suo esordio con il numero 1.

Torino Comics
6-7-8 giugno 2008
Padiglione 1 - Lingotto fiere
Orario 9,30 - 19,30
Biglietti: 8,00 € (ridotto 6,00 €)
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.