HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

domenica 27 aprile 2008

Del Toro si prenota per Hellboy 3

Guillermo del Toro, scrittore e regista di Hellboy II: The Golden Army, ha dichiarato a Sci Fi Wire che vorrebbe fare un terzo film, se i risultati dell’imminente sequel fossero buoni, ma che si fermerebbe lì.
Allo stato attuale delle cose ovviamente non esistono accordi per una puntata numero 3, ma i semi per fare in modo che possa germogliare sono stati piantati nel secondo episodio, in cui Mignola e lo stesso Del Toro si sono divertiti a creare un regno fantastico basato sulla mitologia.
Se l’ipotesi di un Helloboy III dovesse diventare realtà, Del Toro ha dichiarato che gli piacerebbe tornare alla mitologia pulp dei comics originali. L’idea sarebbe di riportare sulla scena i nazisti, ma inseriti in una scenografia attuale. Quale potrebbe essere il volto dei nazisti degli anni 2009/2010?
Non certo quello di un gruppo di Freakies che si nascondono nelle fogne, bensì di persone incredibilmente ricche.

Fury di Brian De Palma avrà un remake

Ci sono autori le cui filmografie vengono prese di mira dalle major hollywoodiane, contente di prendere a piene mani dalle loro pellicole per farne dei rifacimenti di successo. E si va a periodi. Un tempo era il buon vecchio John Carpenter, poi si è passato a David Cronenberg e Brian De Palma. Di lui vedremo, direttamente nel mercato home video, il remake di Vestito per uccidere, mentre è da noi ancora inedito il remake de Le due sorelle.
Non contenta, la Fox 2000 ha annunciato di voler mettere mano su Fury, bellissimo thriller paranormale del primo periodo della carriera del grande De Palma. Nel 1978 erano due grandissimi Kirk Douglas e John Cassavetes a darsi battaglia, nonostante fossero amici: il secondo aveva rapito il figlio del primo per sfruttare i suoi poteri paranormali; il personaggio di Douglas iniziava ad indagare assieme ad una ragazza con gli stessi poteri del figlio, interpretata da una giovanissima Amy Irving.
La nuova versione del film tratto dal romanzo di John Farris ha già una sceneggiatura, scritta a quattro mani da Brian McGreevy e Lee Shipman, e tratterà di un ragazzo rapito dal governo che vuole sfruttare i suoi poteri paranormali. Non si sa ancora il nome del regista.

La nuova locandina di The Dark Knight

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.