HOME BLOG FUMETTI CHARACTERS ARTICOLI REGOLE CONTATTI LINK RICERCHE MERCHANDISING

martedì 18 dicembre 2007

The Dark Knight: è arrivato il nuovo trailer!



Pochi giorni fa, il debutto del nuovo trailer di "The Dark Knight", l'atteso seguito del kolossal diretto da Christopher Nolan, Batman Begins, aveva spiazzato migliaia di fans in giro per il web, con una versione pirata, ripresa da un videoamatore. Questa mossa alquanto furba, ma non del tutto inaspettata, ha costretto la Warner ad anticipare di ben 24 ore la messa in rete del trailer.
Apparentemente diverso dalla sua precedente incarnazione cinematografica (tranne che per l'aspetto, infatti vediamo in Ledger una somiglianza fisica enorme col Joker di Nicholson), ma al contempo geniale e fuori dai canoni. Heat Ledger (Joker), mette a nudo le diverse sfumature del personaggio, delineandone un carattere schizofrenico, anarchico e carico di follia.
Convincente nel suo look, che ne risalta ampiamente lo sprezzo dell'esser conformi e la teatralità da cui egli stesso attinge. Nelle movenze distorte e nella naturalezza dell'espressione folle di questa "maschera", l'attore sembra sentirsi davvero a suo agio.
Una vera gioia per gli occhi, per chi da tempo attendeva una risposta fedele ed un ritorno alle origini per la più grande nemesi batmaniana.
Dopo un primo assaggio, decisamente convincente, le aspettative crescono, insieme ad un'attesa quanto mai snervante...

PUNITI CON HELLO KITTY

Sarebbe una punizione perfino per le bambine che pure adorano Hello Kitty, la gattina rosa giapponese, figuriamoci per omaccioni abituati a trattare con criminali. Eppure, i poliziotti thailandesi sorpresi a parcheggiare in divieto di sosta, a gettare a terra cartacce o ad arrivare in ritardo al lavoro dovranno portare al braccio una fascia con il disegno di Hello Kitty, simile alla maschera indossata dall'uomo nella foto. La pena non prevede che accanto alla gattina sia specificato il tipo di infrazione commessa.
«I colleghi dovranno indovinare» ha precisato il colonnello Pongbat Chayapan.
Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.