HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

venerdì 28 dicembre 2007

Senza braccia uccide uomo a testate

Con all'avvivinarsi della fine dell'anno abbiamo deciso che nei prossimi giorni pubblicheremo sul nostro blog quelle notizie che durante l'anno ci hanno fatto sentire estremamente sottile il confine tra il mondo reale e quello dei fumetti, e per cominciare iniziamo da questa del 18 settembre 2007.

Incredibile storia di violenza dagli Stati Uniti. Un uomo senza le braccia è stato arrestato dalla polizia perché accusato di aver ucciso un vicino durante una rissa scatenatasi per amore. Stando alle dichiarazioni dei familiari della vittima, l'uomo senza braccia avrebbe preso a testate e a calci Keith Teer, 47 anni, nel corso di un litigio per una donna. Il fatto è avvenuto in un sobborgo di Atlanta, in Georgia.
"C'è stata una discussione e si sono picchiati. Poi lui ha inseguito e colpito mio fratello con la testa", ha riferito alla polizia la sorella di Teer. Secondo la versione dei familiari, su cui la polizia sta compiendo delle verifiche, l'uomo, crollato a terra dopo la testata, sarebbe stato anche preso a calci dal rivale.

Usa, Pentagono studiò "bomba gay"

Con all'avvivinarsi della fine dell'anno abbiamo deciso che nei prossimi giorni pubblicheremo sul nostro blog quelle notizie che durante l'anno ci hanno fatto sentire estremamente sottile il confine tra il mondo reale e quello dei fumetti, e per cominciare iniziamo da questa del 12 giugno 2007.

Per combattere i nemici, il Pentagono, negli anni Novanta, finanziò una serie di studi per produrre la "bomba gay", un ordigno non letale i cui effetti avrebbero fatto diventare omosessuali i nemici, in questo modo meno efficienti perché attirati dai propri commilitoni. Il programma, confermato dall'amministrazione americana, è stato scoperto da una organizzazione pacifista di Berkeley, in California.
Nel 1994 un laboratorio dell'Aeronautica, a Dayton nell'Ohio, aveva chiesto fondi per 7,5 milioni di dollari per mettere a punto "una bomba non letale, contenente un prodotto chimico che avrebbe fatto diventare gay i soldati nemici, con lo smantellamento delle unità perché tutti i soldati sarebbero stati irresistibilmente attratti gli uni dagli altri". In pratica un devastante mix di ormoni afrodisiaci. I soldati nemici, nelle intenzioni del Pentagono, si sarebbero gettati gli uni sugli altri preferendo il sesso selvaggio omosessuale al campo di battaglia.L'amministrazione Usa ha confermato lo stravagante piano, precisando che qualsiasi ipotesi di questo tipo è stata successivamente abbandonata.

Usa,gatto predice morte di pazienti

Con all'avvivinarsi della fine dell'anno abbiamo deciso che nei prossimi giorni pubblicheremo sul nostro blog quelle notizie che durante l'anno ci hanno fatto sentire estremamente sottile il confine tra il mondo reale e quello dei fumetti, e per cominciare iniziamo da questa del 21 agosto 2007.

Altro che veggenti. Per conoscere la proprie aspettative di vita negli Usa basta consultare un... gatto. Per la precisione Oscar, un felino adottato e cresciuto in un ospizio di Providence, che ha sorpreso i medici con la sua capacità di predire la morte dei pazienti. L'animale osserva e annusa le persone e quindi miagola e si siede vicino a coloro che secondo lui moriranno di lì a poco. Per la precisione entro 4 ore.
"Non commette troppi errori - ha spiegato il professore universitario David Dosa - . Molte famiglie traggono sollievo da lui. Apprezzano l'affetto che il gatto dà ai loro cari".
Negli ultimi anni sono stati ben 25 i casi in cui l'accuratezza delle "previsioni" dell'animale, di due anni, ha spinto il personale sanitario dello Steere House Nursing and Rehabilitation Centre a chiamare i parenti dei pazienti.
Il tutto dopo è cominciato dopo sei mesi dalla sua comparsa all'ospizio, quando lo staff medico ha notato che Oscar ha iniziato a girare tra le stanze degli ospiti.
Per rendere merito alla sua opera, inoltre, gli è stata consegnata una targhetta di riconoscimento. Chissà, invece, se in un Paese un po' più scaramantico di quello a "stelle e strisce" si sarebbe solo preso del gatto nero portasfortuna...
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.