HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

sabato 22 marzo 2008

Immagini dal set del film dei G.I.JOE

Confermate, si spera, le inclinazioni fumettofile del prossimo G.I. Joe al cinema, pellicola ispirata al celebre franchise USA. Nati da quella che probabilmente è la serie di soldati giocattolo più famosa, gli ipertrofici, fantatecnologici, multietnici componenti della task force (ma se in alcune versioni erano dozzine che task force è?) che combatte l'oraganizzazione terroristica simil nazista dei Cobra mostrano il loro più celebre componente.
L'idolo dei fan Ray Park, già Toad nella prima avventura cinematografica degli X-Men e il cornuto e barocco Darth Maul nella starwarsiana Minaccia Fantasma, rarà il volto (coperto) del ninja Snake Eyes, muto idolo dei G. I. Joe-fan e, naturalmente, coprotagonista del film.
Ora possiamo vedere quanto, senz'altro per volontà del regista Stephen Sommers (La Mummia), questa versione di celluloide degli ubersoldati americani ricalchi i fumetti e cartoni animati della Marvel. Vedere le immagini di questa pagina per credere.
E come ha dichiarato Sommers a USA Today non ha mancato di parlare della sua nuova creatura di celluloide. Snake Eyes è il più grande Ninja della sua generazione, a suo agio con le antiche armi da taglio tanto quanto lo è con le più moderne sputafuoco. Per gran parte della vita ha avuto al proprio fianco il ninja bianco Storm Shadow (Byung-hun Lee), un tempo suo fratello di sangue, ora mortale nemico tra le fila dei Cobra.
Il film spiegherà le origini di molti personaggi: sapremo perché Snake Eyes è muto e il malvagio Destro porta una maschera di metallo. Insomma, i fan della cosmogonia dei G.I. Joe hanno di che non rimanere delusi.
E allora possiamo aspettarci un isterico Comandante Cobra con cappuccio e voce stridula, pronto ad arringare il dominio del mondo da un’ipertecnologica base persa in chissà quale isola, davanti a una folla di Cobra Troopper in divisa blu, sull’attenti.
L’uscita del film dei G.I. Joe è prevista per il 7 agosto 2009, le riprese sono già iniziate e della guerresca partita sono Rachel Nichols (Alias) e Sienna Miller (Stardust), rispettivamente la buona Scarlett e la cattiva Baronessa.
La sceneggiatura è di Stuart Beattie (Pirati dei Caraibi) e la produzione di Hasbro, Paramaunt e Di Bonaventura Pictures.

Thomas Sangster interpreterà Tin Tin

Il 17enne londinese Thomas Sangster, apparso in film come 'Love Actually' e 'Nanny McPhee', sarà il protagonista di Tin Tin, primo film di una trilogia dedicata al celebre eroe dei fumetti che verrà diretta da Steven Spielberg e Peter Jackson, come riporta il Daily Mail. Il film sarà girato utilizzando la tecnica della performance capture, utilizzata da Jackson per i personaggi di Gollum e di King Kong.
Thomas Sangster sarà anche Lucignolo per il Pinocchio televisivo di Alberto Sironi.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.