HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 11 aprile 2008

Mostra di Inchiostro di Jack

In occasione di Full Comics sarà possibile ammirare gli originali del fumetto di Paola Cannatella, la mostra di Inchiostro di Jack sarà ospitata all'interno delle sale di Palazzo Farnese.

Di seguito gli appuntamenti con l'autrice:
- venerdì alle ore 10:30 - inaugurazione delle mostre al Palazzo Farnese
- sabato alle ore 11.30 alla Saletta Conferenze Cortile URP - incontro con l'autrice

Paola Cannatella sarà inoltre disponibile tutti e tre i giorni allo stand Tunué per autografare e dedicare il suo volume.

Fullcomics
11-12-13 aprile
Piazza Cavalli e Palazzo Farnese
Piacenza

Un cast stellare per le voci de L'incredibile Hulk

Marvel Entertainment e Sega annunciano il cast d'eccezione che verrà utilizzato per il doppiaggio dell'adattamento videoludico de L'incredibile Hulk, nuovo gioco basato sul super-eroe verde-bile.
Il comunicato stampa riporta fior di nomi, tra cui Edward Norton, Liv Tyler, Tim Roth, Tim Blake Nelson e William Hurt ricopriranno fedelmente i medesimi ruoli del film, l'unico problema in questi casi è che, ovviamente, se la versione italiana sarà a sua volta ri-doppiata ci perderemo cotanto firmamento hollywoodiano. C'è dunque da sperare che sia possibile selezionare le voci originali e i sottotitoli in Italiano, in modo da poter godere appieno dell'esperienza di gioco.
Il titolo in questione è ovviamente un action game in terza persona, che pone l'accento sulle enormi capacità distruttive del gigante verde della Marvel, atteso per giugno 2008.

Cartoons on the bay parte nel segno del sociale

Si è aperta la dodicesima edizione di «Cartoons on the bay», che si terrà a Salerno fino a domenica 13 aprile, con spettacoli dedicati alle scuole. E non poteva non essere così per un festival dell'animazione che, quest'anno, però dedica anche molto spazio a temi di impegno sociale che fanno riflettere lo spettatore più giovane e meno giovane: la droga con «Bicycle trip»; il rapporto dei giovani con la malattia, come «Mon petit frére de la lune», nel quale una bambina parla del suo fratellino autistico; oppure, argomenti «delicati» come quello dell'omossessualità con «Rick and Steve:the happiest gay couple in the world» e «Friends & Chip: the new Pope», cartone animato della serie «pilota» che vede due ragazzini scommettere, dopo la morte del Papa, non viene detto quale, sull'elezione del nuovo pontefice.

Secondo Alfio Bastiancich, direttore artistico del Festival, il prossimo anno Cartoons dedicherà molto più spazio ai giovani adulti, una vera e propria sezione «vietata ai più piccoli». E, proprio perché il mondo dell'animazione «non è più solo un mondo per ragazzini», come lui stesso ha sottolineato, domani ci sarà la presentazione dell'anteprima italiana del nuovo canale tematico «Adult swim» (Cartoon Network) dove politica, sesso e una comicità surreale si fondono in uno tipo di spettacolo-contenitore già da tempo molto seguito in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

All'insegna del desiderio di educare i bambini alla lirica oggi pomeriggio verrà proiettata, al teatro Augusteo, la versione animata de «Il Rigoletto» e de «Il flauto magico» di Mozart, un omaggio, questo, a Lele Luzzati, scomparso nel 2007, che nel 1978 ha realizzato insieme a Giulio Pianini la migliore riduzione cinematografica dell'opera di Mozart. Rai Gulp , il canale televisivo digitale terrestre e satellitare per bambini, manderà in onda nelle giornate di sabato e domenica l'evento.
Ma come poteva mancare, nel vasto panorama del cinema dell'animazione, il vecchio West? Lucky Luke, cow boy solitario, ma infallibile pistolero, eroe per antonomasia che si muove, a seconda del contesto, come Clint Eastwood o James Bond, è il protagonista del lungometraggio francese «Tutti verso il west: un'avventura di Lucky Luke» che termina questa prima giornata del festival. È quello che si definisce un «film d'azione», divertente come si conviene ad un cartone animato, ma ironico e ricco di riferimenti al cinema contemporaneo: da «2001. Odissea nello spazio» al mitico «Ombre rosse». Tutto accompagnato da una colonna sonora originale ed azzeccata.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.