HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 4 aprile 2008

La Psicoposta di AleJandro Jodorowsky

Andando al cimitero avete scoperto sulla tomba accanto a quella di un vostro caro uno strano involto ricoperto di miele, tranquilli non si tratta di una bizzarra messa satanica, ma di qualcuno che ha letto Psicoposta il libro di Alejandro Jodorowsky.
Molti di voi lo ricorderanno per essere uno sceneggiatore che ha lavorato con mostri sacri del fumetto come Moebius (sulla mitica rivista francese Metal Hurlant e nella serie dell'Incal) e Milo Manara (creando la sceneggiatura del fumetto I Borgia), altri perchè leggono la sua rubrica su XL la fanzine legata a La Repubblica. Questo libro per chi lo volesse acquistare è estramamente utile sia per la cura di piccole e grandi fobie, sia per fare scherzi da urlo a vittimisti, ipocondriaci e fessacchiotti, se ad esempio c'è qualche ragazza che vi sta antipatica è ha la tendenza a bloccarsi durante gli esami orali, questo libro è utilissimo per convincerla ad andare all'esame con una salsiccia in tasca e un paio di forbici e nel momento in cui il docente la interroga divertirsi a vederla cercare di tagliare di nascosto la salsiccia con le forbici, se poi lo fate a ridosso dell'estate quando le aule universitarie sono dei forni crematori e i docenti permanentemente in ritardo, allora vi scompiscere a sentirla odorare di salsiccia arrosto. Ma le potenzialità di questo libro sono infinite se usato bene e con astuzia potete sfruttarlo per convicere la vostra ragazza a rifarsi il seno più grande, a fare sesso con giochi di ruolo o come vendicarsi dei bulletti senza finire nei guai. Un libro dai molteplici usi, basta un pò di fantasia.

Tintin, arte a fumetti da primato

Una pittura ad olio di Tintin è stata venduta ad oltre 764 mila euro. Si tratta del nuovo primato mondiale per una rappresentazione a fumetti. L’opera, concepita nel 1932 dall’artista belga Herge, ha stracciato il precedente record, appartenente a un disegno di Enki Bilal, venduto l’anno scorso per 177 mila euro.

Ad incidere sul positivo responso ha concorso la descrizione sul libretto della casa d’aste Arcturial, che ha propagandato il lotto come un “pezzo da museo”. In effetti le credenziali per spuntare una quotazione elevata c’erano tutte, come dimostra l’interesse espresso dai molti contendenti, sempre pronti a sostanziosi rilanci.

Galacticonon Two, a settembre per i fan di Galactica

Il 27 e 28 settembre 2008 a Soriano nel Cimino (Viterbo), presso l'Hotel La Bastia, si svolgerà la Galacticon Two, la seconda convention del Battlestar Galactica Italian Club. Proiezioni, incontri, dibattiti, giochi, concorsi, lo Starbuck's Coffee e una full immersion nel mondo di BSG.

La convention è un grande contenitore dove poter condividere la propria passione, parlare tra appassionati senza sentirsi "alieni", vedere gli episodi in compagnia, giocare, interpretare ruoli, fingersi attori per un giorno, curiosare, in una parola... divertirsi.

Programma ed eventuali ospiti saranno annunciati più avanti; per i moduli di prenotazione e per tenersi aggiornati il sito di riferimento è www.galacticon.it.

Per la convention sono aperte anche le iscrizioni allo staff organizzativo. Chi si sente intraprendente e ha voglia di dare una mano al club avrà in regalo un cappellino e un maglietta dello staff, tesserino e sconto di ingresso del 50%.

Lamù arriva su Cultoon

Dal prossimo 5 maggio arriva su Cultoon la più bella e sensuale ragazza dello spazio: Lamù.

La serie che riprende come titolo (Urusei Yatsura) il nome della bella principessa dai capelli verdi è tratta dal manga di Rumiko Takahashi ed é prodotta dallo Studio Pierrot. Il cartone, che andrà in onda ogni giorno alle 09.20, 13.05, 16.55, 20.45, 01.25, é composto da 195 episodi e la sua prima tv in Italia risale al 1983. Mancava dagli schermi tv da un po’.

Chi può dimenticare quel bikini tigrato e molto sexy indossato da Lamù? La protagonista dai lunghi capelli è dotata di due cornetti sulla testa, di due canini pronunciati e odia l’aglio (ma non erano i vampiri a detestarlo?) In più ha il potere di volare e di lanciare scariche elettriche.

Tutto ha inizio quando gli alieni (gli Oni) sbarcano sul pianeta Terra. Da qui inizierà tutta una serie di situazioni sfortunate per il povero Ataru Moroboshi. Il re Oni, infatti, dà un’ultima possibilità di salvezza ai terrestri: se uno di loro riuscirà a sconfiggere in combattimento un abitante di Uru, gli alieni rinunceranno all’invasione. E l’abitante della Terra prescelto è proprio l’imbranato Ataru. Però, il vero guaio é Lamù (che è stata scelta per la sfida) che si innamorerà del suo ‘tesoruccio’ Ataru. Da parte sua il ragazzo la corteggerà, anche se la sua tendenza ad andare a caccia di ragazze lo svierà di continuo dalla principessa.

Il giovane riuscirà a salvare l’umanità dalla schiavitù vincendo la sfida che consiste nel riuscire ad afferrare, entro dieci giorni, uno dei corni della ragazza? Nessuno lo sostiene, anzi oltre a respingere le reazioni di Lamù, che lancia scariche elettriche a più non posso se la fanno arrabbiare, deve costantemente contrastare Jariten detto Ten, il cuginetto sputa-fuoco dell’aliena, che lo vorrebbe carbonizzare. E il rivale Mendou, il più ricco ragazzo in Giappone che cerca in tutti i modi di affettarlo.

Inizialmente lo vediamo fidanzato con Shinobu, ma lo scorrere degli eventi vuole che si lascino. Egli non dichiarerà mai il suo amore per Lamù, anche se talvolta cerca di farcelo capire.

Heroes, una serata e un concorso per lanciare la seconda stagione in Italia

Sci Fi, in onda su Steel (Premium Gallery sul Digitale Terrestre) mette alla prova i superpoteri dei suoi fan, e dà il via al Concorso Heroes. In occasione dell’arrivo in esclusiva sul canale di Heroes 2, la seconda stagione della serie cult che ha stregato migliaia di telespettatori, Sci Fi premia la passione degli amanti dell’ignoto regalandogli la straordinaria opportunità di partecipare all’anteprima della serie, che avrà luogo a Roma il 17 aprile al cinema Embassy. Una serata tutta all’insegna dell’ignoto quella che il canale ha scelto per festeggiare il debutto della serie, per la prima volta anche sul grande schermo in un evento che sarà un vero e proprio viaggio nel magico mondo della fantascienza. Solo i 100 “eroi” più veloci che parteciperanno al “Concorso Heroes” potranno infatti aggiudicarsi i biglietti in palio per l’evento.
Heroes 2 andrà in onda in esclusiva prima tv su Steel, nello spazio Sci Fi a partire da venerdì 18 aprile alle 21:00 con un doppio episodio.
Per partecipare al concorso è necessario registrarsi sulla community sito www.steeltv.it o www.scifichannel.it. Gli utenti già iscritti potranno da subito accedere al concorso, mentre i nuovi utenti dovranno compilare l’apposito modulo di registrazione entro e non oltre le ore 13 del 7 aprile 2008. Dopo tale orario, verrà inviata a tutti gli iscritti della community una mail con l’invito ad assistere all’evento che si terrà a Roma presso il Cinema Embassy il 17 aprile alle h. 18.30, durante il quale verranno proiettati i primi due episodi della serie. Solo i primi 100 che risponderanno alla mail si aggiudicheranno l’invito per l’evento, valido per 2 persone.
Per maggiori informazioni e per consultare il regolamento del concorso, visitare il sito www.steeltv.it.

Prende a pugni coccodrillo e salva moglie

Un australiano che è saltato sopra un coccodrillo dopo che questo aveva afferrato sua moglie tra le fauci, lottando e colpendolo agli occhi finché non l'ha lasciata andare, è stato acclamato oggi come un eroe dagli spettatori increduli.
L'animale di 2 metri e mezzo è emerso ieri sera tardi dalle acque poco profonde di uno stagno del Litchfield National Park, nell'entroterra a sud di Darwin, e ha stretto le fauci intorno alle cosce della 36enne Wendy Pethrick.
"Questi coccodrilli sono cattivi", ha detto l'abitante del posto Steve Landreth, che ha assistito impietrito mentre il marito della donna, Norm, saltava sulla schiena del rettile e gli colpiva gli occhi per salvare la moglie.
"Credo sia una delle donne più coraggiose che abbiamo mai incontrato", ha detto Landreth all'Associated Press australiana, lodando sia lei che il marito.
I dottori hanno detto che la donna ha gravi ferite da morso a entrambe le gambe.
"Poteva essere una situazione tragica e fatale", ha commentato il general manager del Royal Darwin Hospital Len Notaras, aggiungendo che la donna deve la vita all'intervento del marito.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.