HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 9 maggio 2008

Arriva ULTIMO, il manga firmato Stan Lee & Hiroyuki Takei

La collaborazione fra Stan Lee, padre di importanti personaggi del Marvel Universe come Spider-man, Hulk o X-men, e il mangaka Hiroyuki Takei, noto anche in Italia per la serie di Shaman King (come vi avevamo già annunciato in passato) ha dato come risultato, a metà strada tra manga e comic, ULTIMO, il cui prologo di 32 pagine di cui 3 a colori è stato pubblicato in Giappone sullo speciale Jump SQ. II di Shueisha lo scorso 18 aprile.

Trama
Nei cieli di Farmless City compaiono improvvisamente due figure volanti. Si tratta di umani, robot colossali o qualcosa di ancora più strano? Scoppia una battaglia tra i due e la distruzione si abbatte sulla sfortunata cittadina. Una delle figure è Vice, e sembra essere tanto malvagio quanto il suo nome suggerisce. L’altro è Ultimo, intento a fermare i piani di distruzione del suo nemico. Ma chi sono in realtà i due esseri? Da dove sono giunti? Un nuovo mistero inizia, e il destino del mondo è appeso a un filo!

Curiosità
Per chi non se fosse accorto nella terza pagina a colori c'è un samurai con gli occhiali che fa harakilli, bene si tratta al solito di Stan Lee che da anni ci delizia con queste apparizioni nei fumetti, nei cartoni animati e nei film legati alle sue creazioni.

100 milioni di dollari e i Griffin si legano alla FOX

Seth MacFarlane, la mente dietro "I Griffin" (Family Guy), il dissacrante cartone americano che da poco ha spento le 100 candeline contro tutte le previsioni, ha firmato un accordo milionario con la Fox.
Dopo negoziati durati ben due anni, si è concluso il contratto che legherà un più che soddisfatto MacFarlane alla 20th Century Fox TV fino al 2012. Indiscrezioni parlano di una cifra che assomiglia ai 100 milioni di doll
"Mi diverto a fare quello che faccio," ha dichiarato Seth, "essere anche ben pagati per farlo è come un bonus. Essere pagato in maniera esorbitante è un doppio bonus...".
Nel contratto sono ovviamente inclusi i già esistenti "Family Guy" e "American Dad!", il prossimo spin off del primo, "Cleveland" e tutti i nuovi progetti che verranno fuori dalla mente del vulcanico MacFarlane. L'andamento degli introiti sarà legato agli ascolti delle sue serie e alle vendite dei dvd, quindi è probabile che la cifra di partenza aumenti ulteriormente!

Marvel lancia nuova serie tv per bambini

La divisione Entertainment di Marvel è impegnata nella produzione di una serie televisiva dedicata a un pubblico di giovani appassionati di super eroi. “Squad”, questo è il titolo del programma, ospiterà all’interno di 26 episodi della durata di mezz’ora, i famosi personaggi della Marvel: da Iron man a Hulk a Capitan America (giusto per citarne alcuni). Le avventure dei mitici eroi saranno ambientate a Super Hero City.
La lotta tra bene e male avrà luogo attraverso rocambolesche peripezie che coinvolgeranno i ‘buoni’, sempre impegnati a vanificare i diabolici piani di Doctor Doom, Magneto, Loki, Abomination e altri ancora. La casa editrice statunitense sarebbe già in trattativa con alcuni network per la distribuzione del programma che dovrebbe essere trasmesso nel 2009. La compagnia ha in cantiere altre due nuove serie (“Wolverine and the X-Men” e “Iron Man: armored adventures”) in onda il prossimo anno su Nicktoons.
Questa iniziativa è parte di una strategia volta a creare nuovi marchi e ad aumentare la visibilità dei personaggi di Marvel, rendendoli riconoscibili anche agli spettatori più giovani, consolidandone così la presenza sul mercato” ha spiegato il presidente del settore di animazione per Marvel Entertainment, Eric Rollman. Parallelamente è stata organizzata una campagna per i multimedia e il marchandising che accompagnerà l’uscita dell’evento.
E' possibile he squad verrà fortemente legato al nuovo progetto della THQ chiamato Marvel Super Hero Squad e che vede protagonisti i super-eroi più famosi in formato Super Deformed. Vedremo dunque Iron Man, Hulk, Wolverine, Capitan America in versione "bambino agli steroidi anabolizzanti" e simili spettacoli raccapriccianti, all'interno di prodotti ovviamente dedicati ad un pubblico di giovanissimi.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.