HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

giovedì 13 marzo 2008

Edward Norton il suo Hulk contro la casa di produzione

Il Trailer de L’Incredibile Hulk è oggi sui browser di tutti, e lo trovate qui. Al momento non sappiamo dire se ci piace o no.
Edward Norton si è esposto molto partecipando al film, e ancora di più contribuendo alla sceneggiatura. Ora si sta esponendo ulteriormente, lottando contro la Marvel in fase di montaggio: vorrebbe un risultato più dark, mentre la produzione vorrebbe una pellicola più per famiglie. Perché le case di produzione non ci pensano mai prima? Norton aveva fatto pressioni per ottenere voce in capitolo sul final cut già per American History X.
E comunque è normale Norton cerchi di imporsi in fondo la sceneggiatura è di Zack Penn (X-Men) e dello stesso Edward Norton. Inoltre il cast è perfetto per una storia dark c'è Liv Tyler (Il Signore degli Anelli), nei panni di Betty, Tim Roth in quelli del mostruoso Abominio, e Tim Blake Nelson (Fratello, dove sei?) nel ruolo del malvagio e superintellingente Capo e William Hurt nel ruolo dell’arcigno Generale Thaddeus E. "Thunderbolt" Ross .

Line Barrels - Il nuovo robot gigante nipponico

Siamo nell'anno 2013 e all'interno di un cantiere edile in un'isola artificiale giapponese avviene un singolare e spaventoso incidente: le fonti ufficiali parlano di un satellite precipitato dallo spazio, ma la verità rimane avvolta nel mistero. Hayase Koichi, un ragazzo che si trova in visita sul luogo, rimane vittima della deflagrazione, si salva miracolosamente ma finisce in coma. Sei mesi dopo Koichi si risveglia, ma qualcosa, dentro di lui, non è più come prima.

Nel 2016 il nuovo potere di Koichi si manifesta finalmente in tutta la sua maestosità quando in suo soccorso scende dal cielo un portentoso robot gigante: Line Barrel. Un destino di guerra e battaglie attende il nostro giovane eroe: da quale parte sceglierà di schierarsi?

Strepitosi mecha, una grafica spettacolare, e una narrazione intensa e ricca di pathos e colpi di scena: questo è Line Barrels, senza mezzi termini il meglio del manga robotico contemporaneo, raccomandato addirittura da due «mostri sacri» come Yasuhiko Yoshikazu (Gundam) e Nagano Mamoru (Five Star Stories).

Forse non diventerà un nuovo Goldrake o Daitarn o Evangelion, ma gli otto volumi della sua storia promettono molto bene, quindi speriamo che questo manga sia una piacevole lettura.

In particolare è possibile vedere una piccola photogallery estratta da alcune tavole del manga a questo indirizzo flashbook-edizioni.it/serie.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.